Look here

La migliore selezione degli articoli delle macroaree In Movimento, Mondi e Produzioni

Ilaria Salis

17 / 5 / 2024

Domiciliari a Ilaria Salis: il “successo” è solo della sua difesa e della solidarietà

C’è da essere sicuramente contenti dell’accoglimento dal tribunale di seconda istanza ungherese del ricorso presentato dai legali di Ilaria ... »

La penna e il martello

17 / 5 / 2024

Vogliamo tutto: alle origini della letteratura working class in Italia

Secondo articolo della rubrica "La penna e il martello".
“… egli non può mai avere il tutto, deve sempre saper aspettare, aver pazienza, rinunciare (…) Egli sguscia e sgattaiola, è questo il suo ... »

Roma

11 / 5 / 2024

Per un altro genere di educazione: due giorni di mobilitazione contro gli stati generali della natalità

Dalla contestazione verso la Ministra Roccella alle cariche del corteo che si stava dirigendo verso l’Auditorium della Conciliazione.
“Esserci, più figli, più futuro” è lo slogan con cui il Ministro dell’Istruzione e del Merito Valditara - a nome della Fondazione per la ... »

S-info Project

climate-camp

Follow Us

I nostri canali social per rimanere aggiornato in tempo reale

facebook

ista_global

twitter

yotube

Euronomade

22 / 5 / 2024

Università e regime di guerra. Movimenti, nuovo internazionalismo, prospettive politiche

Padova, 23 maggio alle ore 18 in Ca' Borin. Organizzato da Collettivo Spina, Spazio Stria, Collettivo Lisc.
Nel panorama contemporaneo delle istituzioni educative, l’università rappresenta e ha sempre rappresentato un nodo cruciale di intersezione tra sapere, potere e società. Il mondo accademico è uno dei luoghi dove maggiormente il “regime di guerra”, che invade tutti gli ambiti della vita, si manifesta in tutta la sua drammatica complessità. La militarizzazione dell’università non si limita infatti alla presenza fisica di corpi militari o alla collaborazione diretta con enti di difesa e industrie belliche, ma comprende anche ... »

Palestina

21 / 5 / 2024

Venezia – Dall’acampada del Rettorato verso il senato accademico del 22 maggio

Appello dal Rettorato occupato a tutte le componenti accademiche per costruire un percorso verso il senato accademico del 22 maggio.
Da mesi la comunità̀ accademica si sta mobilitando per portare all’attenzione degli organi istituzionali degli atenei veneziani le problematicità̀ dei rapporti che l’accademia intrattiene con diversi enti sionisti e/o che armano il genocidio in atto in Palestina. Ieri è giunta la notizia che l’ordine del giorno del prossimo senato accademico di Ca’ Foscari del 22 maggio prevede la discussione della collaborazione tra l’Ateneo ed enti pubblici/privati israeliani. Si tratta di una prima conquista raggiunta grazie alle pressioni ... »

Atene: espulsione per chi si oppone al genocidio in Palestina

Nove persone, tra cui due donne italiane, trattenute nel "centro di pre-rimpatrio” di Amygaleza.
21 / 5 / 2024
La sera del 13 maggio anche Atene si unisce all'intifada studentesca globale contro il genocidio portato avanti da Israele contro la ... »

Padova - “La mozione sulla Palestina votata dal senato accademico è insufficiente”

Il comunicato di CoRDA (Coordinamento Ricercator3, Dottorand3, Assegnist3).
20 / 5 / 2024
Come Coordinamento Ricercator3, Dottorand3, Assegnist3 (CoRDA) dell’Università di Padova, tra i  co-promotor3 dell’Appello per il ... »

Il maggio caldo di Palermo

Un racconto dell'Intifada studentesca palermitana
17 / 5 / 2024
Mercoledì pomeriggio (il 15 maggio), per una serie di casualità, mi trovavo in un’aula studio della facoltà di ... »

Look here

La migliore selezione degli articoli delle macroaree In Movimento, Mondi e Produzioni

Ilaria Salis

17 / 5 / 2024

Domiciliari a Ilaria Salis: il “successo” è solo della sua difesa e della solidarietà

C’è da essere sicuramente contenti dell’accoglimento dal tribunale di seconda istanza ungherese del ricorso presentato dai legali di Ilaria ... »

La penna e il martello

17 / 5 / 2024

Vogliamo tutto: alle origini della letteratura working class in Italia

Secondo articolo della rubrica "La penna e il martello".
“… egli non può mai avere il tutto, deve sempre saper aspettare, aver pazienza, rinunciare (…) Egli sguscia e sgattaiola, è questo il suo ... »

Roma

11 / 5 / 2024

Per un altro genere di educazione: due giorni di mobilitazione contro gli stati generali della natalità

Dalla contestazione verso la Ministra Roccella alle cariche del corteo che si stava dirigendo verso l’Auditorium della Conciliazione.
“Esserci, più figli, più futuro” è lo slogan con cui il Ministro dell’Istruzione e del Merito Valditara - a nome della Fondazione per la ... »

S-info Project

climate-camp

Follow Us

I nostri canali social per rimanere aggiornato in tempo reale

facebook

ista_global

twitter

yotube

Globalproject sul tuo smartphone

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere una raccolta articoli selezionata ogni giorno

telegram

Repressione

16 / 5 / 2024

Provvedimento disciplinare per Christian Raimo: questo sì che è un attacco alla libertà d’espressione!

Il docente romano colpito dall’Ufficio Scolastico Regionale per aver attaccato Valditara dopo le sue dichiarazioni alla trasmissione L’aria che tira sul caso Ilaria Salis.
Vi ricordate quando Christian Raimo disse al programma di La7 L’aria che tira che era giusto picchiare i nazisti? Il contesto era una delle tante ... »

Tunisia

10 / 5 / 2024

In Tunisia si intensifica la repressione

Ondata di arresti e perquisizioni contro attivistə, difensorə dei diritti umani e organizzazioni locali e internazionali.
Tra il 7 e l’8 maggio, sono state arrestate diverse persone nell’ambito della più vasta repressione contro le persone africane e migranti che il ... »

Guerra

18 / 4 / 2024

Appello alla mobilitazione in sostegno alla popolazione di Gaza ed alla resistenza palestinese

Primi firmatari: Centri Sociali del Nordest; Laboratorio Crash! – Bologna; Municipi sociali Bologna; Network Antagonista Torinese. Nell’articolo il form per le adesioni.
L’aggressione israeliana a Gaza e in Cisgiordania in “soli” 6 mesi ha ucciso quasi 40 mila persone, di cui un quarto sono bambini. Siamo di ... »

Read in English

traduzioni