Mercoledì 21 luglio, ore 21.00 c/o Casa Bettola, Via Martiri della Bettola nr.6

Nè pubblico, nè privato ma comune

Incontro per approfondire e discutere gli orizzonti oltre la proprietà privata e la proprietà pubblica.

16 / 7 / 2010

La casa cantoniera di Via Martiri della Bettola figura agli atti come patrimonio pubblico. Come luogo pubblico è rimasta per anni vuota, piena di pubbliche ragnatele. Se i piani dell’amministrazione si realizzeranno, tra qualche mese sarà uno spazio privato, sottomesso alle logiche del profitto e della speculazione.

Ma nell’ultimo anno la casa cantoniera non e stata né un luogo pubblico né un luogo privato. È stata luogo del comune. Luogo di cooperazione, rete di diversità, cantiere del divenire.

E mentre le politiche del pubblico seguono il copione già scritto dall’impresa privata, è proprio da questo luogo fisico e simbolico che vogliamo capire come sia possibile costruire ed agire uno spazio fuori della proprietà privata ma oltre la proprietà pubblica, nella ricerca di altre forme di gestione e la costruzione del comune.

Ne parliamo con:

  • Gianmarco de Pieri, Global project

Analisi del pubblico, il privato e il comune

  • Federica Guggia, Collettivo Sottotetto

Una lettura critica delle politiche abitative di Reggio Emilia partendo dall’abbandono, la svendita e la speculazione del quartiere di Via Compagnoni

  • Rossana Benevelli, Laboratorio Quarto Stato

Svendita del patrimonio pubblico; decreto legge 112/2008 e decreto legge 133/2009.

.

Per ulteriori informazioni:

tel: 3478400532 / 3472480760

e-mail: collettivosottotetto@libero.it

Bookmark and Share