Marina Nebbiolo

144 risultati Rss Feed
Nuovo attacco militare alla Zad

Nuovo attacco militare alla Zad

17 maggio. Alle 4e46 l'allerta è scattata. Un'altra ondata di uomini in divisa, decine di mezzi blindati, elicotteri, droni, hanno invaso la Zad di Notre-Dame-des-Landes.

18 / 5 / 2018
L'operazione militare per tentare di espellere le persone che vivono nella Zad e per distruggere le loro abitazioni, un'altra decina per adesso, era prevista dal giorno dell'incontro alla prefettura di Nantes per «presentare i dossier nominali dei progetti» agricoli e no allo scopo di rispettare lo «Stato di diritto» imposto dal governo. La macchina militare è diventata ... »
Cannes? No, grazie

Cannes? No, grazie

11 / 5 / 2018
«Un tempo non c'era altro che cineasti. Non si parlava dei tecnici. Méliès, Thalberg, Grémillon. Le mani delle montatrici sovietiche, come quelle degli operai di Rhodia, parlavano dell'eccezione ovunque si instaurava la regola. Vinci, Darty». (JLG, Jean-Luc Godard, Cannes 2018, Vent d'ouest) La presidente della giuria e la sua retorica #meetoo sono un'affiche come quella ... »
In Francia si allarga il "fronte sociale": sciopero contro la Legge su diritto d'asilo e immigrazione

In Francia si allarga il "fronte sociale": sciopero contro la Legge su diritto d'asilo e immigrazione

8 / 5 / 2018
Sul fronte sociale emerge la quotidiana, eroica resistenza dei migranti e dei loro 'complici' alla Legge sull'asilo e immigrazione. Ribattezzata dal ministero dell'Interno "Legge sull'immigrazione controllata, diritto d'asilo effettivo e integrazione riuscita" approvata dall'Assemblée nationale lo scorso 22 aprile è la più repressiva delle 17 leggi sull'immigrazione votate ... »
Bienvenue en France - La Zad e il "fronte sociale"

Bienvenue en France - La Zad e il "fronte sociale"

23 / 4 / 2018
Nel pensiero e sulla pietra: Liberté, égalité, fraternité. Nei corpi e nella realtà: servizi pubblici sotto attacco. Solidarietà condannata. Libertà derisa. Mondo rurale asfissiato. Quartieri popolari mutilati. Movimenti sociali annientati. Medici e personale ospedaliero repressi. Ferrovieri ignorati. Studenti censurati. Pensionati disprezzati. E molto ... »
Francia. «ZADs ovunque, ZADs per sempre»

Francia. «ZADs ovunque, ZADs per sempre»

L'operazione militare contro la Zad (zone à défendre), di Notre-Dame-des-Landes per espellere gli occupanti e demolire le abitazioni è in corso.

10 / 4 / 2018
Gli zadisti non hanno paura, Macron invece si. Alle 3 di notte di lunedì 9 aprile è cominciata l'operazione «di mantenimento dell'ordine» con l'evacuazione degli «occupanti più radicali», secondo il comunicato del ministero dell'Interno francese. Il governo decide di usare l'aggressione violenta, l'invasione e l'espulsione della Zad con 2500 gendarmi e 1500 ... »
In movimento contro la start-up nation di Macron

In movimento contro la start-up nation di Macron

Dopo la Loi Travail, fatta passare con la forza delle ordonnances, il governo francese incalza con le riforme del settore pubblico. Inizia una seconda settimana di scioperi.

9 / 4 / 2018
Oggi il Parlamento francese comincia ad esaminare il progetto di legge per "un nuovo patto ferroviario", senza aspettare i frutti della concertazione definita "pagliacciata" dai sindacati: "ll governo parla per ore e ore attraverso dei PowerPoint di presentazione ma non dice niente, nessun testo di proposta da verificare, emendare, validare, contestare. Ci chiedono ... »
Il fronte unito contro Macron

Il fronte unito contro Macron

Sette sindacati della funzione pubblica, i quattro sindacati unitari della SNCF, ferrovie statali, Air France hanno aperto il conflitto contro le riforme del governo e le politiche europee del rigore.

23 / 3 / 2018
Il governo francese «né di destra, né di sinistra» affronta la sua prima grande crisi sociale. Finora le riforme volute da Macron e dall'esecutivo dell'Eliseo sono state imposte "per decreto" con lo scopo di velocizzare i tempi al massimo e soprattutto di evitare scrupolosamente -  e mediaticamente con una sapiente strategia comunicativa - ogni possibile e auspicabile ... »
Notre-Dame-des-Landes - L'AEROPORTO È MORTO, VIVA LA ZAD!

Notre-Dame-des-Landes - L'AEROPORTO È MORTO, VIVA LA ZAD!

22 / 1 / 2018
Gli occupanti della zone à defendre hanno vinto la lotta contro il progetto di un secondo aeroporto regionale riconosciuto inutile. Dopo cinquant'anni il governo francese decide di rinunciare alla costruzione di una grande opera che avrebbe devastato la riserva verde di NantesIl 18 gennaio 2018 è il primo giorno senza aeroporto, la sera stessa è stata convocata un'assemblea ... »
Francia - "Tout le monde deteste les frontieres"

Francia - "Tout le monde deteste les frontieres"

Studenti e rifugiati occupano un castello a Nantes.

6 / 12 / 2017
Dal 26 novembre una diffusa rete studentesca insieme a giovani migranti ha occupato i 900 metri quadrati del castello del Tertre costruito da un armatore che partecipò alla tratta degli schiavi provenienti dall'Africa.Ironia della storia ma anche una grande volontà quella di non limitare l'intervento sul campo al parare i colpi quotidiani, colmando il vuoto della politica ... »
Francia - Macron e il governo-impresa

Francia - Macron e il governo-impresa

Con un'astensione storica che supera il 57%, il nuovo parlamento si rinnova con una maggioranza assoluta confermata dall'esito delle elezioni legislative del 18 giugno.

20 / 6 / 2017
The winner is… Emmanuel Macron, il nuovo presidente che la sera della sua elezione saluta dal Louvre, residenza reale, e riceve l'annoiato Putin a Versailles. L'operazione di comunicazione che assolutizza la figura presidenziale è potente, il potere in gioco infatti è grande, sui banchi del parlamento e tra i ministri "della società civile" ci sono presidenti ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 15