Repressione » News

621 risultati Rss Feed
Napoli - Quando l'antifascismo diventa un dovere

Napoli - Quando l'antifascismo diventa un dovere

19 / 2 / 2018
Una riflessione degli attivisti e delle attiviste di Insurgencia di Napoli, dopo la mobilitazione antifascista di ieri, segnata da violenza poliziesca, ma anche da una grande resistenza collettiva al fascismo e ai nuovi dispositivi securitari di piazza.Raccontare la giornata di ieri a Napoli - che ha visto centinaia e centinaia di studenti, attivisti, migranti e cittadini ... »
Hassan e Mustafa scomparsi nelle celle del regime di al-Sisi

Hassan e Mustafa scomparsi nelle celle del regime di al-Sisi

9 / 2 / 2018
Mustafa al-Aasar e Hassan al-Banna sono spariti nel secondo anniversario del ritrovamento di Giulio Regeni dopo una telefonata di avvertimento dei servizi. Il primo lavora in un quotidiano indipendente, l’altro in una Ong per i diritti umani. Riprendiamo un articolo pubblicato mercoledì 7 febbraio su Il Manifesto.«Dì a tuo fratello di smetterla con i suoi post ... »
TerrorismNotWelcome. La visita di Erdogan a Roma.

TerrorismNotWelcome. La visita di Erdogan a Roma.

7 / 2 / 2018
Una riflessione di Vanna D’Ambrosio, fotografa e operatrice sociale, sulle repressione di piazza che c’è stata lunedì 5 febbraio a Roma, in occasione della manifestazione che contestava la presenza del presidente turco Erdogan, ricevuto in quelle ore dal Papa.In quel cerchiante e in quel pomeriggio di lunedì 5 febbraio, tra Castel Sant'Angelo e via Triboniano, in ... »
Paesi baschi: il 13 gennaio 95.000 persone in piazza per la liberazione dei presos

Paesi baschi: il 13 gennaio 95.000 persone in piazza per la liberazione dei presos

20 / 1 / 2018
Una marea umana ha invaso le strade di Bilbao sabato 13 gennaio per reclamare la fine delle politiche di vendetta contro i presos, prigionieri politici baschi. «Prest gaude - Estamos dispuestas». Con questo slogan, la Rete Cittadina SARE ha mobilitato la popolazione basca per riempire le strade di Bilbao, per una grande manifestazione che si svolge ogni anno in questo ... »
Roma - Piazza Indipendenza è ancora "zona rossa"

Roma - Piazza Indipendenza è ancora "zona rossa"

Perfino una conferenza stampa diventa un "problema di ordine pubblico" e viene sgomberata

12 / 1 / 2018
Riprendiamo da Meltingpot.org un articolo scritto dalla redazione e da Vanna D’Ambrosio, operatrice sociale, fotografa e collaboratrice della testata, sull’ennesimo arrogante diniego da parte della Questura di Roma di utilizzare Piazza Indipendenza per una conferenza stampa, indetta dal Movimento per il diritto all’abitare e dal sindacato S.I. Cobas.Doveva essere una ... »
Il caso Fabio Vettorel, un orrore giudiziario che deve far vergognare l’Italia, la Germania e l’Europa

Il caso Fabio Vettorel, un orrore giudiziario che deve far vergognare l’Italia, la Germania e l’Europa

È stato incarcerato a luglio, dopo il G20 di Amburgo ed è ancora in galera, unico rimasto di 73. Un pericoloso criminale? No, un diciannovenne con capi d’imputazione ridicoli e testimoni imbarazzanti. Perché il governo italiano non fa niente?

21 / 11 / 2017
In attesa del pronunciamento definitivo e inappellabile del giudice sull’istanza di scarcerazione per Fabio Vettorel, che dovrebbe arrivare tra oggi e domani, pubblichiamo un articolo di Fabio Cancellato uscito su Linkiesta.it. Oltre a ripercorrere l’assurda vicenda giudiziaria del giovane feltrino, Cancellato evidenzia le grandi responsabilità dei governi italiano e ... »
Ma chi sarà STATO?

Ma chi sarà STATO?

20 / 11 / 2017
Prima «ha sbattuto la testa per terra», poi «addosso a un cancello». Le versioni della Questura di Vicenza lasciano veramente molti dubbi, ma purtroppo l'unica certezza in questo momento è che Luca Fanesi, tifoso quarantaquattrenne della Sambenedettese, è da due settimane in coma nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Vicenza. Il referto medico parla di quattro ... »
Milano - Condannati diversi attivisti e attiviste in due processi

Milano - Condannati diversi attivisti e attiviste in due processi

17 / 11 / 2017
Riprendiamo, esprimendo piena solidarietà con i condannati, un articolo di Milano in Movimento relativo alle condanne emesse ieri dal Tribunale di Milano a diversi attivisti ed attiviste. Si tratta di nove condanne (da 8 mesi a 1 anno e 1 mese) per i fatti di Palazzo Marino nel pomeriggio dello sgombero di Via Olgiati del 22 Maggio 2013. Condanne anche per il corteo ... »
Fabio e Alessandro liberi. Iniziative in Italia e in Germania

Fabio e Alessandro liberi. Iniziative in Italia e in Germania

15 / 10 / 2017
Quello che sta accadendo a Fabio ed agli altri attivisti arrestati durante le mobilitazioni contro il G20 e ancora detenuti ad Amburgo, da tempo ha superato il semplice accanimento giudiziario. Le lungaggini processuali, le accuse formulate con consapevole ritardo, gli arresti confermati solo in base alle deposizioni dei poliziotti,  i ripetuti tentativi di ostacolare gli ... »
Fabio e Alessandro liberi subito. Liberi tutti gli arrestati del G20

Fabio e Alessandro liberi subito. Liberi tutti gli arrestati del G20

Iniziative in Italia ed in Germania (14-16-17 ottobre)

12 / 10 / 2017
Dopo tre mesi l’attesa non è ancora finita. Quelle porte non si aprono ancora. Con gioia abbiamo visto tornare a casa vari compagni dalle carceri tedesche dopo il g20 di Amburgo, ma Fabio ed Alessandro ancora non sono ancora tornati. Lunedì 16 Ottobre finalmente ci sarà la prima udienza per Fabio, successivamente ce ne saranno altre due il 17 Ottobre ed il 7 ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 63