Rimini - Apriamo spazi di libertà. Cronaca della giornata

24 / 3 / 2012

Nel corso degli ultimi giorni grazie all'attivazione dell'equipe legale degli avvocati dei vari attivisti colpiti dalle misure preventive (fogli di via e avvisi orali), nonchè l'azione di emersione e denuncia pubblica ha portato all'annullamento degli stessi provvedimenti, annulamento confermato dalle notifiche arrivate ieri presso gli studi legali. Ciò non cancella la necessità di tenere alta l'attenzione intorno ai nuovi paradigmi e declinazioni delle misure preventive e repressive, tali da trasformare in gabbie e confini un'intera città e di criminalizzare pratiche pubbliche e politiche di movimento.

Si vuole criminalizzare il dissenso sociale in una fase storica in cui sono sotto attacco i diritti di tutti e tutte, spacciando riforme liberticide e anticostituzionali come buone prassi di uscita dalla crisi quando invece sanciscono un nuovo futuro di sfruttamento e precarietà sulla vita.

"Apriamo spazi di libertà", recitava uno degli striscioni esposti davanti alla Questura. In tanti dal basso hanno accolto l'appelo delle realtà della Regione E.R. rispedendo al mittente questi provvedimenti sproporzionati rispetto alla giornata di lotta del 4 gennaio 2012. Giornata caratterizzata dall''apertura di un percorso partecipato per la conquista di un nuovo spazio sociale autogestito dopo l'esperienza del Laboratorio Sociale Paz.

Cronaca della giornata

18.15 - Rimini - L'assemblea in piazza Cavour si avvia alla conclusione. Si rilancia al presidio di mercoledì 28 marzo per un'altra economia e modello di città contro gli schiavisti e gli evasori. Ecco qual'è la vera illegalità.

17.48 Rimini - da tutta la regione arriva un segnale di solidarietà e complicità al movimento, dopo 10 anni di lotte e iniziative per uno spazio sociale, nulla ci può fermare!

17.35 Rimini - anche se i provvedimenti dei fogli di via sono stati annulati rimane comunque un dato significativo rivolto alle lotte sociali, si vuole criminalizzare il dissenso! Fermare il Pm Giovagnoli subito!

17.30 Rimini - la crisi come opportunità per rimettere in circolo energie e un'opposizione sociale reale al capital, allo sfruttamento della vita.

17:14 Rimini - si susseguono gli interventi dei compagni delle altre città. Uno spazio sociale autogestito e cittadino a rimini è un'opportunità sociale, politica e culturale x tutt@!

16:56 Rimini - in corso un'assemblea pubblica in piazza cavour.Negli interventi si ribadisce l'importanza di uno spazio sociale autogestito in città x creare un'alternativa a questo modello e riprenderci il nostro futuro!

16:51 Rimini - nella piazza principale inizia l'assemblea. Libertà di movimento e nuova democrazia. Tanti interventi da tante soggettività

16:48 Rimini - Diversi interventi parlano del tentativo delPm Giovagnoli -in misura minore a quanto accaduto a Bologna- di costruire intorno al dissenso sociale e alle pratiche di movimento teoremi e strategie di criminalizzazione. Il Procuratore Giovagnoli cerca di sperimentare in questa città nuove declinazioni repressive per ingabbiare il movimento.

16:43 Rimini - ci spostiamo in corteo verso la piazza principale. Costruire l'alternativa subito

16:42 Rimini - la volontà di aprire nuovi spazi di democrazia e libertà in città nn può essere fermata dai teoremi repressivi e dai vuoti lasciati dalla politica

16:34 Rimini -dalla questura il presidio si trasforma in corteo spontaneo e attraversa le vie della città

16:13 Rimini - tante persone arrivano al presidio . Non si può fermare il dissenso

16:10 Rimini - mentre continuano gli interventi dal risciò sound arrivano i compagni dalla regione

16:07 Rimini -si sta svolgendo la conferenza stampa x rendere pubblico quello che sta avvenendo sul territorio dopo gli avvii dei procedimenti per gli avvisi orali e i fogli di via annulati a seguito delle azioni legali ma anche di denuncia pubblica da parte degli attivisti

16:02 Rimini - spazi sociali e nuova democrazia. Prosegue la conferenza stampa e il presidio

15.50 Rimini - inizia la conferenza stampa

15:47 Rimini - iniziano gli interventi davanti alla questura sulla necessità di riaprire gli spazi di democrazia e libertà che vogliono chiudere

15:40 Rimini -gli attivisti stanno raggiungendo in corteo il luogo del presidio

Bookmark and Share

Rimini - Per la libertà di movimento. Freedoom or Death!

Rimini - Per la libertà di movimento. Freedoom or Death!

loading_player ...