Amburgo » Italia

4 risultati Rss Feed
G20 - Giornata di mobilitazione per la libertà dei sei italiani ancora detenuti ad Amburgo. A Venezia presidio sotto al consolato tedesco.

G20 - Giornata di mobilitazione per la libertà dei sei italiani ancora detenuti ad Amburgo. A Venezia presidio sotto al consolato tedesco.

28 / 7 / 2017
Sei compagne e compagni italiani, arrestati durante le mobilitazioni contro il G20, sono ancora detenuti in carcere ad Amburgo. Ieri a Roma, Venezia e Milano ci sono state iniziative sotto le sedi diplomatiche tedesche per chiederne l’immediata scarcerazione. Alcuni giorni fa analoghe manifestazioni si erano tenute a Palermo e Catania. La stampa italiana mainstream ... »
Da Catania ad Amburgo la strada è breve

Da Catania ad Amburgo la strada è breve

Perché siamo stati in Germania contro il G20, perché ora vogliamo liberi i nostri compagni

14 / 7 / 2017
Pubblichiamo da Infoaut.org il comunicato del Centro Sociale Liotru di Catania sull'arresto di Orazio e Alessandro, due dei sei attivisti italiani ancora in carcere ad Amburgo dopo le mobilitazioni NoG20.In questi giorni, come compagni e compagne di Catania, siamo stati tenuti, dopo i due arresti che ci hanno colpito, ad interrogarci sul perchè è stato importante per noi ... »
Padova 12 giugno - Incontro verso il G20 di Amburgo con attivisti tedeschi della piattaforma NoG20

Padova 12 giugno - Incontro verso il G20 di Amburgo con attivisti tedeschi della piattaforma NoG20

Allo Sherwood Festival di Padova (Park Nord Stadio Euganeo), lunedì 12 giugno alle ore 18,30

11 / 6 / 2017
Dopo le prime battute di prova al G7 di Taormina, i leader delle venti potenze più forti al mondo si ritroveranno ad Amburgo i prossimi 7 ed 8 luglio (leggi l'appello delle mobilitazioni)per discutere del futuro del pianeta. I risultati insoddisfacenti del G7 imporranno una nuova agente alla scadenza tedesca: su diversi temi le vecchie élites del neoliberalismo spinto non ... »
Ancona - intervista ad Alì, del movimento Lampedusa ad Amburgo

Ancona - intervista ad Alì, del movimento Lampedusa ad Amburgo

12 / 1 / 2014
Alì, originario del Niger, è arrivato a Lampedusa dalla Libia nel 2011 e si è poi trasferito ad Amburgo, dove qualche mese fa si è organizzato con altri 350 migranti, soprattutto rifugiati dell'emergenza nord Africa, dando vita al gruppo "Lampedusa ad Amburgo", con l'obiettivo di veder riconosciuti i propri diritti. Alì è al momento in Italia, ospite temporaneo di Casa ... »