Parte la campagna "All'ANM do servizio!"

Napoli - Sabato 22 Assemblea pubblica contro i disservizi sui trasporti

Cittadini, comitati e centri sociali contro contro la dissoluzione del servizio pubblico di trasporto a Napoli

17 / 9 / 2012

L’area nord e la zona collinare della città sono colpiti in maniera sempre piu’ forte e frequente dai disservizi del ANM. Corse tagliate, linee soppresse ed anche il rischio della chiusura del deposito del Garittone che sarà spostato nella zona est della città provocando ulteriori ritardi al servizio. L’azienda del trasporto pubblico è in crisi e sommersa di debiti ma nessuno, né l’azienda né il Comune di Napoli, fa chiarezza su come si intende affrontare la situazione. Intanto l’avvento delle ZTL ha portato senza dubbio un miglioramento della qualità della vita, ma all’istituzione delle zone senza auto va immediatamente corrisposto un potenziamento del servizio pubblico per le zone collinari e periferiche. Non è possibile procedere alla creazione di nuove ZTL con gli autobus in queste condizioni ed un servizio scadente che rende impossibile spostarsi in città.
Abbiamo lanciato una campagna contro la chiusura del deposito del Garittone e contro i disservizi del ANM mobilitandoci dal basso, con l’occupazione di alcune linee (senza interrompere il servizio!) ed un presidio al deposito ANM del Garittone. Dobbiamo fare pressione sul ANM e sul Comune di Napoli per eliminare i disservizi, come il taglio della linea C39 e la soppressione delle corse delle linee 114, 162, 163, 164, 165, 167, C41, C62, C76, C79.

Mobilitiamoci !

Sabato 22 settembre ore 12:00

Assemblea pubblica allo stazionamento ANM

presso l'Ospedale "Cardarelli"

Laboratorio Insurgencia, D.A.D.A, Rete Commons

Vai alla pagina facebook della campagna "All'ANM do' servizio"

Bookmark and Share