Mafie

42 risultati Rss Feed
Momento d'onestà

Momento d'onestà

di Fabrizio Andreozzi

19 / 3 / 2010
… “… voi fate i nomi del “Sistema” e non quelli dello Stato…”… …”…perché nella colonna sonora del film che è diventato il regalo di Natale dell’anno scorso, che, diciamo, dovrebbe denunciare, dire alcune cose, far capire all’Italia che succede quaggiù, ci sono solo tracce di “neomelodici”. 23 tracce. Una dei Massive Attack, che non c’entrano ... »
Liste pulite ed affari sporchi. Il caso Diodato.

Liste pulite ed affari sporchi. Il caso Diodato.

di Emiliano Di Marco

12 / 3 / 2010
Chissà cosa si saranno detti nelle ultime riunioni per la composizione della lista del Pdl alle regionali in Campania.Dopo gli ultimi scandali, primo tra tutti il “caso Cosentino-Landolfi”, ma clamoroso anche quello che coinvolge il senatore Di Girolamo, nei quali ancora una volta emerge il rischio concreto di infiltrazione mafiosa nel parlamento, Berlusconi aveva detto ... »
Quando la camorra sgomberò i campi rom di Ponticelli...

Quando la camorra sgomberò i campi rom di Ponticelli...

di Emiliano Di Marco

5 / 2 / 2010
La reazione esasperata degli immigrati a Rosarno ad un gravissimo episodio di razzismo e di mafia ha portato all'attenzione mediatica una vicenda che, al di là degli evidenti fini elettorali ed economici, ricorda molto da vicino, con le opportune distinzioni, i gravi episodi di “razzismo elettorale ed affaristico” accaduti a Napoli, nel 2008, nei quartieri di Ponticelli e ... »
minacce mafiose contro il Laboratorio

minacce mafiose contro il Laboratorio

conferenza stampa a Palermo

26 / 1 / 2010
“I nivuri oggi ci sù e dumani 'un ci sù cchiù”: questa una delle minacce verbali di stampo mafioso fatte pervenire al Laboratorio Zeta. Le intimidazioni che da più parti si sono susseguite negli ultimi giorni contro il Laboratorio Zeta, hanno iniziato a fare emergere più di un sospetto sul fatto che le attenzioni rivolte allo stabile di via Boito 7 siano mosse da ... »
Come sono utili le braccia invisibili del clandestino

Come sono utili le braccia invisibili del clandestino

Recensione di Luca Borgarelli pubblicata sulla rivista "Dormire Fuori"

15 / 12 / 2009
Non più il solo lavoro, ma la vita stessa è oggi descrivibile con l'aggettivo “precaria”; nel caso di chi è, o è diventato, irregolare, clandestino, questa condizione più o meno variabile diventa un dato di fatto, un punto fermo.“Vite affidate al caso” le chiama Marco Rovelli nel suo ultimo libro “Servi – il paese sommerso dei clandestini al lavoro” ... »
Lucarelli: "Parmigiani, sveglia"

Lucarelli: "Parmigiani, sveglia"

Tre immobili confiscati alla mafia. Sono due a Salso e uno a Langhirano gli edifici sequestrati alla criminalità organizzata. In Regione 66 in tutto. Più 22 aziende.

24 / 11 / 2009
Lo scrittore noir: "L'esistenza della mafia al Nord provoca fastidio ai settentrionali. Ricordo quando a Parma il Prefetto mi disse che ero un rinnegato che parlava male della sua città"Tre immobili, due a Salsomaggiore e uno a Langhirano. Sono questi i beni confiscati alla criminalità organizzata nella provincia di Parma fino al giugno 2009 secondo i dati diffusi ... »
Il processo Setola e la fine dei Bidognetti...l'inizio del ricambio generazionale dei casalesi

Il processo Setola e la fine dei Bidognetti...l'inizio del ricambio generazionale dei casalesi

di Emiliano Di Marco

20 / 11 / 2009
L'imponente mole di indagini legate ai processi “Spartacus” I, II e III, aveva finora chiarito le dinamiche che hanno interessato, ed interessano tuttora, aziende e prestanome della prima e della seconda generazione della camorra casalese, a partire dagli affari legati alla bonifica dei Regi Lagni, le truffe all'AIMA, il controllo del cemento e degli appalti nell'edilizia, ... »
La leggenda di "O'Mericano"

La leggenda di "O'Mericano"

di Teo Lepore*

13 / 11 / 2009
Tutti conoscono il nome d' “o' mericano”, in provincia di Caserta. Il suo è uno di quei nomi che non si pronunciano così per strada. Nicola Cosentino politico di Casal di Principe è conosciuto in ogni angolo di Terra di Lavoro, dai monti del Matese al litorale Domitio, da Sessa Aurunca a Maddaloni, passando per l'Agro Caleno. E si, l'Agro Caleno, un territorio formato ... »
Reggio Emilia - Servi: Marco Rovelli presenta il suo nuovo libro

Reggio Emilia - Servi: Marco Rovelli presenta il suo nuovo libro

Martedì 20 ottobre alle ore 21 presso Laboratorio aq16

12 / 10 / 2009
Marco Rovelli presenta il suo nuovo libro: Servi Il paese sommerso dei clandestini al lavoro (Feltrinelli) Martedì 20 ottobre ore 21.00 Presso Laboratorio aq16, Via F.lli Manfredi, 14 (Foro Boario) Reggio Emilia L’universo dei clandestini al lavoro. Una situazione drammatica fatta di violenze e soprusi da parte di caporali e datori di lavoro italiani che fanno leva sulla ... »
Castelvolturno un anno dopo...strage terrorista e razzista

Castelvolturno un anno dopo...strage terrorista e razzista

di Emiliano Di Marco

18 / 9 / 2009
A quasi un anno dalla strage di Castelvolturno, il 18 settembre dello scorso anno, sembra quasi sorprendente che oggi sia possibile stilare un bilancio "positivo", dopo il rinvio a giudizio del capo della “fazione stragista” del clan dei casalesi, Giuseppe Setola. Le richieste dei magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia, accolte dal GUP di Napoli, introducono ... »
«   1 2 3 4 5   »     Pagina 4 / 5