Repressione » Comunicati

238 risultati Rss Feed
Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Un appuntamento per costruire un percorso di presa di parola pubblica contro i i devastanti effetti delle politiche governative in materia di immigrazione e sicurezza.

25 / 9 / 2017
Non si possono dimenticare le immagini di Piazza Indipendenza, a fine agosto, dopo lo sgombero dello stabile occupato in via Curtatone. Una piazza che ha un grande valore simbolico: qui si è saputo porre un argine alla campagna estiva di attacco ai diritti sociali e alle libertà civili del ministro Minniti. Le realtà sociali che si battono per il diritto all'abitare e le ... »
Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Da piazza Indipendenza un appuntamento per costruire un percorso di presa di parola pubblica contro i i devastanti effetti delle politiche governative in materia di immigrazione e sicurezza

25 / 9 / 2017
Non si possono dimenticare le immagini di Piazza Indipendenza, a fine agosto, dopo lo sgombero dello stabile occupato in via Curtatone. Una piazza che ha un grande valore simbolico: qui si è saputo porre un argine alla campagna estiva di attacco ai diritti sociali e alle libertà civili del ministro Minniti. Le realtà sociali che si battono per il diritto all'abitare e le ... »
Report assemblea nazionale Abitare nella crisi – 17.09, Porto Fluviale occupato

Report assemblea nazionale Abitare nella crisi – 17.09, Porto Fluviale occupato

22 / 9 / 2017
La presenza di diverse città dal sud al nord ha consentito un confronto decisamente interessante, ma soprattutto onesto, rispetto alla stato di connessione esistente tra i territori e alle caratteristiche molteplici dell’intervento di ogni singola realtà presente. La questione di un diritto primario come la casa si è intrecciata giocoforza con la questione dei flussi ... »
Bologna - Complici e solidali con Crash! e Làbas

Bologna - Complici e solidali con Crash! e Làbas

Il comunicato di solidarietà di Agire Nella Crisi

8 / 8 / 2017
Bologna è una regola. Ad agosto la città si svuota. Il caldo e l’afa si prendono le strade. E puntuali, i paladini della legalità e del decoro urbano ne colgono l’occasione per ripristinare il loro ordine pubblico.In questa torrida estate, magistratura e questura hanno deciso di mandare l’antisommossa a chiudere due dei principali spazi sociali occupati di Bologna: ... »
Crash again... con ogni mezzo necessario!

Crash again... con ogni mezzo necessario!

Il comunicato del Laboratorio Crash!

8 / 8 / 2017
Questa mattina sono stati eseguiti due sgomberi di centri sociali occupati a Bologna. Il primo a Labas che in serata aveva fatto circolare la voce dell’imminente ripiego repressivo e aveva convocato un presidio solidale, e il secondo, il nostro, avvenuto in contemporanea e sotto gli occhi attoniti dei vicini di casa. Una doppietta repressiva che in una mattinata ha ... »
Ancona - Oggi nell'aula consiliare lo spirito di Genova 2001

Ancona - Oggi nell'aula consiliare lo spirito di Genova 2001

Urbisaglia vattene! Carlo vive

24 / 7 / 2017
Questa mattina in diversi siamo entrati dentro l'aula del consiglio comunale per urlare la nostra indignazione e la nostra rabbia contro chi ha offeso la memoria di Carlo, mancato di rispetto nei confronti dei suoi cari, infangato tutti coloro che 16 anni fa in migliaia invasero le strade di Genova per “un altro mondo possibile”. “Carlo vive, Urbisaglia vattene”, ... »
Da Catania ad Amburgo la strada è breve

Da Catania ad Amburgo la strada è breve

Perché siamo stati in Germania contro il G20, perché ora vogliamo liberi i nostri compagni

14 / 7 / 2017
Pubblichiamo da Infoaut.org il comunicato del Centro Sociale Liotru di Catania sull'arresto di Orazio e Alessandro, due dei sei attivisti italiani ancora in carcere ad Amburgo dopo le mobilitazioni NoG20.In questi giorni, come compagni e compagne di Catania, siamo stati tenuti, dopo i due arresti che ci hanno colpito, ad interrogarci sul perchè è stato importante per noi ... »
Pesaro - Sigilli allo Spazio Popolare MalArlevèt

Pesaro - Sigilli allo Spazio Popolare MalArlevèt

Presidio sotto il palazzo comunale. Mercoledì 18/01 assemblea pubblica

17 / 1 / 2017
17.01 - Come le catene si spezzano, i sigilli si infrangono!- Aggiornamenti dal presidio sotto il comuneIeri mattina ci siamo presentati sotto il palazzo del Comune di Pesaro per avere spiegazioni e risposte riguardo la chiusura dello Spazio Popolare. Quello che abbiamo trovato è stato un palazzo vuoto.Nascondendosi dietro polizia, carabinieri e un responsabile tecnico, i ... »
Checco libero!

Checco libero!

6 / 11 / 2016
Lo sguardo fiero, di chi non abbassa mai la testa davanti ai soprusi, di chi sa di essere ogni momento della propria vita dalla parte giusta. Era questo lo sguardo di Checco, nel momento in cui è stato arrestato dalla polizia in seguito alla violentissima carica di piazza San Marco. Uno sguardo che mira dal basso verso l’alto, nonostante Checco fosse stato strattonato e ... »
Cinque anni e quattro mesi per un pugno di Euro!?

Cinque anni e quattro mesi per un pugno di Euro!?

Comunicato di C.S.O. Pedro e BiosLab a seguito della conclusione del processo per i fatti del 14 novembre 2014

23 / 9 / 2016
Ieri nel tardo pomeriggio si è concluso il processo in primo grado scaturito dai tafferugli di piazza del 14 novembre 2014, il giorno dello "Sciopero Sociale" indetto contro lo scempio del Job’s Act che ha di fatto cancellato i diritti dei lavoratori e non ha assolutamente provveduto a risolvere il problema della disoccupazione.A tempo di record, attivisti di C.S.O. Pedro e ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 24