Argentina

58 risultati Rss Feed
Benetton: El patrón

Benetton: El patrón

19 / 9 / 2017
È il più grande proprietario terriero privato del paese nonché il potere economico che sta dietro alla repressione contro i mapuche. È stato denunciato per: uso di pesticidi, appropriazione di terre e concessioni minerarie. La multinazionale tiene un profilo basso ma è smascherata e messa sotto accusa dalle compagne di informazione.Con un fatturato annuo di 2 miliardi di ... »
Tutti i colori dell’ingiustizia. La Patagonia di Benetton tra violenze e desaparecidos

Tutti i colori dell’ingiustizia. La Patagonia di Benetton tra violenze e desaparecidos

1 / 9 / 2017
Pubblichiamo un articolo di Riccardo Bottazzo, scritto per il sito dell’associazione Ya Basta Êdî Bese, in cui vengono messe in luce le responsabilità del gruppo Benetton nelle continue violenze nei confronti del popolo mapuche in Patagonia, messe recentemente in risalto dal caso della sparizione di Santiago Maldonado.Giù, giù, verso sud. Giù, lungo la Ruta 40 ... »
Argentina - Intervista a Neka Jara (Maxi Kosteki) sulla Legge d’emergenza economica e sociale

Argentina - Intervista a Neka Jara (Maxi Kosteki) sulla Legge d’emergenza economica e sociale

9 / 12 / 2016
In Argentina, dopo la vittoria di Mauricio Macrì alle presidenziali del dicembre 2015, c’è stata un’importante ripresa della conflittualità sociale. I primi mesi della “svolta liberista”, promessa ed attuata dall’ex Presidente del Boca Juniors, si sono rivelati un disastro dal punto di vista economico e sociale: disoccupazione in forte crescita, aumento del 6% del ... »
1° Marcia delle donne native per il "buen vivir"

1° Marcia delle donne native per il "buen vivir"

Appello dalla Patagonia argentina

9 / 12 / 2014
Continuano gli incontri e gli appelli in preparazione alla Marcia Nazionale delle Donne dei Popoli Originari dell'Argentina, anche durante la tournée argentina degli Ska-P, da anni particolarmente sensibili alla problematica del popolo Mapuche, un appello per iniziativa di una delle organizzatrici, la portavoce mapuche Moira Millan.Per la prima volta nella storia di questo ... »
Argentina, stoppato il default.

Argentina, stoppato il default.

Il capitale finanziario mette all'angolo la politica economica argentina usando i crediti dei grandi fondi speculativi. I paesi del Sud America - Mercosur - sono solidali con le scelte della Kirchner. Una intervista di approfondimento.

21 / 8 / 2014
Il 30 giugno l’Argentina non ha pagato gli oltre 5oo milioni di dollari di interesse che doveva sulle obbligazioni in scadenza a dicembre 2013. Il 30 luglio il periodo di grazia è terminato e i titolari dei bond non hanno ricevuto il pagamento, le grandi Agenzie di Rating hanno chiesto il default per la manifesta insolvibilità dell’Argentina, così come era successo ... »
Argentina - "Una proposta autonoma di salute" Solano-YaBasta

Argentina - "Una proposta autonoma di salute" Solano-YaBasta

Intervista alle attiviste del Centro di Salute Comunitaria La Enramada, quartiere La Sarita (Quilmes, Buenos Aires) (Associazione Civile CO’EJHU e ex MTD di Solano)

1 / 7 / 2014
L’Ass. Ya Basta! è stata promotrice in Italia del progetto del “Centro di Salute Autogestito” del ex MTD Solano (periferia di Buenos Aires), che consiste nella costituzione di una struttura popolare, un progetto che fa tesoro della concezione di autogestione ed autonomia che si costruisce dentro le forme di auto-organizzazione della società civile. Un impiego ... »
Dal peronismo al kirchnerismo

Dal peronismo al kirchnerismo

Spunti di riflessione sulla gestione della crisi in Argentina

23 / 4 / 2014
Il default economico finanziario di inizio secolo, in Argentina, ha sconvolto per anni la vita di milioni di persone, con un impoverimento di massa, con la destabilizzazione di ogni idea di progressso, dando luogo a forme di organizzazione sociale di base, a cooperazione sociale e forme di mutualismo inedite.Tutte forme a cui abbiamo guardato con interesse dentro il panorama ... »
Via Campesina contro le multinazionali

Via Campesina contro le multinazionali

Il mercato è ostaggio delle multinazionali e del capitale finanziario

Utente: zambeppi
17 / 12 / 2013
Avendo a disposizione solo un quarto dei terreni coltivabili del mondo, gli agricoltori nutrono il 70 per cento della popolazione mondiale, secondo la Fao, oltre il 40 per cento della filiera agro-alimentare industriale si perde per decomposizione. Il 90 per cento del mercato mondiale dei cereali è nelle mani di quattro aziende: ABC, Bunge, Cargill e Dreyfus. Monsanto ... »
Pisa - Common Properties. Incontro internazionale con esperienze di fabbriche recuperate

Pisa - Common Properties. Incontro internazionale con esperienze di fabbriche recuperate

Interviste a lavoratori dall'Argentina e la Grecia

22 / 9 / 2013
All'interno della 3 giorni di Common Properties a Pisa si è svolto un incontro con due esperienze internazionali di fabbriche recuperate e rimesse in attività dai lavoratori. Queste esperienze di lotta, fabbriche “senza padrone” o “sotto il controllo operaio” come le chiamano in Argentina, rappresentano una risposta radicale alla crisi che non si muove solamente sul ... »
Fracking

Fracking

Difesa della terra e autonomia energetica

11 / 9 / 2013
Il coniglio uscito dal cappello energetico da un po' di tempo è il FRACKING, ovvero l'estrazione di gas o bituminosi attraveso l'iniezione di acqua negli strati profondi della crosta in cui vi siano stratificazioni di scisti, ovvero una particolare composizione del sottosuolo. Negli USA questo tipo di fonte energetica è già ampiamente sfruttato tanto da far annunciare ai ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 6