Rifugiati

31 risultati Rss Feed
Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Da piazza Indipendenza per costruire la mobilitazione nazionale contro le politiche del ministro dell'Interno Minniti

25 / 9 / 2017
Non si possono dimenticare le immagini di Piazza Indipendenza, a fine agosto, dopo lo sgombero dello stabile occupato in via Curtatone. Una piazza che ha un grande valore simbolico: qui si è saputo porre un argine alla campagna estiva di attacco ai diritti sociali e alle libertà civili del ministro Minniti. Le realtà sociali che si battono per il diritto all'abitare e le ... »
Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Domenica 8 ottobre, Roma - Rilanciamo il grido della resistenza meticcia

Da piazza Indipendenza un appuntamento per costruire un percorso di presa di parola pubblica contro i i devastanti effetti delle politiche governative in materia di immigrazione e sicurezza

25 / 9 / 2017
Non si possono dimenticare le immagini di Piazza Indipendenza, a fine agosto, dopo lo sgombero dello stabile occupato in via Curtatone. Una piazza che ha un grande valore simbolico: qui si è saputo porre un argine alla campagna estiva di attacco ai diritti sociali e alle libertà civili del ministro Minniti. Le realtà sociali che si battono per il diritto all'abitare e le ... »
Report assemblea nazionale Abitare nella crisi – 17.09, Porto Fluviale occupato

Report assemblea nazionale Abitare nella crisi – 17.09, Porto Fluviale occupato

22 / 9 / 2017
La presenza di diverse città dal sud al nord ha consentito un confronto decisamente interessante, ma soprattutto onesto, rispetto alla stato di connessione esistente tra i territori e alle caratteristiche molteplici dell’intervento di ogni singola realtà presente. La questione di un diritto primario come la casa si è intrecciata giocoforza con la questione dei flussi ... »
Roma - In migliaia in corteo per il diritto all'abitare

Roma - In migliaia in corteo per il diritto all'abitare

Molto partecipato il corteo in risposta all'estate degli sgomberi. Richiesto un tavolo con le istituzioni e la libertà per i cinque occupanti di Cinecittà ancora agli arresti.

26 / 8 / 2017
La risposta all'estate degli sgomberi ha attraversato oggi il centro della Capitale. Migliaia di persone affollano il concentramento e sfilano fino ai Fori Imperiali, difficile quantificare, ma sicuramente la prescrizione della Questura di non superare le 5000 presenze non viene rispettata; le valutazioni dall'interno del corteo oscillano tra 10mila e 15mila. La Questura di ... »
Appello di #Overthefortress. Apriamo una stagione dei diritti contro il piano Gentiloni-Minniti

Appello di #Overthefortress. Apriamo una stagione dei diritti contro il piano Gentiloni-Minniti

Assemblea pubblica sabato 4 marzo ore 11.30 allo Spazio Comune Autogestito TNT di Jesi (AN)

23 / 2 / 2017
Pubblichiamo, tratto da Melting Pot, l'appello dell'assemblea nazionale di #Overthefortress, che si terrà  Jesi, presso lo Spazio Comune Autogestito TNT, sabato 4 marzo ore 11.30.L’impossibilità di entrare regolarmente e muoversi liberamente in Europa costringe migliaia di uomini e donne che scappano da guerre, ingiustizie e povertà a rischiare la vita in mare o lungo ... »
La Nave da soccorso dell’associazione umanitaria Jugend Rettet sbarca a Venezia: «Costruiamo Ponti, non Muri»

La Nave da soccorso dell’associazione umanitaria Jugend Rettet sbarca a Venezia: «Costruiamo Ponti, non Muri»

23 / 2 / 2017
Gli attivisti della Judend Rettet e di #OverTheFortress sono entrati in azione questa mattina sul Ponte di Rialto, dove hanno aperto uno striscione con la scritta «BUILD BRIDGES NOT WALLS» per denunciare la scelta del Consiglio Europeo di sostenere le intercettazioni in acque territoriali da parte della guardia costiera libica, costruendo di fatto un “muro” nel ... »
Iniziata la caccia del governo ai migranti nigeriani

Iniziata la caccia del governo ai migranti nigeriani

Nei giorni del "Muslim ban" di Trump, l’Europa pensa ad un muro navale per chiudere la rotta del Mediterraneo centrale. In Italia un telegramma ha avviato i rastrellamenti dei cittadini nigeriani

2 / 2 / 2017
Editoriale di Stefano Bleggi, pubblicato su Melting Pot, sui rastrellamenti ordinati dal governo italiano nei confronti dei migranti di origine nigeriana. Mentre gli occhi del mondo guardano con attenzione a quello che accade negli Stati Uniti, in Italia - pochi giorni prima del "Muslim ban" di Trump - è iniziata la caccia agli immigrati "irregolari". Dopo ... »
Sempre sulla stessa pelle

Sempre sulla stessa pelle

La tragedia di Cona tra fallimento dell’accoglienza e speculazione politica

5 / 1 / 2017
In Italia, ogniqualvolta accadono tragedie che riguardano le migrazioni e che hanno come vittime i migranti, ci troviamo di fronte al solito duplice schema di reazioni. Da un lato c’è chi, come il leader della Lega Nord Salvini, mette in moto lo sciacallaggio razzista inneggiando ad «espulsioni di massa». Un atteggiamento odioso di per sé, ma alimentato dalla lettura ... »
I bastardi di Gorino. Appunti di fase su razzismo ed antirazzismo

I bastardi di Gorino. Appunti di fase su razzismo ed antirazzismo

28 / 10 / 2016
Orson Welles in “Quarto potere” racconta alcuni frammenti di vita del magnate della stampa Charles Foster Kane, da diverse angolature, in modo da lasciare allo sforzo soggettivo dello spettatore la possibilità di tracciare una sintesi del personaggio. Allo stesso modo i fatti di Gorino, e la loro sovraesposizione mediatica, pongono alla luce tanti nessi interpretativi di ... »
Jungle, au-revoir!

Jungle, au-revoir!

La bidonville di Calais rasa al suolo, i migranti espulsi con la forza, l’"operazione umanitaria" prosegue la "pulizia" della "jungle" con manganelli e gas lacrimogeni. Le condizioni di vita dei rifugiati sono peggiorate e aggravate dalla distruzione del campo alla frontiera con la Gran Bretagna.

28 / 10 / 2016
Lunedì 24 ottobre circa 1900 migranti sono stati ridistribuiti nei 280 CAO, Centri di accoglienza e di orientamento, previsti dalle prefetture francesi per alloggiare a tempo indeterminato i richiedenti asilo. Solo 45 autobus sono partiti sui 60 previsti il primo giorno di sgombero della bidonville. Martedì circa un migliaio le partenze registrate, mentre oltre la metà ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4