Bologna - Make Europe not borders!

Il nostro 3 ottobre senza confini

2 / 10 / 2014

Labas e TPO vi invitano

Venerdì 3 ottobre 2014, ore 19

Labas occupato
Via Orfeo 46 Bologna 

Make Europe not borders! 

Presentazione del film

I messaggeri (Les méssagers) di Helene Crouzillat e Laetitia Tura
Francia 2014, 70’

Dal deserto a Ceuta, la testimonianza di chi ha resistito alle frontiere che inghiottono vite e il messaggio consegnato dai sopravissuti: basta stragi di migranti!

Presentato al Cinéma du réel 2014 e al Milano Film Festival 2014

E’ passato un anno dalla strage al largo di Lampedusa, dove 368 persone persero la vita nel Mediterraneo. Ma il 3 ottobre non ha mai avuto fine, perché chi è in fuga dai conflitti che circondano l’Europa ha solo una possibilità: sfidare le frontiere e le leggi che le hanno istituite rischiando la vita. Dal 1998 ad oggi sono almeno 20mila le persone che hanno trovato la morte nel tentativo di costruirsi una vita migliore, una cifra che aumenta esponenzialmente in relazione all’aumento delle misure di controllo e chiusura dei confini. Insieme ai migranti continueremo a ribellarci ai dispositivi del confinamento e della discriminazione, come abbiamo fatto lo scorso giugno con il No Border Train che ha violato le frontiere interne alla Fortezza Europa.

Per questo respingiamo l’ipocrisia di chi spaccia Mare Nostrum e Frontex Plus come missioni per “salvare la vita” ai migranti! Trasformiamo la giornata del 3 ottobre in una occasione per dire la verità: solo con l’apertura di percorsi di arrivo garantiti e la libertà di circolazione in Europa è possibile fermare la strage di donne, uomini e minori in viaggio verso l’Europa e costruire prospettive di vita degne. 
Per questo aderiamo all’appello “Il nostro 3 ottobre”: togliamo spazio alla retorica istituzionale che continua a scaricare le proprie responsabilità sui trafficanti e ad alimentare razzismo e xenofobia.
Ripartiamo dallo spirito della Carta di Lampedusa e dai principi di libertà di circolare, di scegliere e di restare per costruire un presente di accoglienza e di cittadinanza per tutti i migranti, a Bologna, in Italia, in Europa.

tpo@mail.com
labas.bo@gmail.com

Bookmark and Share