Mafie

21 / 3 / 2019

La «produttività economica del crimine». Riflessioni su mafia e legalità

Una parte dei movimenti antimafia che si sono sviluppati nel nostro paese negli ultimi decenni, soprattutto dopo le uccisioni di ... »

Brasile

20 / 3 / 2019

La fine del governo Bolsonaro

Alcuni analisti e non pochi media considerano che il presidente Jair Bolsonaro non governi già più a Brasilia. Il presidente e suo figlio sono ... »

Progetti

Clicca qui per sostenere Gaza is Alive 

Clicca qui per sostenere Que corra la Voz

Clicca qui per sostenere Caracol Olol Jackson

12 / 3 / 2019

Nel costruire mondi nuovi ai nostri posti ci troverete sempre

Qualche anno fa oltre 40 mila zapatisti marciarono silenziosamente per le strade di San Cristobal, Palenque, Las Margaritas, Ocosingo e Altamirano, ... »

America Latina

1 / 3 / 2019

Le vene riaperte dell'America Latina

Il fallimento dei governi progressisti nel continente latinoamericano ha spianato il terreno alla restaurazione neoliberista ed ora, dopo la vittoria ... »

Gilet gialli

Tutti gli articoli sui gilet gialli

L'intervista a Toni Negri realizzata da Globalproject.info

17 / 3 / 2019

Acte XVIII: l'assalto al cielo dei gilet gialli

«Il 16 marzo è l'inizio della primavera» si legge nell’appello del XVIII atto dei gilet gialli. Per la prima volta viene chiamata a raccolta ... »

Venezuela

QUI la raccolta articoli.

27 / 2 / 2019

Venezuela - Perché il piano di Guaidó ha fallito se era così ben preparato?

Il fallimento del 23 febbraio alla frontiera tra Colombia e Venezuela non è altro che il risultato di una lunga catena di eventi falliti. Forse il ... »

System change not climate change

«System change, not climate change». Lo sanno anche i bambini. Un racconto per immagini della manifestazione del 23 marzo.

25 / 3 / 2019
Non mancava proprio nessuno alla marcia per il clima e contro le grandi opere, organizzata a Roma il #23M.  Da nord a sud, era presente ... »

In 150.000 per la giustizia climatica e contro le grandi opere

Cronaca multimediale della giornata
23 / 3 / 2019
Sono 150.000 le persone che hanno aderito alla marcia per il clima e contro le grandi opere inutili e dannose. Una partecipazione ... »

Tav Milano-Venezia, uno di quei “tanti altri cantieri” presenti in Italia.

19 / 3 / 2019
Pubblichiamo un focus sul progetto TAV Milano –Venezia, una delle tante grandi opere inutili inserito nel decreto “sblocca-cantieri”, ... »

Un’onda d’urto che vuole cambiare le radici del sistema

18 / 3 / 2019
L’onda d’urto degli studenti in marcia contro l’irresponsabilità delle classi dirigenti di tutto il mondo ieri (venerdì 15 marzo, ... »

Dal 15M al 23M. La sfida aperta dallo sciopero globale climatico.

16 / 3 / 2019
È una cosa importante quella accaduta ieri nelle piazze d'Italia e di mezzo mondo. Milioni di persone, giovanissime generazioni in testa, ... »

Eni - Il colonialismo è climatico

13 / 3 / 2019
Se il noto rapporto dell'Ipcc sul cambiamento climatico sostiene che già entro il 2030 potremmo arrivare a un aumento di temperatura tale ... »

Governo / Migranti

21 / 3 / 2019

Il Capitano "inarrestabile", la nave e l’ingovernabile maggioranza

Salvini naviga a vista tra le boutade contro Mediterranea e la maggioranza che perde pezzi
L’epopea di governo del “Capitano” Salvini va alla ricerca di un nuovo abbrivio, passate le secche del martedì nero che lo ha visto perdente sul piano della comunicazione di massa - nessun arresto all’equipaggio della nave Mare Jonio - e mancato vincitore nella votazione al Senato, dove evita il processo penale per sequestro di persona ed abuso di atti d’ufficio solo grazie a Forza Italia e Fratelli d’Italia, mentre galleggiano i malumori all’interno dei Cinquestelle. Un colpo viene anche dalla risposta sociale che hanno dato le ... »

