Schio - Arcadia resiste nello spazio!

17 / 4 / 2021

Il 25 Aprile il Centro Sociale Arcadia di Schio compie 14 anni: l'anno in cui l'amministrazione comunale, in piena pandemia, ha deciso di non rinnovare il contratto d'affitto per lo stabile in cui ha sede il centro sociale. Il 24 Aprile Arcadia lancia quindi un appuntamento in pieno centro storico per ribadire che non se ne andrà senza una soluzione alternativa, invitando tutte le persone che l'hanno attraversata negli anni ad esserci per mostrare quello che questa realtà è stata e intende continuare ad essere per il territorio.

Il 25 Aprile di quattordici anni fa sbarcò nella città di Schio Arcadia e da qui non avrebbe più levato le ancore.
Il 24 Aprile 2021 vogliamo festeggiare, nel modo più sicuro per tutt*, questo anniversario ma soprattutto vogliamo lanciare un forte messaggio a chi vorrebbe vedere sparire l'esperienza del Centro Sociale: Arcadia resiste nello spazio, Arcadia prosegue il suo viaggio e non si fermerà.
Perché Arcadia siamo tutt* noi.
Arcadia sono le attività di volontariato e mutuo aiuto che in quest'ultimo anno di pandemia si sono spese per contrastare le difficoltà di chi si è trovato in situazioni di svantaggio.
Arcadia sono le centinaia di concerti, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, proiezioni, dibattiti e attività ludiche per i bambini che attraversano lo spazio ogni anno.
Arcadia sono vite ed esperienze che si incrociano all'interno di quelle mura, per progettare e programmare sogni e desideri che coinvolgano e rendano l'Alto Vicentino un territorio più giusto, inclusivo e vivo.
Arcadia sono tutte quelle lotte a sostegno dell'ambiente, dei diritti e contro ogni forma di discriminazione che anche in un territorio provinciale bisogna sconfiggere giorno dopo giorno.
In tutti questi anni l'esperienza del Centro Sociale ha continuato a crescere e a promuovere attività rivolte alla comunità, a dar vita ad appuntamenti ed eventi di cultura e socialità, a mettere le proprie energie in collaborazione con tante e tanti per la costruzione di percorsi di mutuo aiuto sperimentando e facendo nascere nuovi servizi per la collettività.
Dal Marzo 2020 la realtà del Centro Sociale viene però messa in discussione da una scelta che in questo delicato momento di crisi pandemica, sociale ed economica, rischia di mettere a repentaglio la sua esistenza: l'amministrazione comunale di Schio ha deciso infatti che i suoi locali debbano chiudere i battenti per far spazio ad un archivio.
Non viene in alcun modo, con questa decisione, preso in considerazione il valore e l'importanza di questo spazio sociale per la città e per tutto l'Alto Vicentino: non viene riconosciuto il suo essere bene comune.
Il Centro Sociale Arcadia non se ne andrà da Via Lago di Tovel senza una degna soluzione: se l'amministrazione ha deciso che quello stabile dovrà diventare un archivio, dovrà anche trovare un'alternativa valida in cui trasferire questa esperienza e tutte le attività che la caratterizzano.
Per questo vi invitiamo a partecipare in tante e tanti al 14° compleanno del Centro Sociale Arcadia che vogliamo festeggiare in Piazza Falcone Borsellino a Schio il 24 Aprile.
Perchè Arcadia è vita, libertà, indipendenza, lotta, amore e passione, perché Arcadia siamo tutt* noi, perchè Arcadia resiste nello spazio e vuole conquistare l'universo.

Bookmark and Share