Senigallia - Report del primo incontro tra il Sindaco e Arvultùra

8 / 11 / 2011

Lunedì 7 novembre, alle 15.00, una settantina di attivisti del Collettivo Studentesco e del Mezza Canaja sono partiti in corteo dallo Spazio Occupato Arvultùra, con uno striscione con scritto "Date spazio ai nostri bisogni" e si sono diretti all'incontro in Comune con il Sindaco di Senigallia.

Una delegazione di sei persone è salita nelle stanze del palazzo comunale, gli altri sono rimasti a fare un sit-in nella piazza sottostante. L'incontro è durato circa un'ora e mezza: quando i ragazzi sono usciti dal Comune, i loro volti non erano molto distesi.

Direttamente nella piazza è subito iniziata un'assemblea pubblica, in cui è stata riportata la discussione tra gli attivisti e il Sindaco di Senigallia.

Ciò che è emerso non lascia molti spiragli alle aspettative, ci troviamo infatti in una situazione di muro contro muro dove gli interessi economici hanno il sopravvento sulle necessità e sui desideri di una pezzo di città, soprattutto della sua parte più giovane.

Nonostante lo stato di tensione tra Amministrazione e occupanti la trattativa continua con un altro incontro con il Sindaco Mangialrdi per lunedì 14 novembre alle ore 15:00. In questa data gli occupanti dovranno portare al Primo Cittadino alcune proposte di spazi sfitti alternativi presenti in città.

L'occupazione continua.

Spazio Occupato Arvultùra

Bookmark and Share

In piazza Roma prima e dopo l'incontro