Verso lo scipero generale del 14 Novembre

Vicenza- Verso lo sciopero generale, occupata la ex caserma Borghesi

Studenti e precari liberano una ex caserma abbandonata da molti anni e la aprono alla città

12 / 11 / 2012

A volte ritornano....

La Caserma Borghesi è chiusa ormai troppi anni e ciclicamente escono progetti di pronta realizzazione e puntualmente tutto è ancora vuoto ed abbandonato.

Seppur temporaneamente vogliamo dimostrare come uno spazio riempito di cultura, musica, arte sia un'opportunità e una ricchezza per questa città. A maggior ragione in un tempo di crisi e austerity è inammissibile che un luogo come la Borghesi rimanga vuoto.

Mercoledì 14 Novembre sarà un'importante giornata di sciopero a livello europeo contro le politiche di austerity imposte dalla Banca Centrale Europea a paesi come Grecia, Spagna, Portogallo ed Italia. Tante saranno le iniziative e le manifestazioni nel nostro paese che vogliono opporsi ai tagli al Welfare, alla cultura e alla scuola e alla riduzione dei diritti, portati avanti dal Governo Monti. Noi parteciperemo alla giornata di mobilitazione di mercoledì mattina (ore 8.30 in Stazione Fs) e come nostro contributo riconsegniamo alla città questo importante spazio. Lo facciamo, riempiendolo di appuntamenti: proiezioni di documentari, laboratori creativi, concerti, teatro. Nel nostro piccolo vuole essere un esempio di uscita dalla crisi, perchè cerca di applicare la riutilizzazione di risorse già esistenti per valorizzarle, per costruire, attraverso la cooperazione sociale, forme nuove di produzione di cultura e di liberazione dalla condizione di precarietà, tipica ad esempio proprio del mondo dello spettacolo. In una città poi che vede importanti fette del suo territorio sottratte dalla militarizzazione e dalla guerra, la riapertura della Borghesi assume una maggiore valenza.

#Occupy Borghesi vi aspetta...

Bookmark and Share