Heval

56 risultati Rss Feed
Dino Frisullo, un'infinita militanza avida. Di Amore e di lotta.

Dino Frisullo, un'infinita militanza avida. Di Amore e di lotta.

Utente: Heval
4 / 6 / 2012
Ci sono giorni che sono poco più di un numero di un calendario che scorre. E ci sono giorni che invece penetrano e rapiscono le corde più intime del cuore. Il 5 giugno è tra questi. Il 5 Giugno, il giorno di Dino Frisullo. Giorno in cui la vita, nel lontano 1952, ce lo donò. E giorno nel quale un crudele destino, nel 2003 ce lo rapì. Passano gli anni, ma sembra ieri. ... »
Il 25 Aprile R-Esistiamo con TeleJato e Pino Maniaci

Il 25 Aprile R-Esistiamo con TeleJato e Pino Maniaci

65 anni fa i partigiani vinsero contro il nazifascismo. Oggi nuovi partigiani lottano in ogni parte del mondo. E lottano anche contro le mafie. Come Pino Maniaci, direttore di TeleJato, che rischia di chiudere con l'arrivo del digitale terrestre. Oggi non accontentiamoci di commemorare i partigiani di ieri, r-esistiamo con i partigiani di oggi

Utente: Heval
25 / 4 / 2012
Il 25 Aprile è il giorno in cui le coscienze democratiche e libere d'Italia ricordano e commemorano il sacrificio di chi, ormai 65 anni fa, lottò e vinse contro la barbarie e il regime criminale nazifascista. Una lotta che rappresenta una pietra miliare della storia e della coscienza civile dell'Italia. Ma, dicevano i latini, che Historia Magistrae Vitae, la storia è ... »
Abruzzo: le mafie allungano i tentacoli e la corruzione avanza

Abruzzo: le mafie allungano i tentacoli e la corruzione avanza

Le mafie tentano di consolidarsi e allungano tentacoli ovunque, mentre la corruzione dilania la gestione della cosa pubblica. Le inchieste della magistratura confermano e documentano i timori e le denunce di questi ultimi anni di PeaceLink Abruzzo e Ass. Antimafie Rita Atria.

Utente: Heval
8 / 2 / 2012
"L'Abruzzo (e il Vastese) non posso diventare un'unica grande Sodoma" ( http://www.peacelink.it/abruzzo/a/35169.html ). E' l'appello che abbiamo lanciato il 3 dicembre scorso. Le inchieste della magistratura di queste settimane documentano, una volta di più, quanto le mafie stanno tentando di consolidarsi in Abruzzo. Mentre la politica e le Istituzioni (una storia che sembra ... »
Appello per la Pace e i Diritti nella Regione Kurda

Appello per la Pace e i Diritti nella Regione Kurda

La discussione alle Nazioni Unite sul riconoscimento dello stato palestinese costituisce una importante occasione per riflettere sulla ricerca di soluzioni pacifiche ai conflitti in corso in quell’area. Una grande questione però rischia di essere dimenticata dalla opinione pubblica europea e cancellata dall’agenda politica internazionale: quella relativa al riconoscimento dei diritti del popolo kurdo, ovvero di quaranta milioni di persone che vivono tra l’Anatolia e la Mesopotamia, nei confini di quattro stati differenti (Turchia, Iran, Iraq e Siria).

Utente: Heval
8 / 2 / 2012
Una primavera dei popoli ai confini dell’Europa: questo è lo scenario a cui assistiamo negli ultimi mesi. La regione mediterranea ed il Medio Oriente sono attraversati da un vento di libertà, e cercano strade democratiche e pacifiche di rinnovamento. La discussione alle Nazioni Unite sul riconoscimento dello stato palestinese costituisce una importante occasione per ... »
Dossier. Rifiuti in Abruzzo: vent'anni di Sodoma.

Dossier. Rifiuti in Abruzzo: vent'anni di Sodoma.

