Approfondimenti » Diritto d'asilo

12 risultati Rss Feed
Israele, una giornata al confine con l’Egitto

Israele, una giornata al confine con l’Egitto

Dal centro di soggiorno obbligato di Holot alla barriera anti-profughi

18 / 3 / 2015
Un articolo tratto da Meltingpot.org dalla rubrica Confini di Paolo CuttittaLa recinzione che corre lungo i 240 km del confine desertico tra Israele ed Egitto, dalla Striscia di Gaza al Mar Rosso, è stata completata due anni fa. Da allora il numero di richiedenti asilo (principalmente eritrei e sudanesi) giunti in Israele dal confine egiziano si è pressoché azzerato.La ... »
La Corte di Strasburgo condanna l’Italia. Un ricorso costruito dal basso ferma i respingimenti dai porti dell’Adriatico

La Corte di Strasburgo condanna l’Italia. Un ricorso costruito dal basso ferma i respingimenti dai porti dell’Adriatico

22 / 10 / 2014
Caso Sharifi et al. v. Italia e Grecia. Fu un trattamento disumano e degradante, violato il divieto di espulsioni collettive ed il diritto ad un ricorso effettivoTutto comincia con la morte di Zaher Rezai, in Via Orlanda a Mestre, l’11 dicembre del 2008. Un ragazzino afghano che, dopo mesi di viaggio e 9000 chilometri percorsi da solo, si era imbarcato dal porto di ... »
La Fortezza Europa cerca consenso - Via il reato di clandestinità

La Fortezza Europa cerca consenso - Via il reato di clandestinità

Dopo la strage di Lampedusa l’Europa cambia faccia, per rilegittimare le sue politiche

10 / 10 / 2013
Passano poche ore dal volo che riporta il Premier Letta da Lampedusa a Roma, dopo la giornata di contestazioni sull’Isola insieme a Barroso ed Alfano e l’operazione restyling europea spinge sull’accelleratore. Il primo annuncio, affrettato e fumoso, arriva da un Twitt dell’On. Cosimo Ferrari: via l’articolo 10bis del Testo Unico sull’immigrazione, quello che ... »
Dopo la tragedia di Lampedusa - A noi la scelta di Andrea Segre

Dopo la tragedia di Lampedusa - A noi la scelta di Andrea Segre

5 / 10 / 2013
Ieri sera al Teatro Comunale di Ferrara 1000 persone hanno osservato un minuto di silenzio per onorare le vittime del naufragio di Lampedusa e per chiedere l’apertura di canali umanitari per i richiedenti asilo bloccati sulle coste libiche, egiziane e tunisine. Durante quel lungo e intenso minuto di silenzio questo è ciò che pensavo.Ho letto nel Corriere della Sera di ... »
Sherwood Festival - Giornata mondiale del rifugiato: dalla Siria al cuore dell'Europa, una nuova mappa della mobilità

Sherwood Festival - Giornata mondiale del rifugiato: dalla Siria al cuore dell'Europa, una nuova mappa della mobilità

22 / 6 / 2013
Quarantacinque milioni di sfollati in tutto il mondo, centinaia di migliaia di persone accolto dai paesi confinanti a quelli in conflitto, sono i numeri di uno scenario globale che fanno impallidire le politiche europee ed italiane in particolare, sull'immigrazione. L'Italia accoglie poco più di sessantamila rifugiati, eppure le sue politiche faticano a discostarsi dalla ... »
Diritti sotto sequestro - Oltre lo stato di diritto: dall’emergenza umanitaria all’emergenza democratica

Diritti sotto sequestro - Oltre lo stato di diritto: dall’emergenza umanitaria all’emergenza democratica

rubrica a cura del Prof. Fulvio Vassallo Paleologo, Università di Palermo

5 / 3 / 2013
1.Come si è prodotta la situazione di emergenza umanitaria in Italia nel 2011: alle origini del disastro attuale del sistema di accoglienza. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Berlusconi in data 12 febbraio 2011, veniva dichiarato, fino al 31 dicembre 2011, lo “stato di emergenza umanitaria nel territorio nazionale in relazione ... »
Profughi dalla Libia - Inizia ora la vera emergenza

Profughi dalla Libia - Inizia ora la vera emergenza

4 / 3 / 2013
Per due anni nulla. L’accoglienza all’italiana capace di gonfiare le tasche di molti imprenditori umanitari è finita. Chi ha provato a costruire progetti degni si trova oggi in grande difficoltà per le scelte scellerate del Governo che in questi due anni ha tardato a dare indicazioni operative, certezze sui titoli di soggiorno, prospettive di coordinamento e ... »
Mps e dintorni. Sono marce le mele o è marcio l'albero e il terreno? Intervista ad Andrea Baranes

Mps e dintorni. Sono marce le mele o è marcio l'albero e il terreno? Intervista ad Andrea Baranes

In collabaorazione con Sbilanciamoci.info

7 / 2 / 2013
Nella collaborazione con Sbilanciamoci.info abbiamo intervista Andrea Baranes.Partiamo dalla vicenda MPS, si può parlare solo di mele marce?La vicenda MPS andrebbe analizzata almeno su due piani diversi.Uno è quello di MPS in sé e delle responsabilità penali che stanno emergendo, su cui si cerca di fare chiarezza, sui ruoli di alcuni dirigenti  episodi di corruzione ... »
Trento - Rinchiudere, espellere, allontanare: lessico dell'accoglienza?

Trento - Rinchiudere, espellere, allontanare: lessico dell'accoglienza?

di Chiara Pasquato dell'assemblea richiedenti asilo

20 / 11 / 2012
A Trento, ancora oggi, 13 richiedenti asilo o rifugiati sono rinchiusi in carcere in seguito agli scontri tra nordafricani e africani subsahariani avvenuti il 22 luglio nella centralissima Piazza Dante.13 ragazzi incensurati, da 4 mesi in carcere in attesa di giudizio per le accuse di rissa e resistenza a pubblico ufficiale. 13 ragazzi a cui si sta negando la possibilità di ... »
Vite in emergenza. Tra cricche, isolamento e indeterminatezza

Vite in emergenza. Tra cricche, isolamento e indeterminatezza

1 / 4 / 2012
 Siamo ormai ad un anno dall’applicazione dello stato d’eccezione nelle politiche migratorie, il tempo giusto per trarre un primo bilancio. Nel febbraio del 2011 l’allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi firmò l’ordinanza che dette potere alla Protezione Civile di intervento nella gestione degli sbarchi e del reperimento degli alloggi per i nuovi ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2