Vicenza- 25 Novembre, performance partecipativa contro la violenza sulle donne

115 paia di scarpe colorate e disposte in mezzo alla piazza

25 / 11 / 2012

Oggi 25 Novembre giornata internazionale contro la violenza sulle donne. L’assemblea We Want Sex è scesa in piazza con una performance  artistica e partecipativa per dire basta alla violenza sulle donne.

115  paia di scarpe per 115 donne morte solo nel 2012 sono state pitturate di rosso e collocate dai partecipanti al centro della piazza a simboleggiare un cammino che tante donne uccise dalla violenza tra le mura domestiche non potranno più percorrere.

Nel corso della mattinata, che ha visto la partecipazione di circa 300 persone, si sono susseguiti numerosi interventi che hanno sottolineato come la violenza dei patriarcati sulle donne riguardi anche gay, lesbiche, trans e tutt* coloro che non si assoggettano agli stereotipi di questa società e di come nei  paesi soggetti a occupazione militare la violenza della guerra colpisca in modo particolare soprattutto le donne.

Violenza non è solo quella fisica e sessuale dell’uomo sulle donne, ma anche quella di certe istituzioni e di certa politica che da anni cercano di reprimere il diritto delle donne all’aborto,  all’autodeterminazione e alla salute fisica e sessuale riconosciuti dalla legge 194/78, attraverso il depauperamento dei consultori pubblici, la presenza massiccia di medici obiettori e le difficoltà di accesso alla pillola RU486  e a una contraccezione libera e gratuita.

Oggi in tutto il mondo si è manifestato per dire  basta alla violenza sulle donne.

A Vicenza, oggi, con la presenza in piazza  di tant* si è creato dissenso, partecipazione e creato una giornata  importante di mobilitazione che  non si esaurirà in una sola giornata.

We Want Sex

Bookmark and Share

Vicenza- 115 paia di scarpe contro la violenza sulle donne