Repressione » Europa

77 risultati Rss Feed
Appello Assemblea nazionale 5 novembre Roma verso il #16D

Appello Assemblea nazionale 5 novembre Roma verso il #16D

28 / 10 / 2017
Per preparare la Manifestazione Nazionale del 16 dicembre 2017 a Roma per uguali diritti e contro la ghettizzazione dei migranti/profughiSiamo quelle donne e quegli uomini che attraversano il pianeta, decine di milioni di persone strappate alla loro terra e ai loro cari dalle scelte geopolitiche, economiche e ambientali dei potenti, costrette ogni giorno a combattere contro ... »
Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Un appuntamento per costruire un percorso di presa di parola pubblica contro i i devastanti effetti delle politiche governative in materia di immigrazione e sicurezza.

25 / 9 / 2017
Non si possono dimenticare le immagini di Piazza Indipendenza, a fine agosto, dopo lo sgombero dello stabile occupato in via Curtatone. Una piazza che ha un grande valore simbolico: qui si è saputo porre un argine alla campagna estiva di attacco ai diritti sociali e alle libertà civili del ministro Minniti. Le realtà sociali che si battono per il diritto all'abitare e le ... »
Report assemblea nazionale Abitare nella crisi – 17.09, Porto Fluviale occupato

Report assemblea nazionale Abitare nella crisi – 17.09, Porto Fluviale occupato

22 / 9 / 2017
La presenza di diverse città dal sud al nord ha consentito un confronto decisamente interessante, ma soprattutto onesto, rispetto alla stato di connessione esistente tra i territori e alle caratteristiche molteplici dell’intervento di ogni singola realtà presente. La questione di un diritto primario come la casa si è intrecciata giocoforza con la questione dei flussi ... »
Bologna - Complici e solidali con Crash! e Làbas

Bologna - Complici e solidali con Crash! e Làbas

Il comunicato di solidarietà di Agire Nella Crisi

8 / 8 / 2017
Bologna è una regola. Ad agosto la città si svuota. Il caldo e l’afa si prendono le strade. E puntuali, i paladini della legalità e del decoro urbano ne colgono l’occasione per ripristinare il loro ordine pubblico.In questa torrida estate, magistratura e questura hanno deciso di mandare l’antisommossa a chiudere due dei principali spazi sociali occupati di Bologna: ... »
Crash again... con ogni mezzo necessario!

Crash again... con ogni mezzo necessario!

Il comunicato del Laboratorio Crash!

8 / 8 / 2017
Questa mattina sono stati eseguiti due sgomberi di centri sociali occupati a Bologna. Il primo a Labas che in serata aveva fatto circolare la voce dell’imminente ripiego repressivo e aveva convocato un presidio solidale, e il secondo, il nostro, avvenuto in contemporanea e sotto gli occhi attoniti dei vicini di casa. Una doppietta repressiva che in una mattinata ha ... »
Da Catania ad Amburgo la strada è breve

Da Catania ad Amburgo la strada è breve

Perché siamo stati in Germania contro il G20, perché ora vogliamo liberi i nostri compagni

14 / 7 / 2017
Pubblichiamo da Infoaut.org il comunicato del Centro Sociale Liotru di Catania sull'arresto di Orazio e Alessandro, due dei sei attivisti italiani ancora in carcere ad Amburgo dopo le mobilitazioni NoG20.In questi giorni, come compagni e compagne di Catania, siamo stati tenuti, dopo i due arresti che ci hanno colpito, ad interrogarci sul perchè è stato importante per noi ... »
La libertà di movimento. Prima di tutto!

La libertà di movimento. Prima di tutto!

27 / 3 / 2017
"Abbiamo trattenuto i manifestanti in base al loro profilo ideologico". Così il questore di Roma Guido Marino sulle manovre di ordine pubblico relativo alle mobilitazioni previste a Roma il 25 marzo. Partiamo dalla fine, dall'epilogo di una giornata destinata a cambiare per sempre la gestione politica e militare della piazza.La relazione tra "profilo ideologico", che in ... »
Terrorismo e democrazie in saldo: quando l'emergenza si fa norma

Terrorismo e democrazie in saldo: quando l'emergenza si fa norma

6 / 8 / 2016
La storia e la società non si prestano ad essere comprese nelle sale dei palazzi del Potere, né tantomeno da questi palazzi possiamo aspettarci esaustive risposte ai problemi del nostro Tempo. Nonostante questa consapevolezza, il potere giudiziario si arroga sempre più il diritto di far fronte alle sfide nel nostro tempo in via esclusiva, piegato da un potere esecutivo che ... »
Francia - Tra stato d'emergenza e politiche della frontiera: lo spazio del dissenso

Francia - Tra stato d'emergenza e politiche della frontiera: lo spazio del dissenso

27 / 1 / 2016
Le vicende che si sono susseguite negli ultimi mesi a Calais sono comprensibili solo attraverso l’intersezione di diversi ordini di discorso. La crisi umanitaria sta avendo luogo su una frontiera interna all’Europa su cui convergono molti elementi: i teatri di guerra e sfruttamento che si moltiplicano in Africa e Medio Oriente costringendo milioni di persone alla fuga; la ... »
Anche l'Italia rischia di costarvi un occhio

Anche l'Italia rischia di costarvi un occhio

Comunicato dell'Associazione AltraItalia – Barcellona sulla proposta di nuovi strumenti di repressione

28 / 10 / 2015
La notizia è un pugno nello stomaco, di quelli completamente inaspettati. Di quelli che ti fanno rivoltare le interiora fin nel profondo.Ieri mattina l'ANFP (Associazione Nazionale Funzionari di Polizia) ha presentato il suo documento “Dieci anni di ordine pubblico”, a palazzo Chigi. Nell'occasione l'associazione ha presentato un decalogo di proposte di repressione fisica ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 8