Progetti

Clicca qui per sostenere Gaza is Alive 

Clicca qui per sostenere Que corra la Voz

Clicca qui per sostenere Caracol Olol Jackson

12 / 3 / 2019

Nel costruire mondi nuovi ai nostri posti ci troverete sempre

Qualche anno fa oltre 40 mila zapatisti marciarono silenziosamente per le strade di San Cristobal, Palenque, Las Margaritas, Ocosingo e Altamirano, ... »

Algeria

4 / 3 / 2019

Algeria: Cosa succede?

Da qualche giorno la domanda “Cosa succede in Algeria?” mi arriva da tutte le parti. Sono ormai anni che la stampa italiana si era dimenticata ... »

Brasile

12 / 3 / 2019

Brasile. “Guarda un po’ come è andata a finire”

Jair Bolsonaro è un nome impreciso, ma potente, perché è stato in grado di combinare l’escalation repressiva con la ribellione sociale liberata ... »

America Latina

1 / 3 / 2019

Le vene riaperte dell'America Latina

Il fallimento dei governi progressisti nel continente latinoamericano ha spianato il terreno alla restaurazione neoliberista ed ora, dopo la vittoria ... »

Venezuela

QUI la raccolta articoli.

27 / 2 / 2019

Venezuela - Perché il piano di Guaidó ha fallito se era così ben preparato?

Il fallimento del 23 febbraio alla frontiera tra Colombia e Venezuela non è altro che il risultato di una lunga catena di eventi falliti. Forse il ... »

Palestina

28 / 2 / 2019

Gaza – Quei muri invisibili più alti di quelli di cemento

Desidero ringraziare Alberto Mascena, psicologo sociale referente per l’Italia del Gaza Mental Health Program della ONG PCRF, per avermi fornito i ... »

Reddito

Leggi: Fatica o lavoro: cosa rifiuta il Meridione (di Marco Spagnuolo)

13 / 3 / 2019

Reddito e prospettive: miseria del presente, ricchezza del possibile.

La scorsa settimana ci siamo soffermati sul significato del lavoro al Sud, e in particolare sulla portata del rifiuto dello sfruttamento. Ora, a meno ... »

Indivisibili

18 / 3 / 2019

Cinquemila persone a Padova: no alla Legge Salvini e diritti per tutte/i!

Il corteo è stato organizzato dalla Rete contro il razzismo e l'esclusione sociale
Cinquemila persone hanno invaso le strade di Padova domenica 17 marzo, nel corteo indetto dalla Rete cittadina contro il razzismo e l’esclusione sociale. La manifestazione è frutto di un percorso nato come risposta cittadina – solidale e dal basso - alla legge Salvini, cogliendo la spinta esercitata a livello nazionale dal corteo  #indivisibili, tenutosi lo scorso 10 novembre a Roma. Dopo un’assemblea partecipata da più di 300 persone, dopo la creazione di 10 tavoli tematici, la prima espressione di piazza della Rete ha affermato con ... »

System change not climate change

16 / 3 / 2019

Dal 15M al 23M. La sfida aperta dallo sciopero globale climatico.

È una cosa importante quella accaduta ieri nelle piazze d'Italia e di mezzo mondo. Milioni di persone, giovanissime generazioni in testa, sono scese in piazza per pretendere giustizia climatica. Ieri abbiamo partecipato alla prima impressionante manifestazione di un nuovo movimento transnazionale (globale forse). La direzione che questo prenderà è un dilemma che ci riguarda e ci pone di fronte alla necessità di orientare con cura la nostra azione. Ciò che è certo è che in piazza è scesa una generazione i cui segni di novità maggiore ... »

Un’onda d’urto che vuole cambiare le radici del sistema

18 / 3 / 2019
L’onda d’urto degli studenti in marcia contro l’irresponsabilità delle classi dirigenti di tutto il mondo ieri (venerdì 15 marzo, ... »

FridaysForFuture: ora servono radici profonde

Comportamenti individuali e lotte politiche devono trovare immaginari collettivi nuovi per costruire l’alternativa
18 / 3 / 2019
FridaysForFuture è stato, in Italia, un indiscusso successo. Un milione di giovani ha attraversato le strade e le piazze di tante città, ... »

Fridays For Future rimanda al mittente gli ammiccamenti di Luca Zaia

16 / 3 / 2019
L’incredibile potenzialità espressa dallo sciopero climatico di ieri sta lasciando spazi anche a strumentalizzazioni di vario genere. ... »

We are unstoppable, another world is possible

15 / 3 / 2019
A Venezia quando si parla di marea, viene in mente l’acqua alta, i disagi ad essa legati e la madre di tutte le truffe, il MOSE. Oggi ... »

Eni - Il colonialismo è climatico

13 / 3 / 2019
Se il noto rapporto dell'Ipcc sul cambiamento climatico sostiene che già entro il 2030 potremmo arrivare a un aumento di temperatura tale ... »

Il clima, la crescita e la decrescita

12 / 3 / 2019
Venerdì prossimo decine di città europee e non solo, vedranno scendere in piazza migliaia di giovani in occasione dello sciopero ... »

