Venezia - Tutti giù per terra! Bloccate per tutto il giorno le partenze delle grandi navi.

Niente partenze dalla Marittima per dire no al sistema delle grandi opere

7 / 6 / 2014

Blocco totale della Marittima per l'intera giornata, chiusura agli accessi del People Mover e presidio ai cancelli del porto dove sono stati allontanati i passeggeri che doveveno imbarcarsi: riesce così la mobilitazione dell' assemblea NoGrandi Navi che ha impedito l'imbarco e la partenza delle gigantesche navi da crociera e il loro passaggio in laguna. Una mobilitazione reale per dire no a tutto il sistema delle grandi opere.

All' appuntamento lanciato per le 13 in Piazzale Roma hanno risposto in tanti e tante dalla città e da tutta la regione: sono i comitati, i centri sociali, le associazioni  che da sempre con azioni e mobilitazioni -ed a volte per questo denunciati ed inquisiti-, hanno dato vita alle mobilitazioni contro il saccheggio del territorio.

Partito il corteo la prima azione è stata quella di bloccare e rendere inagibile l'ingresso del Peopole Mover per evitare ai turisti e croceristi di arrivare in marittima.

Il corteo arriva poi alla marittima dove si blocca completamente l'altro ingresso del People Mover e tutte le entrate utilizzate dai croceristi.

Per ore i manifestanti bloccano in maniera determinata i turisti in arrivo per imbarcarsi sulle grandi opere gallegianti. Chi prende una grande nave deve sapere che è complice della distruzione della laguna per gli interessi delle compagnie crocieristiche.

"Oggi è stata una grande giornata di mobilitazione, per dire attraverso l'azione concreta no alle grandi navi e no al sistema delle grandi opere. Non ci sono solo delle "mele marce" è un intero sistema di saccheggio e speculazione sui territori che deve finire" dicono dal camion in tanti.

Il blocco va avanti ben oltre il tempo di presenza concesso ufficialmente al corteo. A Venezia oggi non si accettano le prescrizioni!

Quando si riparte in corteo, viene eretta una barricata all'ingresso del porto, illuminata dal fuoco delle torce. "Siamo quelli che si sono sempre battuti contro il Mose oggi siamo ancora più determinati a mettere fine al sistema delle grandi opere e lo abbiamo dimostrato bloccando le grandi opere gallegianti che non devono più passare dalla Laguna. quello di oggi è solo l'inizio ..."

Bloccare il transito delle grandi navi oggi ha significato dire: adesso basta!

Commento di Tommaso Cacciari

Il corteo lascia la Marittima costruendo una barricata all'entrata del porto

Con Beppe Caccia per commentare come gli arresti di questi giorni dimostrano che si parla di sistema a partire dalla costruzione del Consorzio Venezia: saccheggio di risorse ed esprorio delle possibilità di decidere un'intero territorio, come è connaturato nella logica stessa delle grandi opere. Presentati inoltre ieri in una conferenza stampa Otto punti per smantellare il sistema Mose

Con Ernesto Milanesi, giornalista l'estensione e la totale trasversalità del sistema delle grandi opere dal Mosè in tutta la regione.

Con Rebecca Opzione Zero: è ora della moratoria sulle tutte le grandi opere!

Segui la diretta da #tuttigiuperterra

La cronaca della giornata

17:52 Venezia - Intervento conclusivo di Marco #nograndinavi che chiede scioglimento consorzio venezia nuova, dimissioni e ringrazia tutti i presenti oggi.

Commento finale di Tommaso Cacciari dell'Assemblea No Grandi Navi

17:40 - Il corteo si muove verso Piazzale Roma dopo aver costruito una barricata con le macerie che le navi portano con il loro transito. Le torce illuminano la barricata. Da qui non si parte!

17:39 Le barricate diventano più grosse e si accendono le torce e i fumogeni, mentre il corteo si muove.

17:38 Ancora interventi e poi dal  camion si ringrazia tutti per aver reso possibile il blocco reale delle partenze. Prima di ripartire in corteo gli attivisti #nograndinavi iniziano a costruire una barricata davanti all'ingresso del porto, accumulando materiali. Il transito oggi non si svolge per le grandi navi.

17.30 Si denunciano in un lungo intervento i danni causati dal passaggio delle grandi navi e le lotte in continuità fatte contro il Mose negli anni passati. Non basta l'intervento della magistratura serve l'impegno di tutti contro tutte le grandi opere

17:28 Intervento di Franco Rochetta che ringrazia per la meravigliosa manifestazione di oggi contro grandi navi e grandi opere

17:20 Intervento dell'Assemblea contro rischio chimico: "è solo con la mobilitazione diretta, dal basso, lottano che si difende il territorio, come stiamo facendo oggi"

17:19 "I nostri sogni non viaggiano con le grandi navi o con l'alta velocità", le lotte che facciamo ci accomunano in ogni territorio contro un sistema.

17:19 Intervento del Comitato Opzione Zero"non è solo la questione di alcune mele marce, come dicono da Zaia a Renzi. Oggi ci vuole la  moratoria subito contro le grandi opere e dobbiamo conquistarla lottando direttamente, in prima persona".

17:17 Dal camion "stiamo bloccando da ore il transito. E' stata una grande giornata, ci volevano far stare qui fino alle cinque. Ma noi non accettiamo le prescrizioni, siamo ancora qua ed insieme con l'azione diretta abbiamo bloccato realmente la partenza delle grandi navi."