Un anno fa gli arresti dell'inchiesta "Re Mida". In questi mesi è emersa una fitta trama di affari e connivenze pubblico-privato, con il primo asservito al secondo. Ma sono ormai quasi vent'anni che l'Abruzzo è al centro di traffici criminali, mentre la gestione pubblica continua a danzare sull'orlo del baratro

Utente: Heval
22 / 9 / 2011
E' passato esattamente un anno. Per certi versi sembra un secolo, ma è solo un anno. 21 settembre 2010. Quel giorno l'Abruzzo si svegliò mentre l'inchiesta "Re Mida" portava all'arresto imprenditori e uomini politici, arrivando a terremotare la stessa Amministrazione Regionale. E' passato esattamente un anno. Le indagini hanno fatto emergere e documentato un vero e proprio ... »
Sicilia: sempre meno spazi per l'informazione indipendente

Sicilia: sempre meno spazi per l'informazione indipendente

Utente: Heval
24 / 8 / 2011
L’Università di Catania ha ospitato per diversi anni due importantissime realtà dell’informazione indipendente locale: Radio Zammù e il giornale telematico Step1, entrambe ospitate nell’aula 24 della Facoltà di Lettere. In una città dove domina il “monopolio informativo” di Mario Ciancio Sanfilippo, ... »
Costa Teatina, chi si oppone al Parco vuol consegnarla al saccheggio definitivo

Costa Teatina, chi si oppone al Parco vuol consegnarla al saccheggio definitivo

Venerdì 27 maggio si è tenuto a San Vito un convegno sulla perimetrazione del Parco Nazionale della Costa Teatina. Un convegno rivelatasi una passerella della peggior malapolitica, degli insulti, delle volgarità e di un'opposizione al Parco basata su falsità e disinformazione.

Utente: Heval
1 / 6 / 2011
[...] Qui il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: e per questo viene chiamato democrazia. [...] Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private, ma noi non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza. Quando un cittadino si distingue, allora esso sarà, a preferenza di altri, chiamato a servire lo Stato, ma non come un atto di ... »
Rifiuti: in Abruzzo il 2011 rischia di essere l'anno del collasso

Rifiuti: in Abruzzo il 2011 rischia di essere l'anno del collasso

Il 2010 ha evidenziato una gestione ostaggio di clientelismi, illegalità e inefficienze. E l’anno nuovo è già iniziato in emergenza...

Utente: Heval
23 / 1 / 2011
Il 22 settembre scorso gli abruzzesi hanno iniziato la giornata con l’esplodere del ciclone Rifiutopoli, che ha portato gli inquirenti a denunciare un vero e proprio sistema di potere (e che per alcune ore sembrava dovesse spazzar via l’intera amministrazione regionale) che gestiva e spartiva il sistema dei rifiuti abruzzesi (e che, è poi emerso, è connotato da lobby, ... »
Indignati dalle offese di Borghezio

Indignati dalle offese di Borghezio

L'europarlamentare leghista si è lasciato andare ad esternazioni gravissime e offensive della dignità delle popolazioni colpite dal terremoto e dell'intero Abruzzo.

Utente: Heval
11 / 1 / 2011
Arrabbiati, indignati, offesi. Sono tante le sensazioni che affollano la mente e il cuore dopo aver ascoltato le parole di Borghezio. Un insulto gravissimo a chi ha sofferto sulla propria pelle una terribile tragedia, e si vede rubato quotidianamente il proprio futuro. Parole ancora più gravi considerando che vengono da chi dovrebbe rappresentare l'Italia in un ... »
In Abruzzo esplode una Sodoma ambientale

In Abruzzo esplode una Sodoma ambientale

Utente: Heval
24 / 9 / 2010
Un coacervo di illegalità e di devastanti speculazioni che, anche quando nel limite della legalità, minaccia costantemente la salute dei cittadini e il territorio. Segnaliamo in calce alcuni degli articoli pubblicati. Rappresentano un piccolo dossier che testimonia questa Sodoma ambientale, una polveriera sulla quale siamo tutti seduti e che giorno dopo giorno sta ... »
«   1 2 3 4 5 6   »     Pagina 5 / 6