da il Resto del Carlino del 27 ottobre 2009

Rimini - Occupata ex casa cantoniera Gli studenti contro il caro affitti

27 / 10 / 2009

Rimini, 27 ottobre 2009 - Una decina di studenti del collettivo universitario di Rimini Blacksheep ha occupato stamattina la ex casa cantoniera Zora sulla via Marecchiese. Come spiegano gli studenti e precari di Rimini, "si tratta di una reazione all'incapacità delle varie istituzioni pubbliche di fare fronte in generale alla crisi economica che si abbatte su studenti e precari, e in particolare al problema del caro affitti".

La protesta - viene sottolineato -  “nasce dall'esigenza reale di avere una casa in un contesto di crisi economica che vede sempre più lavoratori cassintegrati e affitti che arrivano a superare i 300 euro mensili per una camera singola”. Infine, il collettivo chiede “un confronto serio con le istituzioni, siano esse politiche, religiose o laiche”.

La situazione intorno allo stabile sembra tranquilla e ordinata. In ogni caso è monitorata dagli agenti della Digos che hanno identificato i giovani e, per il momento, hanno deciso di non procedere allo sgombero forzato dell'immobile.

La Provincia intanto precisa che l’immobile non appartiene all’Ente Provinciale di Rimini, essendo stato alienato nel 2006 attraverso regolare asta pubblica. Il proprietario attuale risulta dunque essere la Cooperativa Muratori di Verucchio.

Bookmark and Share