Progetto Melting Pot Europa

62 risultati Rss Feed
Morire di razzismo, morire di Stato

Morire di razzismo, morire di Stato

5 / 6 / 2018
Riprendiamo un articolo scritto dalla redazione di Melting Pot e da Matteo De Checchi sull’uccisione di Soumayla Sacko, il sindacalista ucciso in Calabria a colpi di fucile. Ieri centinaia di braccianti sono scesi in piazza a San Ferdinando al grido di «Schiavi mai», «Soumayla, uno di noi» e «Salvini, la pacchia è finita per te», in relazione alle dichiarazioni fatte ... »
Il razzismo è di Stato

Il razzismo è di Stato

Un editoriale congiunto, della redazione di Globalproject e di quella di Meltingpot, sui rastrellamenti "etnici" avvenuti alla stazione di Milano centrale martedì 2 maggio.

3 / 5 / 2017
Update: subito dopo la pubblicazione di questo editoriale abbiamo appreso la notizia della morte di Nian Maguette, un ambulante senegalese, avvenuta a Roma dopo un blitz della polizia urbana. Sembrerebbe che il migrante sia stato strattonattato dagli stessi poliziotti ed investito da una moto dei vigili urbani, mentre tentava la fuga per sfuggire alla retata. Per tutto il ... »
Il piano europeo contro i migranti

Il piano europeo contro i migranti

La 3 giorni contro l’Eurosummit a Bruxelles sarà il primo momento di iniziative di protesta dopo un mese di incontri e vertici europei con al centro la "crisi dei rifugiati"

14 / 10 / 2015
E’ decollato venerdì da Roma Ciampino, diretto in Svezia, l’aereo con a bordo 19 rifugiati eritrei nell’ambito dei ricollocamenti previsti dopo le decisioni delle istituzioni europee (n. 1523 e 1601).Nonostante il numero esiguo dei migranti da ricollocare, il ministro Alfano ha rapidamente colto l’occasione per sottolineare che l’Italia "ha ottenuto in Europa ... »
Dov’è l’umanità dell’Europa?

Dov’è l’umanità dell’Europa?

Reportage dalla staffetta #overthefortress: confini chiusi, proteste ed assenza di informazione

19 / 9 / 2015
"Quanti bambini sono ancora presenti?" Bilal ci risponde un centinaio. Ne vediamo parecchi aggirarsi tra le tende, i più piccoli, nati pochi mesi fa, sono accuditi amorevolmente dalle madri, al riparo dal sole cocente che sfiora i 40°. Partorire e nascere in un viaggio così duro e provante: solo a pensarci fa venire i brividi. È la testimonianza di quanta forza e coraggio ... »
Röszke, Ungheria - chiusa la frontiera con la Serbia

Röszke, Ungheria - chiusa la frontiera con la Serbia

Reportage da #overthefortress, staffetta ai confini della fortezza Europa

15 / 9 / 2015
La giornata inizia carica di un senso di attesa che si fa palpabile di momento in momento. Il grande cambiamento nell’aria fa allungare il passo spingendo ai limiti della corsa, la chiusura della frontiera annunciata per mezzanotte potrebbe avvenire anche prima, e comunque la reazione delle autorità ungheresi potrebbe essere differente rispetto ai giorni scorsi. Il ... »
Willkommen

Willkommen

Una colonna di auto recupera i migranti in Ungheria e li porta a Vienna

6 / 9 / 2015
La lunga marcia dei migranti è arrivata ieri a Vienna: la tappa è molto diversa dalle altre soste obbligate che le persone hanno dovuto subire nel loro viaggio. Il colpo d’occhio è notevole, impressiona la solidarietà dei cittadini e il modo impeccabile in cui è organizzata l’accoglienza. Ci sono tanti generi di prima necessità, giocattoli, sorrisi, calore ... »
La Freedom March apre i confini della fortezza europea

La Freedom March apre i confini della fortezza europea

In migliaia stanno arrivando in Germania

5 / 9 / 2015
Lo sciame umano partito ieri da Budapest ha camminato in autostrada fino a tarda notte. Il governo ungherese, di fronte alla determinazione e alla compattezza dei migranti, ha dovuto alleggerire la propria morsa, arrivando a mettere a disposizione degli autobus che hanno trasportati le persone fino al confine con l’Austria. Altri migranti sono stati accompagnati da auto ... »
Non li ferma nessuno. La "Freedom March" sull’autostrada Budapest-Vienna

Non li ferma nessuno. La "Freedom March" sull’autostrada Budapest-Vienna

Donne, uomini e bambini in queste ore in cammino vogliono arrivare in Austria

4 / 9 / 2015
Di chilometri ne hanno già fatti tanti, migliaia, per arrivare fin qui alla stazione ferroviaria Keleti di Budapest, la porta d'Occidente della città. Decidiamo di andare nuovamente in Ungheria a raccontare quello che sta accadendo dopo le immagini del treno bloccato nella stazione di Bicske. Quel treno, mentre scriviamo queste righe, è ancora lì fermo in mezzo al nulla. ... »
In transito

In transito

Racconto e fotografie di MeltingPot dai campi rifugiati a Subotica e a Kanjiža in Serbia /confine con l’Ungheria

29 / 8 / 2015
Siamo arrivati a Subotica con il buio. Dopo un lungo viaggio abbiamo raggiunto la cittadina più vicina al confine con l’Ungheria e alla recinzione che, il Primo Ministro Viktor Orbán, sta facendo costruire a pochi kilometri da qui. Una "barriera" di rete metallica e filo spinato che, a quanto ha assicurato il Premier ungherese, sarà finita entro il 31 agosto. Dovrebbe ... »
Morire in viaggio, morire in una valigia

Morire in viaggio, morire in una valigia

6 / 8 / 2015
Prima di mettersi in viaggio ognuno di noi compie un rituale che nella nostra vita si ripete tante volte quante decidiamo, liberamente, di spostarci da un luogo ad un altro. Il periodo dell’anno preferito per viaggiare è senza ombra di dubbio questo. Viaggiamo per staccare, per riprendere fiato dopo mesi di lavoro e fatica, viaggiamo per conoscere, per visitare nuovi posti, ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 7