Rojava

19 / 3 / 2019

«Ogni tempesta comincia con una sola goccia», in memoria di Lorenzo partigiano in Rojava

È arrivata ieri la notizia che il combattente italiano Ypg Heval Tekoşer, Lorenzo Orsetti, è stato ucciso dall'Isis sul fronte di Baghouz, nella Siria del Nord-Est.
«Fare il partigiano era tutto qui: sedere, per lo più su terra o pietra, fumare (ad averne), poi vedere uno o più fascisti, alzarsi senza spazzolarsi il dietro, e muovere a uccidere o essere uccisi, a infliggere o ricevere una tomba mezzostimata, mezzoamata». Sembra che Johnny, nella sua guerra partigiana nelle Langhe, l’avesse in qualche modo prevista, la sua morte. Cosciente del suo destino, ma fiero della sua scelta, Johnny si lancia a testa alta e mitra in mano nella battaglia dalla quale, però, non ritornerà.  È bello pensare ... »

Mafie

21 / 3 / 2019

La «produttività economica del crimine». Riflessioni su mafia e legalità

Una parte dei movimenti antimafia che si sono sviluppati nel nostro paese negli ultimi decenni, soprattutto dopo le uccisioni di ... »

Brasile

20 / 3 / 2019

La fine del governo Bolsonaro

Alcuni analisti e non pochi media considerano che il presidente Jair Bolsonaro non governi già più a Brasilia. Il presidente e suo figlio sono ... »

Progetti

Clicca qui per sostenere Gaza is Alive 

Clicca qui per sostenere Que corra la Voz

Clicca qui per sostenere Caracol Olol Jackson

12 / 3 / 2019

Nel costruire mondi nuovi ai nostri posti ci troverete sempre

Qualche anno fa oltre 40 mila zapatisti marciarono silenziosamente per le strade di San Cristobal, Palenque, Las Margaritas, Ocosingo e Altamirano, ... »

America Latina

1 / 3 / 2019

Le vene riaperte dell'America Latina

Il fallimento dei governi progressisti nel continente latinoamericano ha spianato il terreno alla restaurazione neoliberista ed ora, dopo la vittoria ... »

Gilet gialli

Tutti gli articoli sui gilet gialli

L'intervista a Toni Negri realizzata da Globalproject.info

17 / 3 / 2019

Acte XVIII: l'assalto al cielo dei gilet gialli

«Il 16 marzo è l'inizio della primavera» si legge nell’appello del XVIII atto dei gilet gialli. Per la prima volta viene chiamata a raccolta ... »

Venezuela

QUI la raccolta articoli.

27 / 2 / 2019

Venezuela - Perché il piano di Guaidó ha fallito se era così ben preparato?

Il fallimento del 23 febbraio alla frontiera tra Colombia e Venezuela non è altro che il risultato di una lunga catena di eventi falliti. Forse il ... »

Telegram

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere direttamente una raccolta articoli che selezioneremo settimanalmente per voi. 

telegram

Twitter

Per info e segnalazioni redazione@globalproject.info

Algeria

19 / 3 / 2019

Economia politica della protesta algerina

Di Clara Capelli
Da ormai un mese le manifestazioni in corso in Algeria hanno scosso lo status quo, obbligando l’entourage del presidente Bouteflika prima a ... »

4 / 3 / 2019

Algeria: Cosa succede?

Da qualche giorno la domanda “Cosa succede in Algeria?” mi arriva da tutte le parti. Sono ormai anni che la stampa italiana si era dimenticata ... »

Reddito

Leggi: Fatica o lavoro: cosa rifiuta il Meridione (di Marco Spagnuolo)

13 / 3 / 2019

Reddito e prospettive: miseria del presente, ricchezza del possibile.

La scorsa settimana ci siamo soffermati sul significato del lavoro al Sud, e in particolare sulla portata del rifiuto dello sfruttamento. Ora, a meno ... »

Il pensiero alla radice

Tutti gli articoli della rubrica

21 / 2 / 2019

Siamo noi la crisi del capitale

Per la rubrica Il pensiero alla radice, proponiamo questa traduzione di un testo di John Holloway, uscito originalmente su Red Pepper. Holloway, ... »

Read in English

traduzioni

Follow Us

facebook

ista_global

twitter

yotube