Assemblea di movimento per aprire un percorso permanente di sinergie e mobilitazioni sui temi delle bonifiche e della salute

Napoli - 9 luglio per una Coalizione Stop Biocidio

I comitati e le reti provano a trovare nuove sinergie

4 / 7 / 2013

Negli ultimi mesi nel territorio di Napoli e provincia ed anche nel resto della Regione, i comitati territoriali, espressione del protagonismo sociale nelle città e nei quartieri napoletani, hanno ripreso con vigore la lotta per la bonifica del territorio e contro il biocidio. Obiettivi semplici, dalla strenua opposizione al piano rifiuti della Regione Campania ed a chi lo sostiene, fondato sull’incenerimento dei rifiuti, alla battaglia per la bonifica del territorio, dalla proclamazione dello stato d’emergenza sanitaria in Campania con il potenziamento del servizio pubblico in materia di cura e prevenzione dei tumori fino alla lotta ai roghi di rifiuti tossici che avvelenano quotidianamente le nostre terre. Le ultime settimane sono state caratterizzate anche dalla presenza a Napoli del Ministro dell’Ambiente Orlando e del Ministro della Salute Lorenzin, a cui abbiamo potuto gridare dal vivo che i cittadini campani sono stanchi e di chiacchiere non ne vogliono più. L’evidenza ormai è sotto gli occhi di tutti. Siamo reti e coordinamenti di comitati fuori dalle logiche istituzionali e lontani dai partiti o dai loro surrogati. Siamo espressione delle lotte a cui quotidianamente diamo vita senza delegare a nessuno la difesa del nostro territorio. Abbiamo storie e percorsi diversi ma siamo uniti da battaglie ed obiettivi convergenti. Dalle lotte di tutti i giorni abbiamo imparato che solo i rapporti di forza potranno portarci ad ottenere risultati. Quindi solo con la mobilitazione popolare possiamo provare ad immaginare un futuro migliore per il nostro territorio. Con alcuni, come Cittadini Campani per un piano alternativo dei rifiuti e come il Coordinamento Comitato Fuochi ci siamo ritrovati nelle stesse battaglie e sugli stessi fronti. Siamo convinti che è giunto il tempo di trovare sinergie permanenti tra le nostre esperienze di lotta ed è per questo che abbiamo lanciato l’idea di una coalizione tra le nostre esperienze di lotta. Su come intraprendere questo percorso e su come pianificare una mobilitazione sempre più incalzante verso governo ed enti locali per fermare il biocidio diamo appuntamento ad una riunione congiunta:

Martedì 9 Luglio ore 17:00

Sala municipale Corso Chiaiano 53.

Rete Commons – rete dei comitati per i beni comuni di Napoli e provincia

Bookmark and Share