a cura di Sottobosco

Toward happiness and return

Due film verso la felicità.

30 / 6 / 2010

TOWARD HAPPINESS AND RETURN

Due film verso la felicità.

Verso la felicità e ritorno.

Due film verso la felicità: l'una, sazia e opulenta e l'altra, logora di panni stracciati.

Un film girato in un'area fortemente sviluppata, che guarda alle trasformazioni che il profitto e le sue logiche imprimono al paesaggio, indagando sulla felicità degli individui che lo attraversano. L'altro, che introduce il disagio di corpi impegnati nella ricerca di una felicità che è anche un altrove. Il sospetto che non esistano portatori sani: i viaggi che i pendolari di lungo raggio intraprendono in cerca di lavoro, risalendo lo stivale e lo sgomento di un calcolo irrisolto, una felicità che non si riconosce nella ricchezza che ha perseguito.

>Progetto Zero+

VHP-Very Happy People, 2009.

Documentario, ricerca video, DVD PAL, 16:9, italiano con sottotitoli in inglese, 40 min. 2009. CONTENUTI EXTRA: interviste con prof. PL.Sacco, G.Pasqualotto, F.Vallerani, S.Latouche, Italiano, 80 min.

VHP-Very Happy People è una ricerca sulla relazione tra benessere e felicità in quella ricca regione dell'Italia conosciuta come il "Nord Est". Una regione che ha vissuto una forte crescita economica ma che a livello culturale e sociale non si è altrettanto sviluppata. Il film introduce in una forma documentario commistioni tra interviste e narrazioni simboliche, delineando un "luogo dell'anima" che parla delle persone che vivono questi territori.

>Sottobosco

PingPong, 2010. Regia di Nicola Nunziata, un'inchiesta di Giuseppe D'Onofrio.

Documentario, inchiesta sociale, DVD PAL, 16:9, dialetto napoletano con sottotitoli in italiano, 13 min. 2010.

Di Domenica notte l'autogrill di San Nicola la strada est si trasforma in un vero e proprio crocevia di flussi migratori. Lo spazio antistante al bar dell'autogrill si lascia lentamente attraversare da macchine, pulmini e furgoni gremiti di operai edili. Provengono da molte provincie e città del mezzogiorno d'Italia e si dirigono verso i cantieri del centro e del nord del paese. I racconti di questi lavoratori rappresentano il volto più drammatico della nuova emigrazione dal mezzogiorno. Un'emigrazione che, dall'inizio del novecento ad oggi, sembra non arrestarsi.

Sherwood Festival

Mercoledì 30 giugno 2010

 h. 20.00>22.30

Parcheggio Nord Stadio Euganeo di Padova

V.le Nereo Rocco - Uscita autostrada Padova Ovest

sherwood festival 2010

sottobosco | an art platform

Bookmark and Share

Gallery