milano scontri sotto la regione

Occupy Regione – Corteo e scontri a Milano

Da Milano a Palermo, da Napoli a Bologna, gli studenti si sono presi le piazze di tutta Italia per difendere la scuola pubblica e protestare contro l’austerità.

5 / 10 / 2012

A Milano, i due spezzoni del Casc e della Rete Studenti, partiti ripettivamente da Porta Venezia e da Largo Cairoli, si sono diretti verso il palazzo della Regione. Lungo il percorso hanno incontrato il sostegno degli operai della Jabil, che si sono uniti in piazza Cavour per dirigersi verso il loro presidio sotto il Palazzo della Regione, simbolo dello smantellamento della scuola pubblica e della corruzione e mandante della richiesta di sgombero dello spazio sociale Lambretta. Il corteo, autorizzato, è stato però bloccato dalle forze dell’ordine, che hanno caricato con violenza i giovani studenti mentre percorrevano il percorso autorizzato.

Bookmark and Share