Libano

17 risultati Rss Feed
Una Breccia nel cuore di  Hezbollah

Una Breccia nel cuore di Hezbollah

Isis rivendica l'attentato nel suq di Diyah

13 / 11 / 2015
Sale a 41 il bilancio delle vittime stimato dalla Croce Rossa Libanese. Oltre 180 feriti nell'arco di pochi minuti. Alle ore 18 una motocicletta parcheggiata all'angolo di un panettiere nel cuore del Suq di Diyah, nel quartiere Shi'ita di Burj al-Barajneh, roccaforte di Hezbollah, esplode. A pochi minuti di distanza, proprio nello stesso luogo dove la folla si stava radunando, ... »
Beirut is sinking. The #Youstink protest movement at a political impasse.

Beirut is sinking. The #Youstink protest movement at a political impasse.

The Municipality in Beirut stopped collecting garbage in this year mid-July. This episode is just the tip of the iceberg. 

20 / 10 / 2015
The Municipal Administration in Beirut is closely linked to the March 14th parliamentary bloc whose influence extends to the entire country, and the capitol city comprises roughly half of the state population. From the middle of July 2015, direct action on the part of local citizens due to widespread health issues and pollution in their community has forced the central ... »
Libano - Incontro con l'associazione Amel

Libano - Incontro con l'associazione Amel

27 / 5 / 2014
Il 29 ottobre la delegazione ha visitato l’ufficio dell’organizzazione Amel, che dal 1979 si occupa di risposta alle emergenze, sostegno ai rifugiati, difesa delle lavoratrici domestiche immigrate, sviluppo rurale, empowerment delle donne, protezione dell’infanzia, salute fisica e mentale, educazione. L’obiettivo è sostenere le comunità vulnerabili a prescindere ... »
Libano - Tra confessionalismi e crisi economica e sociale

Libano - Tra confessionalismi e crisi economica e sociale

3 / 5 / 2014
"Il regime libanese non ama lavoratori e contadini, ma  le banche e le società connesse con il sistema finanziario.  La malattia pericolosa del Libano è il confessionalismo". Inizia con queste frasi l'incontro con Talal Salman del giornale Assafir. La descrizione della realtà del paese non lascia dubbi nel nostro interlocutore: i partiti al potere utilizzano gli slogan ... »
Libano - Profughi, donne migranti lavoratrici domestiche: facce invisibili del paese

Libano - Profughi, donne migranti lavoratrici domestiche: facce invisibili del paese

Incontro con l'associazione Amel

30 / 4 / 2014
 In questi giorni che ci troviamo in Libano sì è conclusa con un nulla di fatto la prima votazione del parlamento libanese per l’elezione del nuovo presidente della repubblica che secondo la divisione confessionale che scandisce la vita politica spetta a un cristiano maronita, mentre il ruolo di premier a un sannita e quello di presidente di parlamento a uno sciita. Sui ... »
Appunti dal Libano: dove finisce chi arriva dalla Siria?

Appunti dal Libano: dove finisce chi arriva dalla Siria?

28 / 4 / 2014
Non sono sufficiente certo pochi giorni per comprendere una realtà come il Libano, ma alcuni spunti, come spesso succede, possono venire a lato degli incontri che si fanno ed osservando parzialmente quel che intravedi.Per cui ecco poche note dopo solo tre giorni in cui ci troviamo nel paese e per ora siamo andati nei campi profughi storici palestinesi di Sabra e Shatila, in ... »
Beirut - Intervista a Lorenzo Trombetta, storico e giornalista

Beirut - Intervista a Lorenzo Trombetta, storico e giornalista

27 / 4 / 2014
Abbiamo incontrato Lorenzo Trombetta, giornalista ed esperto di politica mediorientale e corrispondente di diverse testate giornalistiche, con il quale abbiamo approfondito la connessione tra l'attualità libanese e la guerra in SiriaC'è chi presenta la situazione in Libano ovviamente come collegata a quella siriana, chi dice che l'influsso siriano porterà il paese ad una ... »
Libano - Prima tappa al campo di Sabra e Shatila, periferia sud di Beirut

Libano - Prima tappa al campo di Sabra e Shatila, periferia sud di Beirut

24.000 persone in un chilometro quadrato

25 / 4 / 2014
E' iniziata nel campo di Sabra e Shatila la prima giornata della delegazione in Libano della carovana "Sulle rotte dell'Euromediterraneo".Il campo è sorto nel 1948 nella periferia a sud di Beirut, all'arrivo dei profughi provenienti dalla Palestina. Oggi ci vivono 24.000 persone, stipate in un'area di un chilometro quadrato. Ad accompagnarci nella visita è l'associazione ... »
Sulle rotte dell'euromediterraneo -  Iniziano  le carovane in Tunisia, Turchia e Libano.

Sulle rotte dell'euromediterraneo - Iniziano le carovane in Tunisia, Turchia e Libano.

Prima tappa Monastir al Forum Sociale Magrebino sulle Migrazioni

18 / 4 / 2014
Con la presenza al Forum Sociale Magrebino sulle Migrazioni a Monastir, che si svolge dal 18 al 20  aprile, iniziano le tre delegazioni in Tunisia, Turchia e Libano organizzate da Un Ponte per .. e la Coalizione Ya Basta Marche, NordEst, Emilia romagna e Perugia all'interno dell'iniziativa "Sulle rotte dell'Euromediterraneo".In contemporanea le delegazioni andranno in alcuni ... »
Sulle rotte dell'Euromediterraneo  - Carovane in Libano, Turchia, Tunisia

Sulle rotte dell'Euromediterraneo - Carovane in Libano, Turchia, Tunisia

Partono le delegazioni per incontrare le realtà sociali e raccontare i confini mobili attorno alla Fortezza Europa

10 / 4 / 2014
A partire dal 18 aprile iniziano le carovane in Turchia, Tunisia e Libano.In contemporanea saremo in alcuni dei "luoghi simbolo" del dramma che si consuma sui confini mobili dell'Europa, dando vita ad una azione partecipata e coordinata per intessere relazioni, conoscenze ed una narrazione comune, contribuendo alla costruzione di un euromediterraneo di diritti e libertà.La ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2