Il cinema palazzo al fianco della val di susa

GIU’ LE MANI DAI NOSTRI TERRITORI!!

27 / 1 / 2012

Era il 4 Luglio, il giorno dopo la grande manifestazione che si svolse in Val di Susa,  e in una sala conferenze a Piazza Montecitorio Daniele Capezzone iniziava il suo discorso in difesa del progetto della Camene Spa affermando “c’è un angolo di Val di Susa a Roma”.

Quel posto a detta sua è San Lorenzo che si oppone alla nascita di un  casinò così come i valligiani si oppongono al progetto di devastazione che si chiama Tav.

La nostra storia in piccolo somiglia alla battaglia valsusina. Parla di progetti scellerati, di autorizzazioni che non esistono, di disegni che guardano solo al profitto di pochi devastando e saccheggiando territori.

Pensava che accostandoci a quella lotta la nostra perdesse di significato, e naturalmente si sbagliava.

Noi crediamo nella possibilità dell’autodeterminazione di un territorio, nella difesa dello stesso e nella pratica dei Beni Comuni che nascono, vivono e si alimentano solo grazie a chi quotidianamente mette in gioco i propri corpi, le proprie intelligenze e le proprie energie.

Per tutto questo siamo al fianco di chi oggi è stato colpito da arresti e misure cautelari.

Damiano e Davide Liberi. Liberi Tutti!!

            A sarà düra !!

Ex Cinema Palazzo - Sala Vittorio Arrigoni

Bookmark and Share