Rimini - Assemblea pubblica: Lavoro e disoccupazione stagionale ai tempi della Riforma Fornero

Dopo l'importante sciopero generalizzato del 14 novembre continuiamo, a partire dai territori, a mettere in campo iniziative di contrasto al processo di impoverimento dei lavoratori stagionali operato grazie al lavoro gravemente sfruttato e all'introduzione della Miniaspi con la riforma Fornero

19 / 11 / 2012

Mercoledì 21 nov. 2012
Sala del Buonarrivo, C.so D'augusto 231
Lavoratori stagionali, prenderemo l’assegno di disoccupazione per la stagione 2012?

La Riforma Fornero ha colpito i diritti dei lavoratori ed ha tagliato gli ammortizzatori sociali. Il Ministro ha considerato la disoccupazione a requisiti ridotti un “contributo assistenziale” ed ha introdotto la Mini-Aspi. Al momento, per via di un “vuoto legislativo”, coloro che hanno terminato la stagione estiva non potrebbero recepire nessun contributo. E' importante avviare una mobilitazione per incrementare i diritti dei lavoratori e rivendicare reddito contro il processo d’impoverimento dei lavoratori imposto dal Governo Monti e dalle politiche di austerità dell''Unione Europea.
Programma
ore 20 Aperitivo, Mostre e proiezioni sulle vertenze dei lavoratori stagionali nel territorio
ORE 21 ASSEMBLEA PUBBLICA
Interverranno:
Paolo Montalti (Filcams Emilia Romagna)
Gianni Boetto (ADL- Cobas Padova)
Maria Pia Pizzolante (Campagna per il Reddito di cittadinanza)
Promuovono:
Ass. Rumori sinistri, Comitato Schiavi in Riviera, La Fabbrica di Nichi

Bookmark and Share