Padova - Nessuno spazio a Salvini. Tutt* a Pontida!

Occupato luogo del comizio, intervento della Polizia

9 / 4 / 2017

Dopo la notifica del foglio di via dello scorso venerdì, il Centro Sociale Occupato Pedro ha occupato il plateatico dove era previsto il comizio di Matteo Salvini, oggi a Padova per sostenere la corsa alla rielezionea sindaco di Massimo Bitonci.

Per quattro ore i manifestanti hanno ritardato i preparativi del comizio, ribadendo il rifiuto delle logiche xenofobe e razziste e denunciando la trappola del populismo propagandato dall'accoppiata Salvini-Bitonci.
Alle 15:45 la Polizia in assetto antisommossa ha iniziato a sgomberare il presidio, trascinando violentemente i manifestanti che resistevano seduti a terra. Chiaro il significato politico dell'andamento della giornata odierna: le città trasformate in palcoscenico per personaggi di infima caratura politica a propagare messaggi di odio, i corpi degli antirazzisti strapazzati e sbattuti in un angolo.

Salvini non sarà mai il benvenuto, nè a Padova nè altrove!

Dal presidio antirazzista di oggi rilanciamo l'appuntamento per l'incontro pubblico al CSO Pedro il 14 aprile ore 19.00 per preparare tutt* insieme la grande manifestazione antirazzista del 22 Aprile a Pontida.

Bookmark and Share

Presidio contro Salvini - Tutt* a Pontida!