In movimento

12262 risultati Rss Feed
Omicidio di Giulio Regeni - Riformalizzato il business as usual

Omicidio di Giulio Regeni - Riformalizzato il business as usual

17 / 8 / 2017
Un articolo a firma di Declan Walsh per il New York Times afferma: il giovane ricercatore venne ucciso dai servizi egiziani. Secondo il quotidiano, la Casa Bianca diede al governo italiano "prove esplosive" e, pur non rivelando tutto per non bruciare le proprie fonti, diede per certo che leadership egiziana sapeva tutto. L'inchiesta affronta anche altre questioni spinose, tra ... »
Sgomberata un'occupazione abitativa. Una lunga giornata di resistenza a Roma

Sgomberata un'occupazione abitativa. Una lunga giornata di resistenza a Roma

Nota dei movimenti romani per l'abitare.

10 / 8 / 2017
Pubblichiamo una nota del movimento romano per il diritto all'abitare sulla lunga giornata di lotta che c’è stata oggi nella capitale. Questa mattina polizia e carabinieri sono giunti, con diversi mezzi blindati, sotto una palazzina occupata in via Quintavalle, abitata da oltre 250 persone, per dare inizio alle operazioni di sgombero. Gli occupanti, per la maggior parte ... »
Sciopero dei docenti e ricercatori universitari. Di cosa stiamo parlando?

Sciopero dei docenti e ricercatori universitari. Di cosa stiamo parlando?

9 / 8 / 2017
Uno sciopero dall’alto?In linea di principio quando parliamo di uno sciopero è assurdo pensare subito ai danni che potrebbero subire i soggetti interessati dal blocco di un’attività lavorativa: lo sciopero, per definizione, non può essere privato dei disagi economici e sociali che porta con sé qualsiasi tipo di astensione dal lavoro. È dunque un vizio giornalistico e ... »
Sulla Iuventa e il caos nel Mediterraneo

Sulla Iuventa e il caos nel Mediterraneo

Appunti per capire cosa sta succedendo e orientare l’azione politica. Tratto da Melting Pot Europa

8 / 8 / 2017
Pubblichiamo l'editoriale di Melting Pot scritto da Tommaso Gandini, l’attivista della campagna overthefortess presente sulla Iuventa durante la sua ultima missione, conclusasi con il sequestro. Gli eventiScrivo da Malta, dalla base operativa di Jugend Rettet. Sono stato e rimango al loro fianco per supportarli quanto possibile. La sequenza di eventi che ci ha portato ... »
Bologna - Complici e solidali con Crash! e Làbas

Bologna - Complici e solidali con Crash! e Làbas

Il comunicato di solidarietà di Agire Nella Crisi

8 / 8 / 2017
Bologna è una regola. Ad agosto la città si svuota. Il caldo e l’afa si prendono le strade. E puntuali, i paladini della legalità e del decoro urbano ne colgono l’occasione per ripristinare il loro ordine pubblico.In questa torrida estate, magistratura e questura hanno deciso di mandare l’antisommossa a chiudere due dei principali spazi sociali occupati di Bologna: ... »
Bologna, Làbas e Crash! sgomberati nel nome della rendita immobiliare

Bologna, Làbas e Crash! sgomberati nel nome della rendita immobiliare

8 / 8 / 2017
Duro intervento di polizia questa mattina nel capoluogo emiliano che d'un colpo ha eseguito due sequestri richiesti dallo stesso PM, Antonello Gustapane, ai danni di Làbas e Laboratorio Crash!.Mentre lo sgombero dello stabile occupato nel 2009 da Crash! è stato disposto quattro giorni fa e cade come un fulmine a ciel sereno, la situazione di Làbas è critica da molto ... »
Crash again... con ogni mezzo necessario!

Crash again... con ogni mezzo necessario!

Il comunicato del Laboratorio Crash!

8 / 8 / 2017
Questa mattina sono stati eseguiti due sgomberi di centri sociali occupati a Bologna. Il primo a Labas che in serata aveva fatto circolare la voce dell’imminente ripiego repressivo e aveva convocato un presidio solidale, e il secondo, il nostro, avvenuto in contemporanea e sotto gli occhi attoniti dei vicini di casa. Una doppietta repressiva che in una mattinata ha ... »
Regime restrittivo per Fabio nel carcere di Amburgo. La testimonianza della madre.

Regime restrittivo per Fabio nel carcere di Amburgo. La testimonianza della madre.

6 / 8 / 2017
Riportiamo le parole della madre di Fabio, uno dei ragazzi arrestati durante il contro-vertice del G20 ad Amburgo, che ad oggi resta in carcere in attesa di processo e che da venerdì sera è in regime restrittivo, in questa continua ricerca di un capro espiatorio da parte della giustizia tedesca.«Sono ad Amburgo da quasi tre settimane, che ho trascorso ... »
Ancona - Solidarietà alle ONG ribelli

Ancona - Solidarietà alle ONG ribelli

3 / 8 / 2017
Sulle reti di sicurezza del porto di Ancona è stato fissato uno striscione in solidarietà alla nave Iuventa dell’organizzazione umanitaria tedesca Jugend Rettet, l’imbarcazione che salva uomini donne e bambini lungo la rotta del Mediterraneo centrale e che da ieri è sequestrata al porto di Lampedusa. Siamo solidali con le organizzazioni impegnate nei salvataggi in ... »
Il caso Iuventa tra ritorsioni, regime dell'odio ed interessi neocoloniali

Il caso Iuventa tra ritorsioni, regime dell'odio ed interessi neocoloniali

Eseguita l'ordinanza del GIP di Trapani mentre Camera e Senato approvano le operazioni richieste dal governo di Tripoli

2 / 8 / 2017
Ha il sapore della ritorsione la lunga giornata conclusa con il sequestro della motonave Iuventa, gestita dalla ONG tedesca Jugend Rettet, una delle 6 che non hanno sottoscritto il codice di condotta stilato dal governo italiano la scorsa settimana. Intercettata al largo di Lampedusa durante la notte e scortata in porto da un imponente dispositivo navale di motovedette della ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10   »     Pagina 5 / 1227