RADIOSONAR.NET - FUSORADIO.NET IWANETWORK.ORG IN COLLABORAZIONE CON RADIOSSINA.INFO PARTECIPERANNO CON LA DIRETTA AUDIO DELLA MANIFESTAZIONE REGIONALE di SABATO 22 MAGGIO A MONTALE- AGLIANA : PER LA CHIUSURA DEGLI INCENERITORI IN ESERCIZIO - STOP AL PROGAMMA REGIONALE DI NUOVI INCENERITORI - NO ALL’ IMPIANTO DI CDR PREVISTO A BADIA A PACCIANA.

22 maggio diretta manifestazione regione toscana in difesa dei beni comuni e per la chiusura degli inceneritori in esercizio - stop al progamma regionale di nuovi inceneritori

PER LE ALTERNATIVE SENZA COMBUSTIONE, BASATE SUL RISPARMIO DI MATERIA, LA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI, IL RIUTILIZZO E IL RICICLAGGIO

19 / 5 / 2010

RADIOSONAR.NET - FUSORADIO.NET IWANETWORK.ORG IN COLLABORAZIONE CON RADIOSSINA.INFO PARTECIPERANNO CON LA DIRETTA AUDIO DELLA MANIFESTAZIONE  REGIONALE di  SABATO 22 MAGGIO A MONTALE- AGLIANA segui la diretta su www.radiosonar.net  oppure su www.fusoradio.net

presidio di montaleALTERNATIVE CHE PERMETTONO GRANDE RISPARMIO DEI DENARI DEI CITTADINI E TOGLIERE TERRENO COME SAPPIAMO ALL' INSOSTENIBILE E CRIMINALE CORRUZIONE CHE CI HA PORTATI ALLA BANCAROTTA FINANZIARIA, DI CUI LA POLITICA INCENERITORISTA E' COERENTE RAPPRESENTANTE, PER CUI CHIEDERANNO A NOI CITTADINI "INCOLPEVOLI" ANCORA E' DI PIU' LACRIME E SANGUE DEVASTANDO IL GIA' DEPAUPERATO WELFARE

COME CITTADINI E COMITATI CONTINUEREMO LE INDAGINI E FARE E CHIEDERE ANALISI NON SOLO IN QUESTO TERRITORIO A COMINCIARE DALLE ANALISI ULTERIORI DEL LATTE MATERNO, DEL SANGUE , SUI TESSUTI UMANI CON L'AUSILIO DEI CONIUGI MONTANARI, SUGLI ALIMENTI QUI PRODOTTI  COME ORTAGGI, FRUTTA E OLIO, DEGLI ANIMALI ALLEVATI E DEI TERRENI PER PREPARARE INFORMAZIONE E VERTENZE PREPARARE IN MODO CHE I RESPONSABILI PAGHINO PER I DANNI ALLA SALUTE DEI CITTADINI E ALL'ECONOMIA DEL TERRITORIO

PER LA  DIFESA DEI BENI E DEI LUOGHI COMUNI : SALUTE, ACQUA, TERRA, ENERGIA, RIFIUTI, BIODIVERSITA’.

RIPRENDIAMOCI  LA  SALUTE

RIPRENDIAMOCI  IL TERRITORIO

RIPRENDIAMOCI IL FUTURO

BASTA       Immettere nuove nocività e  nuove tossicità nella piana e nei territori già più che saturi

NO  ALLA STRATEGIA  INTEGRATA DELLA GIUNTA ROSSI BASATA SULL’ INCENERIMENTO

BONIFICHE    SANITARIE E TERRITORIALI SUBITO

ALTERNATIVE NO COMBUSTIONE CHE PORTANO POSTI DI LAVORO E REDDITO PULITO

Tutte e tutti a Montale  per difendere la nostra salute, il nostro territorio,  i nostri risparmi, le nostre case.   Per riprenderci  il diritto a decidere sulla nostra vita, per dire a nuove nocività che vogliono continuare a imporci per esempio con la localizzazione di un impianto di CDR a Badia a Pacciana.

PERCHE’ LE DECISIONI SIANO PRESE COLLETTIVAMENTE e non delegate a politici spesso incapaci, qualche volta collusi con le lobbies inceneritoriste e i comitati d’ affari,  quasi sempre estranei  ai bisogni e ai desideri degli abitanti.  No alla privatizzazione dei sevizi locali. NO alla riduzione a merce dell’ acqua, dei rifiuti, delle fonti energetiche rinnovabili.

No agli incentivi agli inceneritori un imbroglio e uno sperpero di denaro pubblico e quindi dei nostri soldi, un drenaggio di risorse finanziarie che al pari dei finanziamenti agli armamenti e alle grandi opere, portano  ai  disastri economici  e ambientali che  stanno devastando intere comunità.

Nella Conferenza stampa sarà presentato il programma e comunicate le adesioni da tutta la regione e da altre parti del paese.

La manifestazione regionale è promossa:

dal Coordinamento dei comitati della piana  e dal Coordinamento regionale rifiuti zero

maggiori info su : //  http://presidiopermanentemontale.indivia.net // www.noinceneritori.org //

Bookmark and Share