Gilet gialli

Tutti gli articoli sui gilet gialli

L'intervista a Toni Negri realizzata da Globalproject.info

17 / 3 / 2019

Acte XVIII: l'assalto al cielo dei gilet gialli

Scontri con la polizia già dalle 11 del mattino, impiegati cinquemila agenti. Sugli sugli Champs-Élysées convergono anche i cortei per la giustizia climatica e contro il razzismo di Stato.
«Il 16 marzo è l'inizio della primavera» si legge nell’appello del XVIII atto dei gilet gialli. Per la prima volta viene chiamata a raccolta tutta la popolazione francese: precari, disoccupati, sottopagati, mendicanti, donne vittime della violenza patriarcale, migranti. Tutta la moltitudine che si è mobilitata in questi tre mesi nel territorio nazionale ha invaso le strade di Parigi. L'obiettivo? È semplice. Andare da Macron e costringerlo alle dimissioni. La fase di dialogo aperta da Emmanuel Macron non sembra aver convinto le piazze ... »

Progetti

Clicca qui per sostenere Gaza is Alive 

Clicca qui per sostenere Que corra la Voz

Clicca qui per sostenere Caracol Olol Jackson

12 / 3 / 2019

Nel costruire mondi nuovi ai nostri posti ci troverete sempre

Qualche anno fa oltre 40 mila zapatisti marciarono silenziosamente per le strade di San Cristobal, Palenque, Las Margaritas, Ocosingo e Altamirano, ... »

Algeria

4 / 3 / 2019

Algeria: Cosa succede?

Da qualche giorno la domanda “Cosa succede in Algeria?” mi arriva da tutte le parti. Sono ormai anni che la stampa italiana si era dimenticata ... »

Brasile

12 / 3 / 2019

Brasile. “Guarda un po’ come è andata a finire”

Jair Bolsonaro è un nome impreciso, ma potente, perché è stato in grado di combinare l’escalation repressiva con la ribellione sociale liberata ... »

America Latina

1 / 3 / 2019

Le vene riaperte dell'America Latina

Il fallimento dei governi progressisti nel continente latinoamericano ha spianato il terreno alla restaurazione neoliberista ed ora, dopo la vittoria ... »

Venezuela

QUI la raccolta articoli.

27 / 2 / 2019

Venezuela - Perché il piano di Guaidó ha fallito se era così ben preparato?

Il fallimento del 23 febbraio alla frontiera tra Colombia e Venezuela non è altro che il risultato di una lunga catena di eventi falliti. Forse il ... »

Palestina

28 / 2 / 2019

Gaza – Quei muri invisibili più alti di quelli di cemento

Desidero ringraziare Alberto Mascena, psicologo sociale referente per l’Italia del Gaza Mental Health Program della ONG PCRF, per avermi fornito i ... »

Reddito

Leggi: Fatica o lavoro: cosa rifiuta il Meridione (di Marco Spagnuolo)

13 / 3 / 2019

Reddito e prospettive: miseria del presente, ricchezza del possibile.

La scorsa settimana ci siamo soffermati sul significato del lavoro al Sud, e in particolare sulla portata del rifiuto dello sfruttamento. Ora, a meno ... »

Telegram

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere direttamente una raccolta articoli che selezioneremo settimanalmente per voi. 

telegram

Twitter

Per info e segnalazioni redazione@globalproject.info

Femminismo

Una panoramica dell'8 marzo in Italia nel mondo.

11 / 3 / 2019

Aprire spazi di libertà - Una nota sul 9 marzo a Padova

Il comunicato del Centro Sociale Pedro dopo la mobilitazione di sabato 9 marzo contro il movimento prolife e la conseguente militarizzazione della ... »

28 / 2 / 2019

Basta attacchi contro l’“ideologia del genere”

Pubblichiamo un articolo di Judith Butler uscito su The New Statesmen, tradotto per il sito lavoroculturale.org da Giuseppe Forino, Giacomo ... »

25 / 2 / 2019

La paura della strega e la saggezza di Medea

Il femminile tra misoginia, credenze e dominio
«O abominio, o donna la più odiosa fra tutte agli dèi, a me e a tutto il genere umano, tu che osasti trafiggere con la spada i figli da te ... »

Approfondimenti

A cura dell'Associazione Ya Basta! Êdî bese!

QUI tutti gli articoli

26 / 2 / 2019

Rojava, un pezzo di libertà nel mondo

Nel mezzo del “vulcano geopolitico” che è il Medio Oriente è emersa una delle esperienze politiche più radicali e innovative del mondo ... »

Il pensiero alla radice

Tutti gli articoli della rubrica

21 / 2 / 2019

Siamo noi la crisi del capitale

Per la rubrica Il pensiero alla radice, proponiamo questa traduzione di un testo di John Holloway, uscito originalmente su Red Pepper. Holloway, ... »

Read in English

traduzioni

Follow Us

facebook

ista_global

twitter

yotube