#occupytreviso piazza indipendenza

#occupytreviso - 11.11.11 Occupata Piazza Indipendenza

12 / 11 / 2011

Tende, videoproiettore e chitarre. Ma anche tavolini e addirittura un divano-letto. Così ieri sera gli indignados trevigiani hanno occupato piazza Indipendenza. Duecento  le persone, con moltissimi giovani, che  si sono ritrovate a fianco piazza dei Signori, sotto palazzo dei Trecento, dal quale è stato calato uno striscione che recitava “People before profit”. “La gente prima del profitto”.

E' proprio questo il succo della manifestazione che nella notte dell’11 dell’11 del 2011, data palindroma presa come simbolo dagli indignati, ha portato la protesta in diverse piazze d’Italia. “Compresa quella di Treviso, città che sino ad ora ha vissuto di ricchezza e che adesso è in preda alla crisi che colpisce studenti, precari e pensionati – spiega Monica Tiengo, una degli indignados – vogliamo decidere noi, non lasciare tutto nelle mani dell’1% dei ricchi o della Bce, così come vogliamo che la città diventi finalmente aperta e partecipata”.

Ieri sera è stato fatto il primo passo. Tanto che una parte degli indignados era anche disposta a dormire sotto la Teresona, in una decina di tende montate per l’occasione.

Bookmark and Share