Libia

117 risultati Rss Feed
Francia, Italia e il risveglio di una rivalità storica

Francia, Italia e il risveglio di una rivalità storica

1 / 9 / 2017
Pubblichiamo, tratto dal sito dell' Istituto Affari Internazionali ed in nostra traduzione, un approfondimento sulle relazioni bilaterali Italia-Francia dove si mette a tema il ruolo della politica in Africa e segnatamente in Libia nelle relazioni internazionali. Questo punto di vista aiuta a costruire un quadro attorno alla convocazione del summit di Parigi della scorsa ... »
L’elmetto di Scipio. Nuova normazione e guerra clandestina in Libia

L’elmetto di Scipio. Nuova normazione e guerra clandestina in Libia

13 / 8 / 2016
Nei giorni scorsi sono trapelate diverse informazioni  che alludevano alla presenza di forze speciali italiane di stanza in Libia, con funzioni di "formazione, addestramento e supporto delle milizie impegnate nella battaglia contro l'Isis nel nord del Paese”. Tra le fonti citate, più o meno ufficiali, una fra tutte ha destato l’attenzione dei maggiori organi ... »
Il pasticcio libico tra "guerra lampo" ed interessi petroliferi

Il pasticcio libico tra "guerra lampo" ed interessi petroliferi

4 / 8 / 2016
Dopo i primi massicci bombardamenti su Sirte avvenuti a partire del 1 agosto, ieri la Casa Bianca ha dato il via libera per un’operazione militare in Libia dalla durata di 30 giorni. La dichiarazione di Obama formalizza dunque un cambio di strategia da parte degli USA in Libia, che passano dalla ”guerra occasionale”, come l’ha definita Mattia Toaldo su Limes [1], ad ... »
Libia - Il riposizionamento delle potenze mondiali

Libia - Il riposizionamento delle potenze mondiali

Intervista a Giorgia Grifoni sull'attuale situazione libica: gestione dei pozzi petroliferi e accordo sui migranti che potrebbe creare un precedente per l’emergenza in Libia

3 / 5 / 2016
 Al momento la Libia è divisa da una parte dal governo Serraj, insediatosi il mese scorso a Tripoli e sostenuto dalla comunità internazionale, dall'altra dall'assemblea parlamentare di Tobruk che è però, di fatto, controllata dal generale Khalifa Haftar, sostenuto dagli Emirati Arabi Uniti e dall'Egitto, che impedisce da mesi la costituzione di un governo di unità ... »
L’Italia sempre più provincia marginale dell’Impero. E’ necessario e vitale opporsi alle guerre e difendere Pace e democrazia

L’Italia sempre più provincia marginale dell’Impero. E’ necessario e vitale opporsi alle guerre e difendere Pace e democrazia

La cronaca di queste ore mostra ancor di più quanto sia necessario e vitale uscire dall’Impero militarista e guerrafondaio, difendere la democrazia e la Pace. Il 12 marzo nuova grande mobilitazione in tutta Italia

Utente: Heval
5 / 3 / 2016
 Il quadro completo delle notizie sui quattro operai italiani che erano stati rapiti in Libia, due liberati e gli altri due uccisi, è ancora frammentario e nebuloso. Ma quel che sappiamo è sufficiente per pesanti riflessioni, essendoci già importanti punti fermi.C’è stato uno scontro a fuoco con i rapitori dei 4 connazionali senza che il Governo Italiano sapesse ... »
La Libia nel tempo lungo della guerra globale

La Libia nel tempo lungo della guerra globale

2 / 3 / 2016
Uno degli effetti più tangibili delle trasformazioni che hanno investito la guerra globale nella contemporaneità è la sua alienazione da qualsiasi forma di dibattito pubblico e politico. Non è un caso che il tema della guerra sia completamente assente nella bagarre elettorale che precede le primarie per le presidenziali statunitensi. Questo è in parte dovuto al ... »
Lo scenario libico e le trasformazioni della guerra globale

Lo scenario libico e le trasformazioni della guerra globale

Intervista ad Antonio Mazzeo

25 / 2 / 2016
Pubblichiamo un'intervista ad Antonio Mazzeo - militante ecopacifista ed antimilitarista - in seguito alla decisone del governo italiano di mettere a disposizione delle forze armate Usa la base militare di Sigonella per l'utilizzo di droni da dispiegare nelle operazioni in Libia. L'esecutivo afferma che si tratta di un utilizzo a scopo difensivo, quindi i droni non ... »
Libia - Accordo rimandato, intervento più vicino

Libia - Accordo rimandato, intervento più vicino

Di Giorgia Grifoni

17 / 12 / 2015
Tobruk e Tripoli non hanno il pieno consenso dei loro deputati, mentre altre fazioni al di fuori degli emicicli si opporrebbero a quella da molti è stata definita “un’imposizione straniera”. Il rischio di un intervento senza l’avvallo delle autorità del paese si fa più concreto.AGGIORNAMENTO ORE 14.00 – ANCORA DUBBI SULL’ACCORDO DI PACE. UN ALTRO RINVIOQuando ... »
Libia, tra negoziati, Stato Islamico e possibile intervento militare

Libia, tra negoziati, Stato Islamico e possibile intervento militare

Intervista a Michele Giorgio in merito ai colloqui tra i governi di Tripoli e Tobruk, allo Stato Islamico e ai diversi protagonisti della situazione mediorentale.

5 / 3 / 2015
Pubblichiamo di seguito l'intervista a Michele Giorgio, corrispondente dalla Palestina per Il Manifesto e direttore di Nena News Agency.Oggi sembra un giorno fondamentale, tutti gli organi di stampa internazionale stanno definendo come “decisivi” i colloqui che in queste ore si stanno svolgendo in Marocco per la formazione di un governo di unità nazionale, ma cosa sta ... »
Essere Rojava per essere liberi

Essere Rojava per essere liberi

La diffusione dello Stato islamico e la risposta delle comunità in Medio Oriente e in Nord Africa

17 / 2 / 2015
Nei vuoti di potere creatisi dopo quella serie di avvenimenti e rivolte chiamati “Primavere Arabe” e la speranza di apertura politica e fine delle strette repressive di regimi dittatoriali che ne era seguita, si sono inserite nel contesto medio-orientale formazioni e organizzazioni che hanno letteralmente saputo sfruttare il momento. Lo abbiamo visto con i nostri occhi in ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 12