17:15 Ancora in tanti al porto violano le prescrizioni. Serve mobilitazione popolare . Moratoria per le grandi opere

17:09 I manifestanti continuano a bloccare ben oltre le prescrizioni della questura, Venezia è di chi la abita.

17:06  Continua il blocco del porto in maniera molto determinata perché oggi Venezia è di chi la abita!

17:04 #nograndinavi rimangono sul posto e intonano cori a difesa della Laguna

17:04 Continua il blocco degli imbarchi, si ritardano ulteriormente gli imbarchi, allontanati i turisti: oggi non si passa!

15:48 I blocchi sono anche all'accesso al tronchetto. I crocieristi non passano mentre dal camion in tutte le lingue si spiegano i motivi della protesta.

15:37 Gli attivisti continuano a bloccare gli accessi al porto oggi le navi non partono!

15:32 Continua il blocco al porto siamo tanti e colorati ma determinati e non far passare nessuno! Ancora qualche gruppetto di sparuti crocieristi cerca di fare il gradasso, ma viene allontanato con il trolley tra la coda ...

15:11 Basta con la concessione unica per le grandi opere. Basta mafie.

15:01 Tutto è bloccato dal People Mover agli accessi al porto. I crocieristi oggi non si imbarcano. Il traffico verso il Tronchetto è bloccato così come l'incrocio verso il Ponte della Libertà: oggi si deve capire che Venezia dice basta alle grandi navi!

14:51 Vengono bloccati tutti gli accessi del porto vengono allontanati i croceristi che cercano di passare

14:48 Allontanati energicamente i crocieristi che tentano invano di passare. Basta col turismo sfruttato per gli interessi delle compagnie di crociera

14:46 Tra le bandiere no grandi navi sono presenti anche bandiere indipendentiste, il commento di Franco Rocchetta

14:44 Continua il blocco.tirata una rete lungo l'accesso al porto, ad alcuni crocieristi più "baldanzosi" viene fatto chiaramente capire che oggi non ce n'è: non si sale sulle grandi navi! Oggi non ci si imbarca

14:44 Con la rete da pesca viene bloccato l'accesso alle grandi navi oggi nessuno si imbarca!

14:43 Viene tirata una rete per chiudere i cancelli del porto. Momenti di tensione con i croceristi ma i manifestanti li allontanano in maniera determinata: oggi non si passa!

14:34 I croceristi non vengono fatti passare, in tanti gli attivisti bloccano l'ingresso al porto

14:32 E' tutto bloccato: oggi nessuno entra alla Marittima!

14:23 Alla Marittima crocieristi non possono imbarcarsi rimangono fuori dai cancelli del porto mentre da Piazzale Roma arrivano gli attivisti che hanno bloccato il People Mover.

14:17 Il blocco del people mover è riuscito oggi i turisti non si imbarcano! Da Piazzale Roma ci si muove per andare a raggiungere il blocco al Porto.

14:13 Gli attivisti che hanno bloccato il People Mover in Piazzale Roma annunciano che il grosso del corteo è arrivato alla Marittima e sta bloccando l'altra entrata del People Mover. Nessuno può usare il transito oggi.

14:09 Il corteo arriva al porto e inizia il blocco.tutti giù per terra contro le grandi navi e le grandi opere

14:05 Intervento contro grandi opere e grandi navi, vogliamo reddito e case e la laguna libera! Il corteo si avvicina alla Marittima mentre continua il blocco in Piazzale Roma del People Mover

13:57 Mentre il People Move è bloccato il resto del corteo va verso la Marittima, anche Assemblea Sociale per la Casa presente perché i soldi rubati ai cittadini vengano dati per le case! Una sola grande opera casa e reddito per tutti

13:56 Al grido di 'no grandi navi' al People mover continua il blocco delle grandinavi, da qui oggi nessun turista passa! Il blocco riesce ed il transito è fermato, mentre il resto del corteo si avvia verso la Marittima

13:55 Il corteo si muove verso il porto mentre altri attivisti bloccano il People Mover in Piazzale Roma. i due ingressi vengono bloccati per impedire il transito verso la Marittima.

Gli attivisti circondano con reti le entrate e nessuno può entrare. Inizia così il blocco della partenza delle grandi navi.

13:54 Attivisti nograndinavi dei centri sociali bloccano People Mover uno degli accessi turistici della città verso la Marittima.

13:46 Il corteo si apre con lo striscione di 40 metri che era stato issato dal campanile di san Marco

13:44 In apertura lo striscione di 40m calato dal campanile

13:43 Inizia a muoversi il corteo contro grandi navi e grandi opere

13:41 Il corteo sta.per partire. Molti i comitati veneti presenti. Si va verso la stazione marittia. Rappresentanti dei comitati ambientali del Veneto commentano la giornata

13:16 Inziano gli interventi dal camion mentre arrivano Centinaia di persone al concentramento in pl Roma

13:14 Una giornata contro le grandi navi e le grandi opere. Per dire que se vayan todos!

Bookmark and Share

Venezia - Tutti giu per terra! - Tutti i Video

loading_player ...

    Venezia - Tutti giu per terra! Foto

    Venezia - Tutti giu per terra! Foto 2

    Venezia - Tutti giu per terra! Foto 3

    Venezia - Tutti giu per terra! Foto 4

    Venezia - Ecomagazine intervista Milan - Comitati del polesine

    07.06.14 Venezia - Ecomagazine interviste B. Andreose Comitato Lasciateci Respirare Bassa Padovana

    07.06.14 Venezia - Ecomagazine interviste Carlo Costantini Rete Altro Veneto