Razzismo

3 risultati, sezione: Produzioni (vedi tutti) Rss Feed
Combattere la discriminazione attraverso l’ Arte, la Partecipazione e la Resistenza.

Combattere la discriminazione attraverso l’ Arte, la Partecipazione e la Resistenza.

La Tunisia post-rivoluzionaria si (ri)crea attraverso esempi di inclusione sociale. Incontro con Rim Hamrouni

6 / 2 / 2014
Esiste un posto, nel cuore di Tunisi, a qualche passo dalla Medina, dove il razzismo è bandito.Questo posto è  El Hamra,  la prima sala cinematografica di Tunisi, ora teatro e luogo d’aggregazione per i giovani e per la società civile in generale. Si trova a metà di  via al Jazira, nascosto dalle colorate bancarelle che affollano la strada e al suo ingresso si trova ... »
Parlando con Thuram sul razzismo

Parlando con Thuram sul razzismo

Intervista al Lilian Thuram durante il festival Internazionale a Ferrara. Da Lampedusa al dovere di lottare per i propri diritti contro le diseuguaglianze, il dovere della lotta e della memoria

7 / 10 / 2013
"Si è creata una gerarchia tra le persone per via del colore della pelle e di conseguenza tra stati. Questo per secoli. L'Europa è un continente ricco per via del colonialismo che ha lasciato una tradizione razzista. Quindi oggi chi cerca di migliorare la propria vita spostandosi fa la cosa più naturale che ci sia. In Europa non si è ancora pronti a dividere in più fette ... »
Stare ai giochi. Olimpiadi tra discriminazioni e inclusioni

Stare ai giochi. Olimpiadi tra discriminazioni e inclusioni

Anche le Olimpiadi sono terreno di scontro sui diritti e l'integrazione. Parliamo del nuovo libro di Mauro Valeri che abbiamo incotrato e intervistato allo SherwoodFestival

29 / 7 / 2012
Mauro Valeri, sociologo e psicoterapeuta, dirige l'Osservatorio sul razzismo e l'antirazzismo nel calcio, ha pubblicato, a pochi giorni dall'inizio dei giochi olimpici di Londra 2012,"Stare ai giochi".Il libro affronta il lento riconoscimento delle diversità in ambiente olimpico e l'autore descrive e parla di cinque tipi di discriminazioni presenti nella storia delle ... »