Reggio Emilia - Cena a sostegno del progetto Bassa CreATTIVA in Casa Bettola

Davide REte Artistica Indipendente

2° giornata a Massa Finalese

Report multimediale della 2° Giornata a Massa Finalese - Progetto "Bassa CreATTIVA"

Laboratori di giocoleria e costruzione oggetti con musica e momenti di gioco a cura di REte Artistica Indipendente e Laboratorio Aq16 di Reggio Emilia

14 / 7 / 2012

Report della giornata

Sabato 14 luglio siamo tornati nei luoghi del sisma, paesi fantasma, resi ancora più irreali dal caldo torrido, che svuota i centri e li lascia avvolti nel loro silenzio.

Siamo tornati a Massa Finalese, per un altro pomeriggio di gioco con i bimbi, per dare un sostegno agli amici di Mani Tese.

Un caldo pomeriggio in cui, tra colori, perline, lana e cartoncini abbiamo trascorso ore spensierate in cui i bambini sono tornati ad essere bambini e non più vittime di una calamità che li ha allontanati da casa.

Il sostegno è arrivato anche attraverso i fondi raccolti con la cena di mercoledì 11 luglio a Casa Bettola, un momento partecipato, di condivisione in cui, ancora una volta, Reggio Emilia ha dimostrato la sua solidarietà.

E grazie al forno comune della casa ed alla collaborazione dei produttori del mercato bio è stato possibile organizzare la merenda per tutti, con il rustico pane cotto nel forno a legna e la marmellata di fragole, come quella delle nostre nonne. Sapori semplici e genuini....apprezzati sia dai piccoli che dai grandi!

Un pomeriggio allegro e colorato, passato con i ragazzi della Rete Artistica Indipendente, che con la loro musica e la loro creatività hanno realizzato i laboratori che hanno riempito il pomeriggio.

Il tutto è proseguito alla sede di Mani Tese di Finale Emilia dove, dopo un pomeriggio passato a correre e giocare con i bambini, ci attendeva una lauta ricompensa: cena in compagnia dei volontari di Mani Tese a base di paella.

Un momento di convivialità, lontano dall'emergenza, che ha permesso di conoscerci meglio e stringere la rete con Mani Tese.

La nostra collaborazione vuole andare oltre l'emergenza, per una cooperazione sociale diretta, per un ritorno alla normalità che sia gestito da chi quei luoghi li vive quotidianamente e non da entità esterne, che passata l'emergenza vogliono far dimenticare in fretta l'accaduto, per poter lasciare spazio alle speculazioni.

Crediamo in nuove forme di relazione che rendano il tessuto sociale vivo, capace di creare autonomia e di far fronte all'emergenza ed alla ricostruzione senza imposizioni da parte dei poteri forti.

Iniziative di "Bassa CreATTIVA"

I Centri Sociali dell'Emilia Romagna (TPO - Lab Paz Project - ArtLab - Lab Aq16) insieme al collettivo degli educatori sociali contro i tagli e realtà associative come la UISP e la Palestra Popolare HLS di Bologna hanno costruito una rete utile al sostegno e al supporto concreto del progetto Mani Tese che ha preso il nome di “Bassa CreATTIVA”. Il tentativo è far ripartire le attività del centro giovanile di Mani Tese di Finale Emilia, bloccate dal sisma. Gli spazi sociali dell’Emilia Romagna, i collettivi, le organizzazioni e le associazioni che si sono da subito attivati attraverso le raccolte di materiale,  hanno iniziato la loro attività all’interno della tensostruttura sabato 23 giugno con laboratori di writing, attività sportive e ludiche, con laboratori per bambini. Pensiamo che uno spazio di socialità oggi, per le popolazioni colpite dal terremoto,non è solo un luogo dove potersi incontrare ma è soprattutto un nuovo modo di stare insieme.
Pensiamo che per superare la fase dell'emergenza continua, bisogna riconquistare un ritorno alla quotidianità ed allo stesso tempo tendere alla produzione di nuove forme di relazione.

Inoltre, per presentare il progetto a tutta la comunità che ha sostenuto da subito le campagne di raccolta, invitiamo tutte e tutti Mercoledì 11 Luglio alle ore 20.00 presso Casa Bettola (via Martiri della Bettola 6, Reggio Emilia) per una cena a buffet - per cui è gradita la prenotazione al numero  3475530579 - con i prodotti del Forno Comune di Casa Bettola. Il ricavato andrà a finanziare il progetto di "Bassa CreATTIVA".

Ringraziamo tutte e tutti per la solidarietà dimostrata finora e vi aspettiamo numeros* per questa iniziativa!

Bookmark and Share