Gallery

Rimini - Inteventi dal cacerolazo 2.0 contro lo schiavismo stagionale

loading_player ...

Rimini - Il commento del consigliere comunale Fabio Pazzaglia dopo il consiglio tematico

Odg contro il lavoro gravemente sfruttato

Rimini - La vittoria conquistata dal basso contro lo schiavismo turistico

Giornata intensa quella di ieri dentro e fuori il consiglio comunale

6 / 7 / 2012

Dopo il consiglio tematico di ieri, la discussione e la risposta politica del Consiglio comunale sono rimandati a settembre... Ore di campanelli negli scranni dei consiglieri di maggioranza con il tentativo di far modificare - nei suoi aspetti più significativi - l'odg presentato da Fabio Pazzaglia e scaturito da un lavoro comune di tante soggettività territoriali che da anni si battono contro lo schiavismo.  In maniera comune e assembleare si è deciso insieme al consigliere stesso, di evitare una contrapposizione formale con la giunta. Non è stato un arretramento, anzi si è ottenuta la confluenza nell'agenda politica cittadina di un consiglio comunale aperto sul tema (come ci eravamo preposti) dove definire un odg complessivo che contenga e discuta in forma vera le proposte innovative che ieri sono state presentate.

I tempi non sono maturi per produrre l'affondo definitivo ad un modello turistico costruito a misura del capitale che si caratterizza per forme efferate di assogettamento e sussunzione della ricchezza prodotta dalla forza lavoro stagionale e per l'iniquità con cui vengono investiti soldi pubblici attraverso grandi eventi, agenzie di promozione turistica a dispetto dei servizi per la cittadinanza e per i lavoratori stagionali.

I tempi però sono cambiati dal decennio scorso, il fallimento del conflitto sindacale, la saldatura fra il Pd e le associazioni di categoria sono entrate in cortocircuito grazie al coraggio dei lavoratori (ancora pochi) che si sono ribellati e di soggettività come l'Ass. Rumori sinistri e il Comitato schiavi riviera che con mezzi e strumenti fra loro differenti hanno fatto emergere tutti gli elementi che caratterizzano questi dispositivi di sfruttamento.

Il lavoro gravemente sfruttato nel turismo è un elemento endemico e strutturale, questo ora lo dicono anche gli amministratori locali.

Alle persone, alla città e soprattutto ai lavoratori e lavoratrici il compito di agire nei prossimi mesi in vista del consiglio comunale aperto di settembre, perchè l'ordine del giorno presentato dal consigliere Fabio Pazzaglia (che chiede l'istituzione di un fondo di garanzia ricavato dalla tassa di soggiorno per un reddito a supporto dei lavoratori che denunciano o fanno vertenza), diventi una realtà.

                                                         Assemblea Rimini x l'alternativa

Leggi 

Fabio pazzaglia - gruppo consiliare SEL e Fare Comune

Bookmark and Share