Migranti » Lavoro

29 risultati Rss Feed
Appello per una settimana di mobilitazione attorno al 1° marzo - Per i diritti di cittadinanza

Appello per una settimana di mobilitazione attorno al 1° marzo - Per i diritti di cittadinanza

Questo appello è frutto di una proposta approvata dall'assemblea dei delegati ADL Cobas tenutasi l'11 febbraio 2016 presso il C.S. Bocciodromo di Vicenza

16 / 2 / 2016
Stiamo attraversando un periodo molto difficile e complicato a livello globale: cupi scenari appaiono sia sul quadrante mediorientale sia su quello europeo, mentre grandi turbolenze si riproducono senza soluzione di continuità nel mondo dell'economia e della finanza, facendo emergere la fragilità di un modello di sviluppo sempre meno sostenibile.  La crisi sta diventando la ... »
18 giugno corteo cittadino a Roma: fermiamo la mafia dei profitti sulle nostre vite!

18 giugno corteo cittadino a Roma: fermiamo la mafia dei profitti sulle nostre vite!

Utente: Radisol
13 / 6 / 2015
Sono passati pochi giorni dalla seconda tornata di Mafia Capitale. Nella rete degli arrestati e degli indagati sono finiti ex assessori, consiglieri, importanti esponenti politici di centrodestra e di centrosinistra che hanno governato negli scorsi anni la Regione Lazio ed il Comune di Roma, insieme a imprenditori e dirigenti amministrativi e molti altri sono “osservati da ... »
Brescia libera! Sabato 28 grande corteo per gridarlo tutti assieme

Brescia libera! Sabato 28 grande corteo per gridarlo tutti assieme

Intervista a Pamela Marelli, Ass.ne Diritti per tutti (BS)

24 / 3 / 2015
Da sabato città blindata, pesanti cariche a freddo, fermi, arresti e rimpatrii. In piazza già da oggi verso il corteo di sabato 28 marzo 2015In questa intervista la sintesi della cronaca di questi giorni e alcune valutazioni sull'operato della Questura e il rilancio delle prossime iniziativeDa tre giorni la città di Brescia è in stato di occupazione da parte delle forze di ... »
Gli schiavi della logistica - Artoni, la politica e il sistema marcio delle cooperative

Gli schiavi della logistica - Artoni, la politica e il sistema marcio delle cooperative

Dopo sessantatre giorni di presidio la polizia sgombera il presidio di via Inghilterra. Quarantuno facchini intanto hanno perso il lavoro

26 / 2 / 2014
Sono arrivati all’alba, in tanti, bloccando le strade di accesso all’arrivo dei giornalisti giunti sul posto per documentare l’operazione. Così, Polizia e Carabinieri hanno raggiunto il presidio di via Inghilterra, a Padova, per aprire un varco nei cancelli e far uscire gli ultimi camion carichi di merce dalla sede. L’ordine è arrivato dalla Prefettura, la ... »
Padova 14 N - Nessuno senza casa, nessuno senza permesso, nessuno senza diritti

Padova 14 N - Nessuno senza casa, nessuno senza permesso, nessuno senza diritti

Reddito per tutti!

13 / 11 / 2012
60.000 nuovi sfratti lo scorso anno, oltre 250.000 permessi di soggiorno scaduti e non rinnovati, centiania di migliaia di migranti licenziati, cassa integrati, disoccupati, sfruttati, oltre a circa 25.000 richiedenti asilo arrivati dalla Libia che ancora aspettano di avere protezione e che il prossimo 31 dicembre dovranno lasciare i centri di accoglienza.Sono alcuni dei ... »
Padova - Al presidio sotto il Comune arriva la solidarietà dei lavoratori delle cooperative e diAcegas Aps

Padova - Al presidio sotto il Comune arriva la solidarietà dei lavoratori delle cooperative e diAcegas Aps

Un mondo che tra malaffare e subappalti costruisce lavoratori usa e getta

13 / 1 / 2012
E’ arrivata nella mattinata di oggi la solidarietà dei lavoratori delle cooperative della logistica, dei trasporti, del facchinaggio e delle pulizie di altre aziende, (interporto compreso) al presidio sotto il Comune che da lunedì vede protagonisti 4 lavoratori nigeriani e l’ADL Cobas. Un mondo, quello delle copperative, che tra subappalti, cambi di appalto e ... »
Reggio Emilia - Verità storica e verità processuale

Reggio Emilia - Verità storica e verità processuale

Assolti 2 dirigenti dell’ Ital Edil. A breve l’inizio di un nuovo processo

5 / 2 / 2011
Il 4 febbraio si è svolta l’udienza conclusiva del processo che vedeva imputati 2 dirigenti dell’ital Edil per aver sequestrato picchiato e cosparso di liquido infiammabile un lavoratore di origine straniera che chiedeva di essere pagato per il lavoro svolto in ambito edilizio. Il giudice ha assolto i due imprenditori edili. Questo è stato un processo a parte ... »
Mozione di iniziativa popolare sul caso Ital Edil e sullo sfruttamento della manodopera clandestina a Reggio Emilia

Mozione di iniziativa popolare sul caso Ital Edil e sullo sfruttamento della manodopera clandestina a Reggio Emilia

29 / 1 / 2011
Il testo della mozione:I sottoscritti cittadini residenti nel comune di Reggio EmiliaVenuti a conoscenza che:Molti lavoratori di origine straniera, in maggior parte senza permesso di soggiorno, hanno lavorato, in particolar modo in edilizia, senza ricevere il compenso per la prestazione svolta e a volte solo una parte di esso . La frase che questi migranti si sono spesso ... »
Reggio Emilia - Presentata la mozione popolare contro lo sfruttamento del lavoro irregolare

Reggio Emilia - Presentata la mozione popolare contro lo sfruttamento del lavoro irregolare

700 firme per chiedere al Comune di costituirsi parte civile al processo Ital Edil.

29 / 1 / 2011
Oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della mozione di iniziativa popolare che chiede al Comune di Reggio Emilia di costituirsi parte civile al processo Ital Edil. Un processo che vede imputate 10 persone per associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della manodopera clandestina. Le ditte coivolte sono tre: la F.R.M. Ital Edil srl, la ... »
Treviso - Il modello TreviCoop: caporalato e truffa ai danni dei lavoratori

Treviso - Il modello TreviCoop: caporalato e truffa ai danni dei lavoratori

12 / 1 / 2011
 Abbiamo appreso dai giornali della condanna a 5 anni del sig.Liso, responsabile della Trevicoop di Treviso, per essersi intascato 430.000 euro ed aver fatto fallire la cooperativa. Tra il 2003 ed il 2004 circa 80 lavoratori migranti, soci lavoratori della Trevicoop, si erano rivolti all’ADL COBAS di Treviso per rivendicare i loro diritti: dopo aver lavorato per quella ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3