Europa

26 risultati Rss Feed
A che punto è la rivoluzione?

A che punto è la rivoluzione?

Ricomposizione e coalizione

15 / 5 / 2015
“Cominciamo dall'inizio”. Sembrerebbe un invito scontato ma, come Carroll ci ricorda, non lo è. In questi giorni abbiamo visto e sentito tante cose ma difficilmente ci siamo sentiti a nostro agio fra l'esaltazione lirica del “minchia, bordello” e le paturnie domestiche sulla radicalità. Non ci interessa neanche metterci a fare l'elenco della spesa fra quelle pratiche ... »
from Blockupy to No Expo

from Blockupy to No Expo

The Commune of Europe will be on the streets again the 1st of May against the other side of european austerity regime.

29 / 4 / 2015
ITALIAN VERSIONWe recently gathered in the streets of Frankfurt, we took over the ECB-party and painted a picture that hit. The struggles against the Europe of the ruling elites show one clear fact: another Europe is possible and deeply wanted and it will be the Europe of the people. Now we will meet again in Milan on the 1st of May because we want to take possession of ... »
Da Blockupy a No Expo

Da Blockupy a No Expo

La Comune d'Europa sarà a Milano il primo maggio per manifestare contro l'altra faccia del regime del rigore europeo

29 / 4 / 2015
ENGLISH VERSIONRecentemente ci siamo incontrati nelle strade di Francoforte, ci siamo impossessati dell'inaugurazione della BCE e abbiamo dipinto un'immagine che ha colpito. Le lotte contro l'Europa delle élite dominanti ci mostrano un fatto evidente: un'altra Europa è possibile e profondamente voluta, sarà l'Europa dei popoli. Adesso ci incontreremo di nuovo il 1 maggio a ... »
Tra orizzontali e verticali: la teoria enigmistica sui movimenti

Tra orizzontali e verticali: la teoria enigmistica sui movimenti

di Paolo Cognini

18 / 4 / 2015
Una grande curiosità. La prima reazione agli exit poll che davano per certa la vittoria di Syriza in Grecia fu, prima di tutto, questa, la curiosità di vedere che cosa sarebbe successo, quale sarebbe stata la risposta (e la faccia) della imperturbabile Merkel, come la BCE avrebbe gestito la materializzazione di una variabile così tenacemente esorcizzata. A distanza di ... »
Parte l’EuroCarovana per i Desaparecidos di Ayotzinapa e del Messico

Parte l’EuroCarovana per i Desaparecidos di Ayotzinapa e del Messico

La procura messicana "chiude il caso" Ayotzinapa ma la lucha sigue

16 / 4 / 2015
Narcos e stato, conniventi, compenetrati. Una strage. 30mila desaparecidos in un decennio. 100mila morti per la narcoguerra. La repressione sociale legittimata e potenziata dalla guerra alle droghe. Casi irrisolti: il 97%. Il Messico è anche questo. Il 17 aprile parte una carovana per denunciare, ricordare, ottenere giustizia. Dopo un mese negli Stati Uniti, ora tocca ... »
Cambiare l'Europa - Nuovo incontro internazionale a Roma

Cambiare l'Europa - Nuovo incontro internazionale a Roma

8 / 4 / 2015
Nuove forme della politica tra conflitti e governoDue giorni di discussione promossi e organizzati da European Alternatives ed EuroNomade.Venerdì 10 e sabato 11 aprile 2015, ESC – via dei Volsci, 159 (San Lorenzo) – RomaLa vittoria di Syriza nelle elezioni in Grecia e la crescita di Podemos in Spagna hanno aperto un nuovo campo di possibilità politiche per l’Europa. ... »
Grecia, Grecia, Grecia … ora Basta, Basta Basta !

Grecia, Grecia, Grecia … ora Basta, Basta Basta !

Lasciamo da parte per un solo istante quello che è accaduto in passato, le colpe delle banche tedesche o dei politici greci, delle banche francesi o del popolo greco.

Utente: Radisol
30 / 3 / 2015
E ancora oggi dopo mesi immersi nel nulla…“… la tre giorni di colloqui con il Brussels group si è chiusa senza passi avanti e la lista di riforme presentata da Tsipras è considerata ancora “troppo vaga”Non c’è alcun futuro per questa Europa, un groviglio di capitali e mercati che riesce a produrre uno simile scempio nel cuore, nella culla della DEMOCRAZIA ... »
Dopo Blockupy. L'assedio alla torre senza perimetri

Dopo Blockupy. L'assedio alla torre senza perimetri

Un ragionamento a freddo a partire dal 18 marzo sul conflitto che verrà in Europa

28 / 3 / 2015
 “Hey, ma quel palazzo?”“ E’ la BCE…”“Vista da così vicino non è poi un granché”Da due manifestanti durante i blocchi del 18 marzoIl contrattacco post-BlockupyLa nuova settimana si è aperta positivamente agli occhi dell’opinione pubblica europea: i mercati tirano un sospiro di sollievo nell’attendere un prossimo accordo bilaterale tra Merkel e Tsipras ... »
Per la primavera europea. Un nuovo passo avanti!

Per la primavera europea. Un nuovo passo avanti!

La coalizione di Blockupy rilancia per un prossimo appuntamento del coordinamento tedesco il 9 e 10 maggio.

24 / 3 / 2015
E' iniziato il disgelo non appena la primavera europea si è fatta annunciare. Il ghiaccio del regime della crisi europea – dei mandati della Troika e delle spietate politiche di impoverimento – sta chiaramente mostrando delle crepe.Quella che sembrava senza alternative e doveva essere applicata solo tecnocraticamente è ritornata sulla scena politica come una questione ... »
Blockupy continuerà

Blockupy continuerà

Comunicato stampa delle organizzazioni del coordinamento tedesco di Blockupy rispondono alle accuse dei media e tirano le somme sulla giornata del 18 marzo.

23 / 3 / 2015
ENGLISH VERSION HERE*25.000 manifestanti hanno partecipato alla manifestazione colorata di Blockupy per un’Europa della solidarietà *Le politiche devastanti d’austerità sono state chiaramente rifiutate a Francoforte*Le azioni irresponsabili meritano critica.La coalizione di Blockupy guarda alla mobilitazione di Francoforte come ad una giornata centrale di protesta ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3