Lido Isola Solidale e Accogliente

23 / 2 / 2015

Come abitanti del Lido, come cittadini di un Paese che non ha i confini di un'isola di cui non siamo i padroni, diamo il benvenuto alle persone che mercoledì sera sono arrivate qui, dopo aver affrontato ben altri sbarchi, dopo aver vissuto drammi che nessuno di noi conosce e riesce a figurarsi davvero.

Vogliamo dire loro che li accogliamo, che siamo solidali con le loro vite in bilico tra speranza e disorientamento. Come semplici cittadini siamo pronti a sollevarli, per quanto potremo, dal disagio causato dalla precarietà assoluta in cui sono precipitate le loro giornate, dalla distanza dalle loro famiglie, dalla sospensione della loro quotidianità.

Ci rivolgiamo ai nostri concittadini, chiedendo loro di non aver paura. Un tempo molti nostri nonni furono profughi, emigrati, esiliati. Un giorno potremmo esserlo noi, o i nostri figli. Invitiamo tutti a considerare cosa può significare un'accoglienza degna e dignitosa, da persona a persona.

Ci indigniamo e rimaniamo sconsolati nel leggere le prese di posizione razziste e xenofobe nei confronti di qualsiasi 'foresto'.
Non abbiamo niente in comune con chi usa toni razzisti, non funziona più dire 'non sono razzista, ma...'. I toni, le parole, gli atti pesano, dicono chi siamo e come vediamo il mondo.
Non ci appartiene tutta questa paura, questo astio e questo voler barricare in ogni modo il mondo oltre i confini di quest'isola, che non è nostra solo perché ci abitiamo.
Non ci appartiene il modo di fare di quelli che ogni giorno, in tono allarmistico, urlato e becero parlano di 'degrado', di difesa della 'sicurezza' (non di tutti certo, ma solo nostra!!), in modo irrispettoso delle persone più fragili, come sono coloro che sono arrivati l'altro giorno.
Non ci appartiene il vedere costantemente nell'altro un possibile nemico, terrorista, ladro, usurpatore di spazi e di sogni.

Auguriamo a tutti di incontrare e di conoscere le persone che vengono da mondi lontani, con il loro carico di sofferenza, di povertà dura. La paura che sentiamo dietro la rabbia si scioglierebbe, ne siamo sicuri. A nessuno auguriamo di patire, anche per un giorno, le giornate che si sono lasciati alle spalle.

I problemi li conosciamo e non siamo ingenui, ma non si affrontano certo così.

Vogliamo restare umani nel momento in cui qualcuno, giunto disperato da un'altra parte del mondo, ci chiede di fare spazio in quella che consideriamo casa nostra.

Seguono le firme di circa un centinaio di cittadini presenti alla riunione tenutasi presso la parrocchia di Sant’Antonio del Lido di Venezia venerdì 20 febbraio 2015 (ELENCO IN AGGIORNAMENTO CONTINUO)

