Tribuna di Treviso 27.12.2012

Treviso - Ex Telecom, torna l’occupazione: «spazi ai giovani»

Treviso, il collettivo Ztl riapre i cancelli dell’immobile alle spalle della stazione ferroviaria. Lo aveva già occupato l’estate scorsa. Polizia sul posto

27 / 12 / 2012

Tornano le occupazioni degli immobili sfitti e in disuso della città. Il collettivo Ztl,  stamattina alle 9 ha riaperto i cancelli del grande magazzino che un tempo ospitava auto e mezzi dell’azienda telefonica armato di generatori e attrezzi da lavoro.

«Cerchiamo spazi per i giovani» ribadiscono i rappresentanti del movimento che nelle prossime ore convocheranno una conferenza stampa per spiegare le loro intenzioni. Sul posto una volante della Questura per le prime identificazioni.

La scorsa estate, quando il collettivo occupò per la prima volta lo stabile, mise in atto quella che è poi stata rinominata «occupazione verde». I ragazzi infatti si preoccuparono di ripulire l’edificio da erbacce e spazzatura chiudendo poi il sit in con una grande festa.

Bookmark and Share

Gallery