Bologna - Allo stare in piedi preferiamo la scelta delle posizioni!

3 / 10 / 2014

Domenica 5 ottobre le “sentinelle in piedi” veglieranno in 100 piazze diverse per dire con la loro lugubre presenza che il matrimonio è soltanto tra un uomo e una donna, che un bambino deve per forza avere un coppia etero come genitori, che non c'è spazio nel loro mondo per altri modi di vivere l'amore, la sessualità e i rapporti.
A Bologna si sono dati appuntamento in piazza San Francesco alle 17. 

Veglieranno in piedi e in silenzio. 

Noi no! Al loro silenzio preferiamo la musica, alla loro famiglia eteronormata preferiamo la libertà di scegliere con chi fare famiglia, chi amare e come autodeterminarci. 

Contro la chiusura omofoba delle sentinelle noi rispondiamo con l’apertura e la lotta alll’omofobia, transfobia e lesbofobia.

Abbiamo deciso di puntare per loro la (s)veglia e per questo domenica saremo dalle 15 in piazza San Francesco con tutt@ quell@ che si vorranno mobilitare contro l'omofobia.

Allo stare in piedi in una veglia preferiamo scegliere le posizioni, che più sono varie più fanno godere.

Intolleranti contro l'omofobia! - Cs Tpo

Bookmark and Share