Betta Tusset
Luigi Barbieri
Pierpaolo Penzo
Patrizia Grazioli
Francesco Penzo
Paolo Povolato
Annalisa Pes
Giovanni Gusso
Eugenio Pendolini
Laura Magnarin
Cinzia Montanari
Bruna Mayer
Onorina Marini
Laura Guadagnin
Alessandra Tusset
Lucia Puntar
Valentina Tusset
Govanni Vianello
Massimiliano Cristofoli Prat
Marco Ghezzo
Claudia Marin
Reneta Mannise
Claudia Comazzi
Maurizio Manarini
Laura Biondi
Clara Zaninotto
Margherita Povoloato
Deborah Bonzio
Carolina Zaninotto
Giorgio Zaniniotto
Maria Chiara Zambon
Gabriella Zuliani
Mauro Bolis
Bruno Brunelli
Giuseppina Sezzi
Gabriella Gaeta
Salvatore Lihard
Cristina Romieri
Anna Clementi
Simone Stefan
Flavio Cogo
Paolo Busetto
Ute Koslowski
Silvia Compagnin
Giovanni Battista Vianello
Daniela Milani
Hnoyova Iryna
Ivo Minorello
Andrea Viaro
Pasquale Ambrogio
Manuela Pitteri
Silvia Valenti
Maria Luisa Zordan
Ileana Santagostino
Filippo Urbinati
Margherita Gaiani
Sara Monaci
Shaden Ghazal
Caterina Dal Prà
Beatrice Simone
Giulia Mazzorin
Valentina Lacchin
Giovanna Martellato
Maria Chiara Padoan
Gianpaolo Spallanzani
Annalisa Fasan
Maurizio Boscolo
Elisabetta Noli
Nicola Tonon
Elena Nart
Giulia Romano
Ada Grande
Angelo Ghezzo
Andriana Betrone
Francesca Vingiani
Paolo Bonafè
Franca Bastianello
Mario Dal Gesso
Caterina Grandese
Francesca Benedetti
Laura Busetto
Cecilia Danesin
Beatrice Missaglia
Ottavia Fortunato
Alessandra Manzini
Roberto Romandini
Simonetta Busolini
Mariuccia Pagnin
Paola Bovo
Elena Rigon
Stefania Giorgi
Cinzia Borghese
Marco Cesarotto
Marina Cravin
Hamed
Claudia Manin
Katia Gasparini
Andrea Curtoni
Laura Boscolo
Elena Bastasi
Marco Cossutta
Marianna Serandrei
Manuela Zanvettori
Massimo Lizier
Lucio Angelini
Paolo de Grandis
Roberta Chiozzotto
Alice Biondi
Nicoletta Zamborlini
Roberto Manarini
Angela Pasculli
Marina D'Este
Silvia Hilz
Sara Mondini
Ilaria Galifi
Lucia Vedovato
Simone Viaro
Patrizia Pecorai
Patrizia Di Pasquale
Gloria Barbone
Laura Scarso
Alessandra Ellero
Vittoria Scarpa
Stefano Giorgiutti
Nicola Calenda
Stefania Franceschini
Sergio Piovesan
Anna Pambianchi
Adriano Palma
Arianna Kirchmayr
Serena Ragno
Lisa Benedettelli
Sara Brusato
Carla Domini
Anna Zaninotto
Luisella Aprà
Silvana Bussolin
Davide Morace
Roberta Purisiol
Elisabetta Gianese
Carla Bagno
Martina De Michele
Nicoletta Frosini
Teresa Rossi
Andrea Ardagna
Isabella Koch
Alessandra Zuin
Dajana Graetz
Nicolay Raicevich
Susanna Gottardi
Casadio Emanuela
Davide Carnemolla
Elisabetta Favaretti
Maria Pia Robbe
Paola Issa
MarIa Gloria Mattei
Flavia Sala
Franco Schenkel
Massimo Clementi
Marina Zago
Carlo Citron
Ester Moschini
Giorgio Giorgi
Nadia Pastega
Susanna Gottardi
Maurizio Meo
Barbara Rezai Rad Zen
Serena Forlati
Anna Serra
Sandra Venturini
Mario Santi
Paola Santi
Luigi Vianelli
Costanza Gianquinto
Giovanni Battista Gianquinto
Silvia Mandelli
Giovanna La Grasta
Maria Bergamin
Leopoldina Bernardi
Roberta Capuis
Francesca Capuis
Alberto Ceriani
Anna Del Prete
Francesco Gibaldi
Sissi Campi Bonacini
Sabina Serena
Giannarosa Marino
Cristina Di Este
Marco Calligaro
Aleema Salmasi
Elisa Andreoli
Carlo Campana
Mario Rosada
Lucia Conte
Federico Camporese
Gianni Darai
Roberta Stoppato
Fabrizio Grison
Francesco Valente
Ivana Ficarra
Marina Vingiani
Tommaso Rigon
Stefano Rigon

Aderiscono inoltre:

Associazione Il Villaggio
Circolo ARCI Pablo Neruda
Teatro Marinoni Bene Comune
Associazione Lido d’Amare
Comitato revisione viabilità Lido
Restiamo umani con Vik - Assopace Palestina
Circolo SEL P.P. Pasolini
Mani Tese
Gruppo Emergency Venezia
Associazione SOS Diritti
Scuola di italiano Liberalaparola
Pax Christi - Venezia
Razzismo Stop - Venezia
Laboratorio Occupato Morion
Ascanio Da Lecase - candidato sindaco di Venezia ASC - assemblea sociale per la casa
L.I.SC collettivo universitario
CRABS - basket antirazzista
SaLe Docks
CS Rivolta
ADL Venezia
L.O.CO laboratorio occupato contemporaneo
Palestra Popolare Rivolta
Venezia Cambia 2015
Ass. Liquidambar
Ass. Culturale artimarziane

Bookmark and Share