Padova #12D Lo sciopero è di tutt*, follow the strikers!

Studenti, precari, lavoratori e disoccupati bloccano i centri nevralgici della città

12 / 12 / 2014

A Padova si è svolta oggi una splendida giornata di sciopero, dove studenti, precari, lavoratori, sono scesi in piazza tutti assieme, per urlare il proprio sdegno di fronte all'inadeguatezza degli interventi del governo Renzi su lavoro, istruzione, welfare.

Il corteo si è snodato per le vie della città, bloccando i flussi produttivi, in tantissime e tantissimi hanno scelto di riprendersi la propria città, una città che deve essere libera, aperta e solidale, esprimendo la propria contrarietà, oltre alle politiche nazionali, anche all'amministrazione del sindaco Bitonci, reo di voler rendere Padova una città chiusa, deserta e razzista.

Durante il percorso il corteo si è fermato per qualche istante davanti all'istituto Selvatico, dove qualche tempo fa è crollato un controsoffitto, sul cui muro il Coordinamento Studenti Medi ha affisso uno striscione, per chiedere se è necessario che le scuole crollino prima di avere dei fondi.

In seguito è stato raggiunto il piazzale Stanga, centro nevralgico cittadino, dove per circa mezz'ora i manifestanti hanno bloccato i flussi produttivi, rivendicando il vero significato della parola “sciopero”.

Al termine di questa iniziativa si è scelto di proseguire in corteo selvaggio per le vie della città, continuando di fatto il blocco del traffico, fino all'arrivo in piazza Portello, dove il fiume in piena degli strikers si è sciolto.

Nel pomeriggio i lavoratori iscritti all'Adl Cobas e gli strikers hanno continuato la giornata di sciopero, compiendo il blocco dei magazzini Aspiag di Mestrino (PD) per oltre 3 ore, recandosi poi al centro commerciale "Le Brentelle", all'Interspar dove hanno denunciato le condizioni di sfruttamento e di ricatto che vivono tutti i giorni recandosi al posto di lavoro e che esiste anche nei grandi centri commerciali, oltre che nei magazzini, a danno di commessi e dipendenti, 

A breve comunicato di Padova Città Aperta e riflessioni sulla grande giornata di lotta e sciopero vero!

Stay Tuned!

Bookmark and Share

Padova #12D Lo sciopero è di tutti e ce lo riprendiamo!

loading_player ...