Tunisia - Il villaggio dello sport

Promosso da UISP e Sport alla rovescia

26 / 3 / 2013

Questa mattina l’associazione Sport Alla Rovescia insieme alla UISP si sono date appuntamento nello spazio del Campus Universitario di Tunisi che ospiterà il FSM, dove verrà allestito il Villaggio Sportivo. Questa iniziativa ha l’obiettivo di organizzare un’area dedicata allo sport e ai giochi tradizionali e non solo, per favorire lo scambio interculturale tra i partecipanti al Forum. Oggi sono iniziati i lavori di allestimento che prevedono la realizzazione di un campo di calcetto, un campo da pallavolo, percorsi e spazi per l’esibizione di spettacoli di giocoleria ed altri che ci auspichiamo possano manifestarsi con il contributo delle varie delegazioni. Siamo andati alla ricerca dei materiali di recupero per la costruzione dei giochi cercando così di valorizzare il riciclo come espressione creativa con cui una volta venivano realizzati i giochi comuni di strada.

Lo spazio dedicato a queste attività è ubicato in prossimità dell’ingresso principale destinato all’accoglienza, si trova ai piedi della collina dove si snodano le numerosissime strutture universitarie; renderemo visibile l’area con striscioni, manifesti e cartellonistica identificativa. Struttureremo un info point con lo scopo di divulgare il nostro programma ed integrarlo, man mano, con le iniziative di altri. Vogliamo condividere le pratiche sportive per ribadire quanto queste siano legate agli argomenti che verranno trattati nei tavoli di discussione . Le tematiche che ruotano attorno ai concetti dei beni comuni, piuttosto che quelle sul riconoscimento dei diritti di cittadinanza per i migranti, trovano ampia realizzazione nelle iniziative che le palestre indipendenti portano avanti attraverso lo sport nelle loro attività quotidiane; per questo gli scambi che riusciremo a strutturare in tale occasione ne permetteranno la buona riuscita. Attraverso le video interviste individueremo le persone di riferimento che ci daranno l’opportunità di prendere contatto con realtà internazionali che agiscono sulle nostre stesse tematiche al fine di tessere una rete di interscambio per la realizzazione di futuri progetti.

Dalla Carovana Libertè e democracie

Associazione Sport alla Rovescia Palestra Popolare TPO (Bologna), Polisportiva Assata Shakur (Ancona), Palestra Popolare Rivolta (Marghera), Polisportiva Independiente (Vicenza), Aut Side Social Football (Rimini), Polisportiva Ackapawa (Jesi), Polisportiva San Precario (Padova), Hic sunt leones Football Club (Bologna)

Bookmark and Share