11.11.11 - Venezia

loading_player ...

#occupyvenice – 11.11.11

Venezia - #occupyvenice – 11.11.11

cronaca dell'accampada veneziana

11 / 11 / 2011

Questa mattina alle ore 11:11 seguendo l'ondata di occupazioni che ha investito New York, Barcellona, Madrid, Londra, Roma, Napoli, Bologna, Padova, anche a Venezia gli indignati hanno dato vita a una vera e propria accampada per riprendersi il proprio futuro.

Circa 150 persone hanno occupato ‪Calle Larga Mazzini‬ ostruendo l'ingresso della sede di Banca Italia.  Numerose tende sono state piantate per ribadire il fatto che non si tratta di un'azione simbolica, ma di una mobilitazione reale che crea uno spazio pubblico aperto a proposte e iniziative di coloro che si sentono parte di quel 99% che ha deciso di costruire un'alternativa.

Dopo aver montato le tende numerosi cartelli sono stati affissi sulla sede di Banca Italia e sulle pareti della dirimpettaia Unicredit, si sono susseguiti interventi al microfono da parte di studenti e precari per ribadire che FMI e la BCE non possono decidere sulle vite delle persone e per dire no alle politiche di austerity. Poco dopo sono arrivati anche gli studenti dell'artistico occupato.

Alle ore 13 gli indignati hanno discusso con Andrea Baranes (direttore dell'osservatorio finanza - Fondazione culturale responsabilità etica) su chi sono i responsabili di questa crisi economica e finanziaria e su quali sono le possibili alternative di uscita dalla crisi

L'accampada continua invitiamo tutt@ a raggiungerci in campo san Salvador per domani alle ore 15 è prevista un'assemblea per iniziare assieme un percorso comune.


TAKE YOUR TIME AND BRING YOUR TENT

Bookmark and Share