Riccardo Bottazzo

125 risultati Rss Feed
Il Mose è nato dalla corruzione. Ecco cosa ci dice la sentenza della Corte d’Appello

Il Mose è nato dalla corruzione. Ecco cosa ci dice la sentenza della Corte d’Appello

15 / 9 / 2017
Pubblichiamo, tratto da Ecomagazine.info, un commento sulla sentenza Mose, pronunciata ieri dalla Corte d’Assise di Venezia. Alla fine dei conti, dei cosiddetti “imputati eccellenti”, a pagare è rimasto solo lui, l’ex ministro Altero Matteoli. La Corte d’Assise di Venezia lo ha ritenuto colpevole di corruzione per lo scandalo delle bonifiche di Porto Marghera e lo ... »
Tutti i colori dell’ingiustizia. La Patagonia di Benetton tra violenze e desaparecidos

Tutti i colori dell’ingiustizia. La Patagonia di Benetton tra violenze e desaparecidos

1 / 9 / 2017
Pubblichiamo un articolo di Riccardo Bottazzo, scritto per il sito dell’associazione Ya Basta Êdî Bese, in cui vengono messe in luce le responsabilità del gruppo Benetton nelle continue violenze nei confronti del popolo mapuche in Patagonia, messe recentemente in risalto dal caso della sparizione di Santiago Maldonado.Giù, giù, verso sud. Giù, lungo la Ruta 40 ... »
E’ arrivata la siccità. Tra cambiamenti climatici e cattive gestioni, il futuro è arido

E’ arrivata la siccità. Tra cambiamenti climatici e cattive gestioni, il futuro è arido

25 / 6 / 2017
Una lunga striscia di sabbia. Una volta lo chiamavamo fiume Adige. E la Piave, solo per restare in Veneto, non è ridotta molto meglio. In quanto al lago di Garda, uno dei bacini idrici più grandi d’Italia, siamo all’allarme rosso: il livello sta scendendo di due centimetri al giorno e attualmente è attestato sui 70 cm, contro i 128 o 130 dei tre anni precedenti.Le altre ... »
"Sopravvivere a Sarajevo", voci dall'assedio a Sherwood 2017

"Sopravvivere a Sarajevo", voci dall'assedio a Sherwood 2017

Condizioni urbane estreme e resilienza: testimonianze di cittadini nella Sarajevo assediata (1992-1996)

21 / 6 / 2017
Il Washington Post l'aveva definita "una perfetta parodia di una guida turistica alla moda". Il formato era quello delle celebri Michelin, infatti, ed anche le informazioni che vi si trovavano erano quelle che ci si aspetta di trovare in una guida: come vivere in una città straniera. Ma nel caso in questione, la parola esatta sarebbe "sopravvivere". La città infatti è ... »
Clima - Ultimo tango a Parigi

Clima - Ultimo tango a Parigi

5 / 6 / 2017
Non è il primo "pacco" targato Stelle&Strisce, questo di Trump, che arriva al pianeta Terra, pur se rischia di essere l'ultimo e il più pesante. E sempre in nome del principio "American First". Prima l'America. Come se l'America non facesse parte del pianeta Terra! Considerazione questa che ha fatto dire al regista Michael Moore che «il partito Repubblicano americano è ... »
Il teatrino di Taormina - Chi decide sul futuro del pianeta?

Il teatrino di Taormina - Chi decide sul futuro del pianeta?

29 / 5 / 2017
Pubblichiamo, tratto da Eco-Magazine, un commento di Riccardo Bottazzo sul fallimento politico dell'ultimo G7, soprattutto rispetto alla questione climatica.Un G7 “deludente” sotto tutti gli aspetti, quello che si è consumato a Taormina. Deludente per gli accordi sulla lotta al terrorismo che non sono andati oltre ad una formale dichiarazione di intenti, E con un Donald ... »
Huellas de la memoria, le scarpe di chi non si stanca di cercare i suoi desaparecidos

Huellas de la memoria, le scarpe di chi non si stanca di cercare i suoi desaparecidos

La mostra è ora esposta nel giardino di Cà Bembo a Venezia e si concluderà domenica 28 maggio con un grande pranzo sociale a cura dell'Associazione Ya Basta Êdî Bese

24 / 5 / 2017
Ottantasei paia di scarpe appese ad un muro. Scarponi da contadino e stivali da uomo, ma anche mocassini e sandali da donna, “ballerine” da bambina. E sotto ciascun paio di scarpe una frase per ricordare.Mi chiamo Letty Hidalgo e cerco mio figlio Roy. Fu fatto sparire l’11 Gennaio del 2011 in Monterrey.Sono Teresa Vera. Cerco Minerva, mia sorella. Dove sta? La fecero ... »
Una nube nera nera sui cieli di Roma. Facciamo finta di niente?

Una nube nera nera sui cieli di Roma. Facciamo finta di niente?

Quando l'economia muove guerra all'ambiente

10 / 5 / 2017
Cinque giorni dopo, si viene a sapere che ci avevano ragione gli ambientalisti. Quel fumo sprigionatosi dal deposito dell'Eco X di Pomezia e che, nella mattinata di venerdì 5 maggio, ha invaso i cieli di Roma conteneva anche diossina e amianto. "Avevamo già avuto delle segnalazioni nei giorni precedenti all'incendio - aveva dichiarato all'Ansa il presidente di Legambiente ... »
Il gasdotto for dummies. Ovvero, perché noi stiamo dalla parte degli ulivi

Il gasdotto for dummies. Ovvero, perché noi stiamo dalla parte degli ulivi

6 / 4 / 2017
Ulivi contro manganelli? Noi stiamo dalla parte degli ulivi. Anche perché i manganelli scendono sempre in campo quando le altre argomentazioni non convincono. Reprimere e criminalizzare, è un buon sistema per evitare di dare risposte. Soprattutto quando le risposte non ci sono o sono ben diverse da quelle che la propaganda ufficiale cerca di propinarci.  In gergo tecnico, ... »
Dove nasce il terrore. La crisi siriana tra fascismi e combattenti per la libertà

Dove nasce il terrore. La crisi siriana tra fascismi e combattenti per la libertà

24 / 3 / 2017
Perché? La domanda che pesava nel cuore di tutti noi, accomodati in platea, viene fuori solo alla fine dell’incontro. Marco Sandi, prima di porla sente il bisogno di scusarsi, quasi a vincere un naturale pudore nel cercare di entrare nell’intimo di una persona che ha dato tanto ad un ideale di giustizia e libertà. Tanto da mettere a repentaglio anima e vita. Perché lo ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 13