Mondi

3278 risultati Rss Feed
Marocco: Appello alla solidarietà contro la repressione del Hirak del Rif

Marocco: Appello alla solidarietà contro la repressione del Hirak del Rif

19 / 2 / 2018
Riceviamo, traduciamo e pubblichiamo un appello lanciato da diverse organizzazioni marocchine contro la repressione dei militanti del Hirak del Rif e contro le detenzioni politiche nel paese. Abbiamo già avuto modo di parlare del movimento popolare per i diritti sociali che da più di un anno scuote il Marocco settentrionale e abbiamo espresso la nostra solidarietà a coloro ... »
Roja Reş, il giorno buio

Roja Reş, il giorno buio

Un doloroso anniversario che il popolo curdo affronta ogni 15 febbraio da 19 anni. Domani manifestazione a Roma in sostegno alla resistenza di Afrin.

16 / 2 / 2018
Immagine da The kurdish project.Diciannove anni fa veniva catturato in Kenya il “nemico numero uno” dello Stato turco: Abdullah Öcalan, leader del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK). La cattura dell'uomo - che non era solo il capo di un'organizzazione politico-militare, ma il simbolo stesso della lotta di un popolo per la dignità e diritto ad esistere - fu ... »
Crimine di stato in Messico - Uccisi tre compagni del CODEDI in un'imboscata

Crimine di stato in Messico - Uccisi tre compagni del CODEDI in un'imboscata

Attaccano l'Autonomia? Nessun passo indietro

14 / 2 / 2018
Riportiamo la notizia dell'uccisione di tre compagni del CODEDI in Messico con un articolo a cura del Nodo Solidale.Il telefono che squilla.- Si un’imboscata, si si sui compagni, raffiche.-- Cosa? No, ti richiamo -- Quanti morti? 3, si ti richiamo -- Maledetti. Si, si. TI richiamo io -Ancora sangue.Ed è ancora il sangue dei compagni quello versato sulle strade di un ... »
Mamma, li (stadi) turchi!

Mamma, li (stadi) turchi!

La faraonica politica dei “nuovi stadi” di Erdogan

13 / 2 / 2018
L'inequivocabile manifestazione di appoggio all'operazione militare turca “Ramoscello d'ulivo” da parte della squadra del Bursaspor ha avuto luogo nella “Timsah Arena”. L'avveniristico e super-tecnologico stadio a forma di coccodrillo, è stato inaugurato nel dicembre 2015 con la presenza di Erdogan, che dichiarò «il Bursaspor non è una semplice squadra. È un ... »
Hassan e Mustafa scomparsi nelle celle del regime di al-Sisi

Hassan e Mustafa scomparsi nelle celle del regime di al-Sisi

9 / 2 / 2018
Mustafa al-Aasar e Hassan al-Banna sono spariti nel secondo anniversario del ritrovamento di Giulio Regeni dopo una telefonata di avvertimento dei servizi. Il primo lavora in un quotidiano indipendente, l’altro in una Ong per i diritti umani. Riprendiamo un articolo pubblicato mercoledì 7 febbraio su Il Manifesto.«Dì a tuo fratello di smetterla con i suoi post ... »
Iran - Cosa c'è dietro a "pane, lavoro, libertà"?

Iran - Cosa c'è dietro a "pane, lavoro, libertà"?

6 / 2 / 2018
Intervista con Soheil Asefi, giornalista e accademico di sinistra, indipendente, di New York City. Ha studiato Scienze Politiche presso la New School for Social Reserch. È stato temporaneamente rilasciato su cauzione dalla prigione di Evin di Teheran nel 2007 e questo gli ha impedito di continuare il suo lavoro e la sua istruzione in Iran. Durante l'esilio, ha scritto ... »
Parigi - Migranti occupano l’Università Paris 8 : « Un toit et des papiers pour tout-e-s! »

Parigi - Migranti occupano l’Università Paris 8 : « Un toit et des papiers pour tout-e-s! »

6 / 2 / 2018
Pubblichiamo la traduzione del comunicato dei migranti e delle migranti che martedì 30 gennaio hanno occupato l’edificio A dell’Université Paris 8. I nuovi abitanti dell’università organizzano in queste ore una lotta aperta su molti fronti, per difendere il tetto conquistato, raggiungere i tanti e le tante migranti che in Francia sopravvivono tra deportazioni e ... »
American dream again. Un anno con “The Donald”.

American dream again. Un anno con “The Donald”.

2 / 2 / 2018
Gli americani, si sa, sono molto legati alla loro Costituzione. La Carta del 1789, firmata proprio da quel Washington che ha dato nome alla sede della Casa Bianca, trasuda delle parole che, nella mente della cultura statunitense, significano libertà e eguaglianza. Sarebbe dunque impensabile non adempiere a quell’articolo II della terza sessione in cui si richiede che «il ... »
La Turchia dà il via a un violento attacco contro i curdi in Rojava

La Turchia dà il via a un violento attacco contro i curdi in Rojava

L’invasione militare di Afrin è basata su false premesse e funge da crudo promemoria della forte avversione dello Stato turco nei confronti dei curdi autonomi

27 / 1 / 2018
Riprendiamo da Roarmag.org un articolo di approfondimento sull’attacco sferrato in questi giorni dalla Turchia al cantone curdo di Afrin, nella Siria del Nord.Considerando le informazioni dei media turchi e giudicando dalla copertura che i canali tv e i giornali filo-governativi stanno facendo, si potrebbe essere scusati nel fraintendere che con l’attacco ad Afrin la ... »
Ieri Kobânê, oggi Afrin

Ieri Kobânê, oggi Afrin

A tre anni dalla liberazione di Kobânê, la rivoluzione del Rojava è nuovamente sotto attacco nel cantone di Afrin. L’invasione turca si scontra con la forza delle idee e dell’auto-determinazione dei popoli del Kurdistan.

26 / 1 / 2018
Solo qualche mese dopo l’annuncio da parte delle Unità di Difesa Ypj della liberazione della capitale dello Stato Islamico Raqqa, dove migliaia di donne erano state tenute prigioniere come schiave sessuali, i fondamentalisti ultra-religiosi - sotto il comando del presidente turco Erdogan - cantano ora slogan da fanatisti accompagnati da bizzarre cerimonie e rituali ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 328