Società

15 risultati Rss Feed
L'Italia delle diseguaglianze

L'Italia delle diseguaglianze

Un commento sul Rapporto annuale dell’ISTAT

19 / 5 / 2017
Società diseguale e stagnazione economica sono i due principali elementi che emergono dal Rapporto annuale dell’ISTAT, la cui elaborazione dei dati si riferisce al 2016. Non ci sono grandi novità rispetto agli anni precedenti, se non una maggiore consapevolezza, da parte dello stesso istituto, di un quadro economico-sociale che ha di fatto cristallizzato gli effetti ... »
Parte l’EuroCarovana per i Desaparecidos di Ayotzinapa e del Messico

Parte l’EuroCarovana per i Desaparecidos di Ayotzinapa e del Messico

La procura messicana "chiude il caso" Ayotzinapa ma la lucha sigue

16 / 4 / 2015
Narcos e stato, conniventi, compenetrati. Una strage. 30mila desaparecidos in un decennio. 100mila morti per la narcoguerra. La repressione sociale legittimata e potenziata dalla guerra alle droghe. Casi irrisolti: il 97%. Il Messico è anche questo. Il 17 aprile parte una carovana per denunciare, ricordare, ottenere giustizia. Dopo un mese negli Stati Uniti, ora tocca ... »
L'angelo di Offenbach: McDonalds's Angel

L'angelo di Offenbach: McDonalds's Angel

Una storia di cronaca diventa McDonalds's Angel, ovvero il brano che il cantautore Parisi ha scritto per sottolineare l'evento tragico.

25 / 3 / 2015
STELLEDICARTA & ALICERECORDS annunciano il nuovo singolo di MIMMO PARISI, sensibile cantautore e chitarrista bolognese! Il lavoro si intitola “McDonalds’s Angel” ed è già disponibile sulla rete. Il nuovo singolo di PARISI è stilisticamente ispirato al sound nobile degli 80′s, ma, come avviene sempre per i fuori classe, il rimando a un certo modo di concepire ... »
Il Comité Cerezo in Mesico: intervista su diritti umani, narcoguerra e desaparecidos

Il Comité Cerezo in Mesico: intervista su diritti umani, narcoguerra e desaparecidos

La situazione del Messico, i desaparecidos e la repressione della protesta sociale

24 / 10 / 2013
[Questa è un’intervista all’attivista e difensore dei diritti umani messicano Alejandro Cerezo. I fratelli Cerezo, Alejandro, Héctor e Antonio, sono stati prigionieri politici. Nel 2001 furono catturati, torturati e condannati a vari anni di prigione. I loro familiari e sostenitori fondarono un Comitato per la loro liberazione che oggi mantiene il loro nome e si occupa ... »
Donne, differenze, io

Donne, differenze, io

Le differenze – di qualsivoglia tipologia o con riferimento a variegati “oggetti” - non vanno intese come il risultato d'una sottrazione. Le controversie, le discordie, le liti, le violenze mai devono giustificarsi con l'idea dell' “altro” come “diminutio”.

29 / 12 / 2012
Differenze. Voce dotta proveniente dall'inevitabile lingua latina (diffrèntia-m), da “diffèrre”, “portare (fèrre) da un'altra parte (dis-)”, che indica la qualità di chi, di ciò che è differente. Non c'è giudizio nell'asettica etimologia; fa pensare ad un insieme di elementi che differenziano qualitativamente o quantitativamente due o più persone o altro. Ci ... »
Che “dire” della “crisi” ? Descrivere il modello predatorio dell’accumulazione di capitale

Che “dire” della “crisi” ? Descrivere il modello predatorio dell’accumulazione di capitale

Occorre comprendere la tragedia sociale indotta dal capitalismo globale e parlare il suo linguaggio, se si vuole entrare in sintonia con la mutazione profonda che sta attraversando la società. Ovviamente, se si vuole cercare, ammesso che esista, una via d’uscita dall’abisso cui il capitalismo ha destinato miliardi di esseri umani.

25 / 11 / 2012
Pensiero politico contemporaneo e prassi istituzionali ed amministrative, nazionali e sovranazionali, hanno perso il senso della realtà, soprattutto nelle sue attuali evidenze tragiche. I commentatori, politologi ed “analisti”, inoltre, si sforzano di interpretarla in base a categorie discorsive omologate: “crisi”, “crescita”, “mercato”, ... »
E il Gattopardo disse: Much ado about nothing !

E il Gattopardo disse: Much ado about nothing !

Gesta mediatiche ed ipocrite affabulazioni spacciate per leadership politica e candido rito democratico

23 / 11 / 2012
Le abusate metafore non solo letterarie “Much ado about nothing” e “Il gattopardo”, d'ispirazione shakespeariana e di riferimento all'opera di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, sono i poli di contenimento del giro d'una giostra impazzita: le cosiddette elezioni primarie. Non volendo riesumare l'ideologia politica di Tomasi di Lampedusa, oggi però è inevitabile notarne la ... »
 Impasse nella “pubblica distruzione”

Impasse nella “pubblica distruzione”

Nota e cura di Giovanni Dursi, Docente M.I.U.R. di Scienze sociali

23 / 11 / 2012
La cultura si conquista attraverso un processo individuale di formazione della propria personalità, ma nel contesto di un’esperienza sociale consapevole che è appunto l'azione educativa dello Stato o di ogni altra associazione che si ponga sul terreno del servizio formativo “pubblico” e la scuola è lo strumento più importante dell’opera statale di direzione ... »
Giornaliste messicane in pericolo (Video)

Giornaliste messicane in pericolo (Video)

Per non dimenticare: vittime e minacce, donne e repressione

Utente: vfabris
8 / 8 / 2012
Il Messico è tra i primi paesi al mondo per le morti violente di giornalisti (oltre 80 in 10 anni), le minacce ai media locali e nazionali per cui la libertà di stampa è in grave pericolo. Le giornaliste, in particolare, sono doppiamente vulnerabili, per la loro professione e per il fatto di essere donne: l’arma della violenza sessuale si aggiunge alle altre forme di ... »
E adesso che facciamo?

E adesso che facciamo?

di Alfonso Mandia

18 / 6 / 2011
Passato qualche giorno dal trionfo e metabolizzata l’euforia del successo epocale, sarà bene farseli, due ragionamenti.La vittoria schiacciante dei referendum ha davvero segnato l’inizio di un nuovo capitolo storico, per questo paese, e per diversi motivi, primo fra tutti perché è stata una vittoria della popolazione e soltanto di quella, fuori i partiti, Idv a parte ma ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2