Venerdì 8 aprile ore 21 al centro Pergoli di Piazza Mazzini, Falconara "Tunisia-Lampedusa-Fortezza Europa": testimonianze dirette di ritorno da Lampedusa e in partenza verso i campi profughi al confine tra Libia e Tunisia

Falconara - Tunisia/Lampedusa/Fortezza Europa

Collegamenti in diretta con la Carovana Uniti per la Libertà in Tunisia e con i punti nevralgici della crisi e delle proteste dei migranti

4 / 4 / 2011

Tunisia-Lampedusa-Fortezza Europa

Dall'altra parte del Mediterraneo nuove generazioni di giovan* dalla Tunisia fino alla Siria, passando per la Libia e l'Egitto stanno abbattendo, al grido di democrazia e più degne condizioni di vita, regimi dittatoriali, da troppo tempo foraggiati dagli interessi globali. ù Nuovi scenari di guerra li costringono nei campi profughi o alla fuga. La cronaca quotidiana dal carcere a cielo aperto dell'isola di Lampedusa, dove anche i cittadini solidali sono prigionieri, è la risposta cieca del Governo Italiano e dell'Unione Europea. E' tempo di interrogarci su nuove forme di accoglienza, su un reale diritto di asilo e di protezione europei, sul rifiuto della propaganda della paura orchestrata dai veri responsabili di questa crisi, da tutte  e due le sponde del Mediterraneo. Uniti contro la Crisi. Uniti per la Liberta'.

Il resoconto di Pietro Fanesi e Stefano Re tornando da Lampedusa

In diretta seguiremo lo svolgersi della carovana in Tunisia Uniti per la Libertà

Uniti per la Libertà! Contro i bombardamenti in Libia

Al fianco delle rivolte in Maghreb e Mashrek

Con i profughi e i lampedusani ostaggio del governo. Per l'asilo politico europeo

A sostegno della carovana Uniti per la Libertà che dalla Tunisia raggiungerà la Libia

Esordio delle iniziative di Aprile e Maggio di Falkatraz Resiste 2011

Bookmark and Share